12mag 2023
La Festa del Ruchè ritorna il 13 e 14 maggio a Castagnole Monferrato
Degustazioni alla presenza dei produttori, punto vendita bottiglie, stand gastronomici e musica
Articolo di: CityLightsNews

Il 13 e 14 maggio 2023, l’Associazione Produttori Ruchè di Castagnole Monferrato ripropone il consolidato appuntamento che fa incontrare il Ruchè e i suoi produttori a professionisti ed appassionati presso la Tenuta La Mercantile, un complesso risalente alla fine del XVII secolo, circondato dal verde di uno splendido giardino all’italiana. L’evento, che prevede degustazioni di Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG, incontri con i produttori, punto vendita bottiglie, stand gastronomici e musica, è organizzato in collaborazione con Go Wine e il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato.

 

Questi ingredienti fondamentali rendono la Festa del Ruchè la migliore occasione per scoprire - o riscoprire - il vino simbolo di quest’area del Monferrato, il territorio e le persone. La Festa del Ruchè celebra infatti una denominazione che sta riscuotendo un crescente successo internazionale per le sue caratteristiche uniche e il suo territorio, proclamato “Patrimonio dell’Umanità” dall’Unesco.

 

Le cantine aderenti ai banchi d’assaggio saranno direttamente presenti alle degustazioni che si svolgeranno all’interno de La Mercantile, circondate dai meravigliosi affreschi che arricchiscono ciascuna sala.

 

L’ingresso alla Tenuta sarà libero, con degustazioni a pagamento, nei giorni di sabato e domenica e il Ruchè non sarà l’unico protagonista della festa. Ad accompagnarlo in uno spazio aperto a tutti ci saranno stand gastronomici con le specialità del territorio da gustare in accompagnamento alla degustazione. Inoltre, come da tradizione, saranno presenti musica e animazioni in un luogo davvero suggestivo. Per completare la proposta, tutte le aziende saranno visitabili previa prenotazione. Un’occasione unica per scoprire il cuore della denominazione.

 

Degustazioni e modalità:
- Banco d’assaggio (nel turno indicato) alla presenza diretta delle cantine dell’Associazione Produttori. Degustazione in forma libera nelle splendide sale della Tenuta La Mercantile
- Calice serigrafato dell’Associazione Produttori Ruchè e taschina in omaggio.

 

Turni e orari
- Sabato 13 maggio ore 11.00-14.30 / 15.00-18.30 / 19.00-22.30
- Domenica 14 maggio ore 11.00-14.30 / 15.00-18.30

 

Informazioni:
Ingresso libero alla tenuta con degustazioni a pagamento.
Il costo del biglietto per degustare è di € 25,00 (con riduzione del 10% € 22,50 a chi acquista il biglietto online). Soci di Associazione del Settore (Ais, Fisar, Go Wine, Onav) € 20,00. (N.B. sarà necessario presentare la tessera in corso di validità per ritirare il calice e la taschina).

 

Per maggiori informazioni inviare un’email cliccando qui oppure telefonare al +39 0173 364631

 

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
OAD E LA CLASSIFICA 2021 DEI 150 MIGLIORI RISTORANTI EUROPEI
Opinionated About Dining (OAD), la piattaforma globale di recensioni di ristoranti diSteve Plotnicki che celebra il meglio del talento culinario mondiale, ha annunciato lasua attesa classifica dei migliori ristoranti eur... Leggi di più
BIANCO SICILIA DOC 1934 CVA CANICATTÌ
Abbiamo degustato Bianco Sicilia doc 1934, bianco della CVA Canicattì, vino di cui non è la prima volta che parliamo in quanto l’abbiamo selezionato come bianco adatto anche ad accompagnare anche piatti di carne co... Leggi di più
LA CRESCITA DELL’EXPORT VINICOLO ITALIANO E VERAISON GROUP SPA
In francese veraison indica la fase in cui il grappolo giunge a maturazione cambiando la sua pigmentazione, che per noi è l’invaiatura. In italiano, adesso, veraison potrebbe rappresentare la volontà di crescere su... Leggi di più
LA STRADA DEL TARTUFO PASSA PER APPENNINO FOOD
Dire che l’autunno è tempo di tartufi è riduttivo considerato che ce ne sono in ogni stagione, ma non è informazione sorprendente. Affermare invece che a decretare il pregio dei tartufi non sia la terra di provenie... Leggi di più
GELATI NON SOLO D’ESTATE
Si è soliti ritenere che l’estate sia la stagione dei gelati, ed è un’affermazione ovvia perché il caldo richiama alimenti e bevande freschi, ma anche inesatta perché il gelato non ha stagioni. Ci viene da pe... Leggi di più
I 12 VINI ITALIANI E FRANCESI DA NON PERDERE SULLA TAVOLA DELLE FESTE
Natale è passato ma le feste non sono ancora finite, c’è ancora spazio per cene e brindisi. La notte del 31 Dicembre è alle porte e con lei la sontuosa cena che accompagna il passaggio al nuovo anno, seguiranno il ... Leggi di più
CHE STOFFA DI CHAMPAGNE | ABBINAMENTO “TATTILE”
Lo Champagne, si può degustare senza accompagnamenti, ma le occasioni di abbinarlo al cibo non mancano: l’accostamento viene effettuato in base alle caratteristiche dello Champagne, in base cioè alle percezioni olf... Leggi di più
IL MAGICO PAESE DI NATALE PROMUOVE TERRITORIO, ENOGASTRONOMIA E TURISMO
Quella di Babbo Natale è una favola alla quale credono o sono affezionate oramai decine di generazioni di grandi e di bambini, ma nessuno probabilmente ci ha mai creduto così tanto come Pier Paolo Guelfo, imprenditore di... Leggi di più
SHAMBALA UN GIARDINO INCANTATO ASIAN STYLE CON CUCINA FUSION
Shambala  riapre per la bella stagione il suo giardino, per cene in tutta sicurezza e per un doppio appuntamento con il brunch, il sabato e la domenica. Shambala, la locanda asiatica dai grandi alberi, presente da più di... Leggi di più
Il Dolce di Natale, leggero e salutare, firmato da Carlo Cracco
Buono e salutare rappresentano un binomio che talvolta, con un certo senso di rassegnazione, consideriamo alla steregua di un ossimoro. Anche perché i cibi veramente golosi, a torto o a ragione, riteniamo che facciano ma... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.