15dic 2016
CANALETTO E BELLOTTO | DUE ARTISTI A CONFRONTO

Al genio pittorico e all’intelligenza creativa di due grandi artisti del Settecento europeo: Antonio Canal, detto “il Canaletto” (Venezia 1697-1768) e suo nipote Bernardo Bellotto (Venezia 1722-Varsavia 1780) le Gallerie d’Italia di Intesa Sanpaolo dedicano la grande mostra “Bellotto e Canaletto. Lo stupore e la luce”, recentemente inaugurata a Milano. 

Il percorso espositivo si snoda attraverso 100 opere, tra dipinti, disegni e incisioni, che intendono illustrare uno dei più affascinanti momenti della pittura europea, il vedutismo veneziano, che l’opera dei due artisti, legati da vincolo di parentela, seppero trasformare nella corrente d’avanguardia che caratterizzò il Settecento. 

E’ una mostra imperdibile per molteplici ragioni. Si tratta di un’occasione unica per poter ammirare, così, uno accanto all’altro tanti capolavori di Bellotto, altrimenti conservati in istituzioni e dimore private sparse in tre continenti. Un terzo delle sue opere, in particolare degli esordi, è esposto in Italia per la prima volta.

Ma soprattutto la mostra è l’occasione per puntualizzare la complessa e appassionante vicenda attributiva dei due pittori con vari ritrovamenti eccezionali ricondotti alla mano di Bellotto e mai esposti al pubblico. Il molo verso ovest con la colonna di San Teodoro, acquistato a Londra il 15 ottobre 2016 da un collezionista spagnolo, è messo a confronto con l’omonima opera di Canaletto proveniente dalla Pinacoteca del Castello Sforzesco di Milano. Un altro capolavoro recentemente riattribuito a Bellotto è ll Canal Grande verso est dal Palazzo Loredan Cini nel Campo San Vio, acquistato tantissimi anni fa come Canaletto. Da citare anche La Piazza San Marco del Cleveland Museum of Art e il suo pendant Il Canal Grande con Santa Maria della Salute dal Campo Santa Maria del Giglio del Paul Getty Museum di Los Angeles. Considerati due Canaletto per secoli, sono stati esposti nella stessa casa inglese e venduti all’asta nel 1961. Molti studiosi si sono appassionati alla vicenda attributiva dei due capolavori e ora è assodato che le due opere siano di Bellotto. Nella mostra sono esposti nella stessa sala con due Canaletto, mettendo così in evidenza le differenze di tecnica e di stile dei due artisti.

La mostra si completa con una sezione multimediale in cui il visitatore è accompagnato alla scoperta del Vedutismo, di Venezia e del Settecento europeo, al quale si può accedere anche cliccando qui

 

“Bellotto e Canaletto. Lo stupore e la luce” 

a cura di Bozena Anna Kowalczyk

Gallerie d’Italia - Piazza Scala
Sede museale di Intesa Sanpaolo - Milano

25 novembre 2016 - 5 marzo 2017

Orari: Mar.- dom. 9.30-19.30; gio. 9.30-22.30; lunedì chiuso

Aperture straordinarie: 26 dicembre 2016, 1 gennaio 2017 (apertura gratuita 14.30-19.30, ultimo ingresso alle ore 18.30), 6 gennaio 2017

 Chiusure: 24, 25 e 31 dicembre 2016

 Biglietti: intero 10 euro, ridotto 8 euro

 Info.: Numero verde 800.167619;  www.gallerieditalia.com

Catalogo: Silvana Editoriale

Sono previste visite guidate da prenotare

 

 

 

1

2

3

Articoli Simili
I più letti del mese
WHISKY TORBATI | TORNA A ROMA  A TUTTA TORBA!
Torna a Roma “A Tutta Torba!”, giornata dedicata interamente ai whisky torbati con centinaia di etichette, bottiglie rare, l'area food con Trapizzino, i viaggi nelle distillerie scozzesi, un collector's corne... Leggi di più
ESTATE DI NATURA E CULTURA ALLE ISOLE FAROE
Dal seafood festival alla notte della cultura, passando per i numerosi eventi musicali, tutto questo nel paesaggio mozzafiato delle Isole Faroe. Un arcipelago di 18 isole nell’oceano Atlantico settentrionale, incontamin... Leggi di più
FESTA DEL TORRONE DI CREMONA 2017, LA FESTA PIU’ GOLOSA D’ITALIA
Imperdibile: per 9 giorni, dal 18 al 26 novembre, Cremona si trasformerà nella città più dolce d’Italia con la Festa del Torrone, interamente dedicata alla Gola che è il fil rouge di questa edizione. Come ogni anno... Leggi di più
RED DELICIOUS VAL VENOSTA, E FU SUBITO AMORE FRA NATURALITÀ E BONTÀ
In Alto Adige, tra i 500 e i 1.000 metri di altitudine, nasce Red Delicious Val Venosta, la mela frutto del perfetto equilibrio tra Naturalità e Bontà. Dalle qualità straordinarie, Red Delicious si distingue per il suo c... Leggi di più
PISCO IS PERÙ
Inka Pisco (bicchiere nero), Chiccha Sour (mug), e Pisco Pop (coppa rotanda) sono i cocktail creati dal Bulk e che reinterpretano il liquore tipico del paese sudamericano. Il più evocativo di quel paese e piacevole per l... Leggi di più
IL NUOVO METODO CLASSICO, MILLESIMATO 2014 FORTULLA
Il nuovo Metodo Classico, Millesimato 2014, è nato per celebrare i 20 anni della cantina di Castiglioncello Fortulla '94, spumeggiante emblema di un sogno diventato realtà Quale miglior modo per brindare al sogno di u... Leggi di più
OSTERIA DELLA BULLONA: CUCINA MILANESE RIVISITATA
A marzo 2017 ha inaugurato in Via Piero della Francesca a Milano, a due passi da Corso Sempione, l’Osteria della Bullona, ristorante di cucina milanese rivisitata del duo Daniele Carettoni e Daniele Ferrari. L&rsqu... Leggi di più
Riso Carnaroli Riserva San Massimo
Il Carnaroli è un riso superfino, ossia dotato di chicco grosso, vitreo, resistente alla cottura, ricco di amido. Sono queste le caratteristiche che ne fanno un riso da risotto in quanto non si sfalda e l’amido lega la p... Leggi di più
AL PIER 52 PER SAN SILVESTRO A CIASCUNO IL SUO MENÙ! 
Al molo gourmand di via Piero della Francesca 52 ‎ampia scelta a la carte per il tradizionale cenone di fine anno   Se "per ogni fine c'è un nuovo inizio", al Pier 52, approdo gourmand all'ombra dell'Arco della Pace, l... Leggi di più
BORDEAUX "À BORD DE L'EAU" | TERRA DI CASTELLI, DI VIGNETI, DI FIUMI
Se arrivaste vergini nel Bordolese, ovvero senza suggestioni  fotografiche, letterarie o altre, come esploratori trovereste  cartelli pubblicitari di uguali dimensioni, nebbia raccolta in banchi lungo i generosi fiumi e ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.