22apr 2022
VINOVAE: ASSAGGIA LA BOTTIGLIA PRIMA DI ACQUISTARLA! CON VINOTTE PUOI
Come in profumeria si utilizzano i tester, Vinovae propone la Vinotte per assaggiare i vini prima di acquistarli.
Articolo di: Fabiano Guatteri

Vinovae  è un’azienda nata nel 2016, da un’idea di Tristan Destremau e Grégoire Henry, appassionati di vino.

 

Tutto prese il via in ristorante dove i due amici si chiesero perché non fosse possibile assaggiare il vino di una bottiglia prima di ordinarlo. Per estensione, anche in enoteca, specie se si acquista un’etichetta impegnativa, un assaggio, più che la pur valida descrizione dell’enotecario, renderebbe l’idea esatta del vino.

 

Ciò accade già per i profumi con i tester. E dal tavolo di quel ristorante l’idea prese forma così che Tristan e Grégoire elaborarono un progetto che ha avuto un felice esito grazie a una ricerca che ha portato all’ideazione di un processo innovativo che è stato brevettato. In pratica un apposito macchinario permette di confezionare campioni di vino senza modificarne minimamente le caratteristiche organolettiche (foto 1, 2, 3). Il contenuto di una bottiglia di vino, viene travasato in piccole bottiglie, le vinotte, di 2 cl di capacità, in atmosfera inerte, in assenza totale di ossigeno, satura d’azoto così che le caratteristiche del vino non subiscono alcun processo degenerativo.

 

La Vinotte trova impiego in numerose occasioni. Oltre a permettere di assaggiare il vino al cliente del ristorante, il produttore può inviare i suoi campioni a potenziali acquirenti risparmiando tempo e riducendo i costi considerato che le bottigliette mignon si possono spedire nel formato lettera. Ma anche in fase di degustazione le Vinotte sono di più che facile gestione.

 

Vinovae garantisce un servizio completo dal momento del ricevimento delle bottiglie dalle aziende produttrici, per cui gestisce tutta la fase di ricondizionamento, quindi l’etichettatura, infine il confezionamento e la spedizione.
Ai campioni di 2 cl di capacità, Vinivae ha successivamente affiancato le Vinotte di 4 e 5 cl (foto 4 con le rese nei calici).

 

Per quanto riguarda la durata del vino, quella minima è valutata, proporzionalmente alle singole capacità, rispettivamente di 2,4,5 mesi.

 

La capacità 2 cl, corrisponde a due sorsi che è la dose ideale, approvata dai professionisti, per farsi un’idea di un vino. Le Vinotte sono di PET e chiuse da tappo a vite. Le etichette in formato Vinotte, riprendendo i visual e informazioni legali riportate sulle bottiglie originali.

 

L’attività di campionatura interessa non solo il vino, ma anche distillati e altri liquidi.

 

L’Azienda, nata in Francia, ha una sede in Italia, una in Spagna e a settembre ne aprirà una negli States e fornisce l’opportunità a qualsiasi produttore del mondo di promuovere i propri vini in modo più smart, più easy.

1

2

3

4

5

Articoli Simili
I più letti del mese
DEGUSTAZIONE CON IL PRODUTTORE: I VINI COLOSI CHE SANNO DI MARE
Pietro e Marianna Colosi delle Cantine Colosi, hanno presentato in un incontro su piattaforma zoom organizzato dall’agenzia di servizi Maurizio Rocchelli, i vini eoliani Secca del Capo e Salina Rosato (foto 1).Piet... Leggi di più
DOVE UN TEMPO C’ERA UN CASTELLO | PODERE CASALE
Il Gutturnio è stato il primo vino piacentino a ricevere la denominazione di origine controllata.  Abbiano scoperto la versione di Podere Casale.  Un vino di carattere, di piacevolissima beva. Si produce anche, solo in ... Leggi di più
LE NUOVE PRELIBATEZZE LONGINO&CARDENAL | ECCELLENZE DAL MONDO
Logino&Cardenal è una società di importazione e distribuzione di alimentari di alta qualità destinati alla ristorazione, conosciuta da tutti gli intenditori. Il catalogo che illustra prelibatezze da tutto il mondo, è in ... Leggi di più
 CAPODANNO CINESE A MILANO, L’APPUNTAMENTO DA NON PERDERE
Il Capodanno cinese è ormai entrato, possiamo dire nella “toponomastica” dei festeggiamenti italiani, specialmente a Milano dove, il 25 gennaio, è diventato un appuntamento sempre più popolare, visto che tutt... Leggi di più
NUOVI ORIZZONTI PER POKE HOUSE: CHIUDE UN ROUND SERIE B DA €20 MILIONI
Poke House, ( ne abbiamo parlato qui ) il brand leader del poke in Europa, annuncia il perfezionamento di un round di finanziamento serie B da €20 milioni guidato da Eulero Capital, con il sostegno di FG2 Capital e ... Leggi di più
I GIOIELLI ITTICI DELL’ALASKA IN VETRINA A IDENTITÀ GOLOSE
I gioielli ittici dell’Alaska in vetrina alla XIII edizione di Identità Golose a Milano, dal 4 al 6 marzo, al MiCo, l’eccellenza della pesca del Pacifico in un elegante e raffinato menù realizzato dallo chef Alessio Taff... Leggi di più
ALTO FERMENTO E LA BIRRA IN OSTERIA | OSTERIA DI PORTA CICCA
La birra artigianale in Italia vanta un’ampia platea di estimatori attenti ai vari stili e a ogni sfumatura aromatica. In questo contesto trova spazio Alto Fermento  progetto che ha per mission la promozione delle ... Leggi di più
IL “PÂTÉ”, E NON “PATÈ”, LINGOTTO DA TAGLIARE. LA RICETTA FRANCESE
QUASI 40 VARIETÀ DI OSTRICHE A CASA CON I LOVE OSTRICA
L’Italia è un paese tra i più ricchi di risorse enogastronomiche e questo ci rende molto felici di essere italiani e in Italia risiedere. Però come italini non nutriamo un grande interesse per le ostriche. Sino a n... Leggi di più
CRISTINA BIOLLO L’ARTISTA DEL VEGETARIANO
Abbiamo incontrato Cristina Biollo (foto 1) in occasione dell’inaugurazione del suo negozio milanese per il format Artisti del Vegetariano (foto 2). I prodotti esposti, ovviamente vegetariani, hanno un aspetto molt... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.