13lug 2020
I ROSSI VINBACCO DI LUGLIO: CONFINIS, VIOLANTE, LA LUNA E LE STELLE
Articolo di: Fabiano Guatteri

Vinbacco è un progetto nato per avvicinare anche i meno esperti al mondo del vino attraverso un viaggio nelle migliori cantine d'Italia. Ogni mese propone 5 selezioni, le Vinbacco Selection, ciascuna di tre etichette, per vivere un’esperienza degustativa molto particolare.

Abbiamo provato i rossi Selection Vinbacco di luglio, tre etichette molto diverse tra loro per uve e per stile di vinificazione, ma tutte e tre dotate di carattere (foto 1).


I vini

 

Refosco dal Peduncolo Rosso Confinis DOC 2017 di Franceso Rotolo (foto 2)
Uve refosco dal peduncolo rosso; affinamento in acciaio.
Rosso rubino che vira al granato violaceo.
Il profumo è ampio: l’impatto è delicato, ma al tempo stesso molto sfaccettato. E’ intensamente fruttato: frutta rossa, in particolare la ciliegia matura anche sotto spirito, oltre all’amarena e a ricordi di prugna. Sentore di mora e tocco floreale di viola, quindi note finali di grafite e, ben rilevate, di pepe nero. In bocca l’ingresso è lineare, pulito, rotondo sostenuto da una buona acidità. I tannini sono soffici, non frenano il vino mentre conquista il centro bocca per poi allargarsi e riprendere le note fruttate in cui emerge l’amarena e ancora ricordi minerali. E’ un rosso di media struttura, con l’alcolicità ben integrata. Il racconto di questo vino è fatto di messaggi netti, precisi, puliti, senza titubanze.


Violante Nero di Troia Castel del Monte DOC 2017 di Rivera (foto 3)
Uve nero di Troia; affinamento in vasche di cemento vetrificato
Rosso rubino con sfumature granate.
Impatto olfattivo intenso e profondo; prevalgono sentori di viola, quindi di frutta matura, in evidenza la mora di rovo calda e succulenta. Sullo sfondo nuance di tabacco, di macchia mediterranea e di note balsamiche. Il profumo promette, la bocca mantiene: corposo e garbato, ha una buona struttura senza essere denso, concentrato. E’ rotondo e con ben marcata acidità vibrante, che dà tensione al calice e che invita al sorso successivo. Tannini presenti, ma non ruvidi: il vino si allarga in bocca, senza però prenderla in ostaggio, un po’ frenato al centro. E’ una nitida espressione di nero di Troia con piena corrispondenza naso bocca, in cui le note fruttate tendono alla confettura. Finale lungo, vigoroso, intenso. E’ un vino complesso in piena evoluzione

 

Barbera Asti Superiore “La Luna e Le Stelle” DOCG 2015 di Dezzani (foto 4)
Uve barbera; affinamento in barrique
Colore rosso rubino molto intenso
Al naso sentori di frutta estiva matura: prugna, ciliegia anche in composta oltre che di viola; odorandolo è un succedersi di profumi terziari a cominciare dalle nuance di cioccolato fondente, per proseguire con note balsamiche, di cuoio e ancora note speziate, leggermente boisé di vaniglia e di rovere tostato. E’ un profumo avvolgente che narra questo vino rilevandone l’affinamento in legno. In bocca è una Barbera dichiarata, ma di quelle eleganti, che sanno suadere il palato: corposa, piena, complessa, rotonda con acidità croccante e presenza non solo di frutta da nocciolo, ma anche secca. Il legno leviga, eleva, senza però rivelarsi invadente: fa più da sfondo e il grande lavoro sui tannini l’ha svolto educandoli. La freschezza conquista, si equilibra alla perfezione con l’alcolicità, e porta a un finale lungo.

1

2

3

4

Articoli Simili
I più letti del mese
PECK –UOVA DI PASQUA 2018 | LE NUOVE CREAZIONI DI GALILEO REPOSO
Una Pasqua luminosa e colorata quella firmata Peck per il 2018.
 Galileo Reposo, pastry-chef della maison, quest’anno ha lavorato il cioccolato giocando su luce e colori, dando vita a tre raffinati e golosi capolav... Leggi di più
SI È CHIUSA LA VENTESIMA EDIZIONE DI SUMMA
Domenica 9 aprile circa 1.400 visitatori internazionali hanno preso parte al ventennale di Summa, la kermesse organizzata da Alois Lageder a Casòn Hirshprunn e Tòr Loewengang (Magrè, BZ)   Presenti oltre 500 ospiti al ... Leggi di più
LIVE WINE 2018 | IL SALONE INTERNAZIONALE DEL VINO ARTIGIANALE
LIVE WINE. Il Salone Internazionale del Vino Artigianale alla sua quarta edizione. Sabato 3, Domenica 4 e Lunedì 5 Marzo torna l’evento più importante dell’anno dedicato alle produzioni vitivinicole artigiana... Leggi di più
AL VIA I NUOVI CORSI DELL’ACCADEMIA GUALTIERO MARCHESI
Ritornano anche per il nuovo anno scolastico i corsi dell’Accademia milanese  del Maestro Gualtiero Marchesi, con un ricco calendario e tante novità.  I corsi per gourmet, una proposta unica per appassionati e ama... Leggi di più
PIER52, RISTORANTE PER OGNI STAGIONE
Aggiornamento 12 febbraio 2016 San Valentino “Sapore di sale, sapore di mare” cantava Gino Paoli e chissà quante storie d'amore sono nate sulle note della sua canzone! Del resto anche a tavola - stando alle cronache di... Leggi di più
“PIZZA IN BRERA” DA BIOESSERÌ CON LELLO RAVAGNAN DEL GRIGORIS
Una imperdibile degustazione del piatto più emblematico della cucina italiana. Bioesserì Brera, ristorante biologico nel centro di Milano, ospita lunedì 11 dicembre Lello Ravagnan del Grigoris di Mestre (Ve). Alla prima ... Leggi di più
A SAN VALENTINO DILLO CON UN VINO... O CON UN DRINK
I vini di San Valentino: Moscato di Trani Di Filippo Una cena romantica conclusa con un vino altrettanto romantico per il suo colore dorato, la freschezza del bouquet e la dolcezza del gusto?. E’ quanto di meglio... Leggi di più
AUTOCHTONA 2017 14° FORUM DEI VINI AUTOCTONI: I TRE LAGREIN
Tasting Lagrein 2017: tre i premi assegnati: uno per ognuna delle tipologie più tipiche del Lagrein di Alto Adige. Fresco quando rosato, scuro e corposo adatto a buon invecchiamento oppure fruttato e pieno: il Lagrein ha... Leggi di più
HA APERTO IL CAFFÈ PASTICCERIA ROSCIOLI IN PIAZZA BENEDETTO CAIROLI A ROMA
Il distretto gourmet nel cuore di Roma si allarga e spazia nella pasticceria e nella caffetteria. Alessandro e Pierluigi Roscioli hanno rilevato la storica Pasticceria Bernasconi e hanno creato la loro personale versione... Leggi di più
I RISTORANTI ADERENTI AL PROGETTO LOL CONTRO LO SPRECO... I PRIMI 10
Il progetto LoL- “LeftOver Lovers” voluto e promosso da De-Lab, di cui abbiamo scritto qui e qui, si sta avvicinando alla fase operativa. I ristoranti salentini che hanno aderito al progetto di sensibilizzazi... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.