15gen 2017
RED DELICIOUS VAL VENOSTA, E FU SUBITO AMORE FRA NATURALITÀ E BONTÀ
Articolo di: CityLightsNews

In Alto Adige, tra i 500 e i 1.000 metri di altitudine, nasce Red Delicious Val Venosta, la mela frutto del perfetto equilibrio tra Naturalità e Bontà. Dalle qualità straordinarie, Red Delicious si distingue per il suo colore rosso intenso e brillante che la rende inconfondibile e offre uno spettacolo unico per la vista.

Di forma allungata, Red Delicious è nota per le cinque gobbette pronunciate nella zona del calice e la polpa finissima color bianco crema. Completano il quadro, un'estrema dolcezza ed un sentore piacevolmente aromatico. Disponibile tutto l’anno, essa è ottima sia cruda che cotta, per preparazioni di dessert o di gustosi e rinfrescanti cocktails.

Cosa rende Red Delicious Val Venosta una bontà tutta naturale?

 

La sua terra di origine, la natura incontaminata e l’amore dei coltivatori venostani! La scarsa piovosità e lo straordinario microclima caratterizzato da forti escursioni termiche che contraddistinguono la Val Venosta sono il terreno fertile su cui Red Delicious nasce; a renderla perfetta, il lavoro che i melicoltori della Valle svolgono ogni giorno con dedizione e attenzione, dalla raccolta sino allo stoccaggio.

Inoltre, garanzia ulteriore dell'alta qualità di Red Delicious Val Venosta è il marchio IGP, attribuito anche ad altre 13 varietà.

 

Mela Red Delicious Val Venosta, una bontà tutta naturale!

Un’idea dolce per assaporare al meglio le squisite caratteristiche di questa mela di alta montagna? I Cestini di pasta sfoglia con Mele Red Delicious!

 

 

 

Ingredienti:

600 g di Mele Red Delicious Val Venosta;

1 rotolo di pasta sfoglia;

1 baccello di vaniglia;

200 g di zucchero di canna;

Olio evo q.b.

 

Procedimento:Tagliare dei grossi quadrati di pasta sfoglia e utilizzarli per rivestire esternamente, a più strati sovrapposti, 4 stampini di alluminio monoporzione spennellati di olio all’esterno. Infornare gli stampini per 8’ a 180°, poi staccare i cestini croccanti. Pelare e detorsolare le mele e ridurle in cubetti. Rosolare le mele con zucchero di canna per qualche minuto, aggiungendo il baccello di vaniglia per profumare il composto. Riempire i cestini con dadini di mele tiepidi. Guarnire a piacere con il baccello di vaniglia, il succo di cottura e, volendo, con una pallina di gelato.

 

 

 

 

VI.P coop soc. agricola

Via Centrale 1/c

39021 Laces (BZ)

 

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
WHISKY TORBATI | TORNA A ROMA  A TUTTA TORBA!
Torna a Roma “A Tutta Torba!”, giornata dedicata interamente ai whisky torbati con centinaia di etichette, bottiglie rare, l'area food con Trapizzino, i viaggi nelle distillerie scozzesi, un collector's corne... Leggi di più
FESTA DEL TORRONE DI CREMONA 2017, LA FESTA PIU’ GOLOSA D’ITALIA
Imperdibile: per 9 giorni, dal 18 al 26 novembre, Cremona si trasformerà nella città più dolce d’Italia con la Festa del Torrone, interamente dedicata alla Gola che è il fil rouge di questa edizione. Come ogni anno... Leggi di più
ESTATE DI NATURA E CULTURA ALLE ISOLE FAROE
Dal seafood festival alla notte della cultura, passando per i numerosi eventi musicali, tutto questo nel paesaggio mozzafiato delle Isole Faroe. Un arcipelago di 18 isole nell’oceano Atlantico settentrionale, incontamin... Leggi di più
RED DELICIOUS VAL VENOSTA, E FU SUBITO AMORE FRA NATURALITÀ E BONTÀ
In Alto Adige, tra i 500 e i 1.000 metri di altitudine, nasce Red Delicious Val Venosta, la mela frutto del perfetto equilibrio tra Naturalità e Bontà. Dalle qualità straordinarie, Red Delicious si distingue per il suo c... Leggi di più
PISCO IS PERÙ
Inka Pisco (bicchiere nero), Chiccha Sour (mug), e Pisco Pop (coppa rotanda) sono i cocktail creati dal Bulk e che reinterpretano il liquore tipico del paese sudamericano. Il più evocativo di quel paese e piacevole per l... Leggi di più
IL NUOVO METODO CLASSICO, MILLESIMATO 2014 FORTULLA
Il nuovo Metodo Classico, Millesimato 2014, è nato per celebrare i 20 anni della cantina di Castiglioncello Fortulla '94, spumeggiante emblema di un sogno diventato realtà Quale miglior modo per brindare al sogno di u... Leggi di più
OSTERIA DELLA BULLONA: CUCINA MILANESE RIVISITATA
A marzo 2017 ha inaugurato in Via Piero della Francesca a Milano, a due passi da Corso Sempione, l’Osteria della Bullona, ristorante di cucina milanese rivisitata del duo Daniele Carettoni e Daniele Ferrari. L&rsqu... Leggi di più
Riso Carnaroli Riserva San Massimo
Il Carnaroli è un riso superfino, ossia dotato di chicco grosso, vitreo, resistente alla cottura, ricco di amido. Sono queste le caratteristiche che ne fanno un riso da risotto in quanto non si sfalda e l’amido lega la p... Leggi di più
AL PIER 52 PER SAN SILVESTRO A CIASCUNO IL SUO MENÙ! 
Al molo gourmand di via Piero della Francesca 52 ‎ampia scelta a la carte per il tradizionale cenone di fine anno   Se "per ogni fine c'è un nuovo inizio", al Pier 52, approdo gourmand all'ombra dell'Arco della Pace, l... Leggi di più
BORDEAUX "À BORD DE L'EAU" | TERRA DI CASTELLI, DI VIGNETI, DI FIUMI
Se arrivaste vergini nel Bordolese, ovvero senza suggestioni  fotografiche, letterarie o altre, come esploratori trovereste  cartelli pubblicitari di uguali dimensioni, nebbia raccolta in banchi lungo i generosi fiumi e ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.