16giu 2018
QUELLO CHE DA ROMAGNOLI NON TI SARESTI ASPETTATO
Articolo di: Fabiano Guatteri

Romagnoli è una storica cantina picentina di Villò di Vigolzone, località vicina alla più conosciuta Grazzano Visconti. Sorta a fine Ottocento ha attraversato nel secolo sorso alterne vicende sino a ritrovare più recentemente un assetto promettente, teso a conseguire la qualità, come la produzione attuale mostra. Ora la dirige Alessandro Perini (foto 1), enologo che sta contribuendo a conferire forte personalità all’azienda. La collezione conta quasi 20 etichette distribuite in sei linee tr le quali Gutturnio, Malvasia Bonarda... frizzanti e fermi.

 

Una di queste si chiama Linea Il Pigro ed è dedicata aa due spumanti Metodo Classico: Brut e Dosaggio Zero, espressioni insolite per un territorio in cui le bollicine si identificavano quasi esclusivamente con quelle dei vini frizzanti. Entrambi gli spumanti nascono da uve pinot nero (70 per cento) completate da chardonnay ed entrambi sono definiti da marcata quanto composta freschezza.

 

Il Brut (foto 2) è vinificato in acciaio, fermenta a temperatura controllata per 15 giorni e, in fase di presa di spuma, affina sui lieviti per 30 mesi. Nel calice è frusciante, bollicine minute e continue; possiede colore giallo paglierino pallido; al naso si riconoscono sottili sentori di lievito, ricordi fruttati e di fiori gialli. Il sapore è ampio, di struttura, con evidente spalla acida e buona sapidità che comunica note salate sul finale.

 

Il Dosaggio Zero (foto 3) è anch’esso vinificato in acciaio con fermentazione del mosto a temperatura controllata per 15-20 giorni. La presa di spuma avviene in 36 mesi e al momento della sboccatura è rabboccato unicamente con lo stesso vino. Nel calice presenta spuma cremosa composta da minutissime bollicine; colore giallo paglierino; si ritrovano sentori di crosta di pane appena sfornato, ricordi fruttati; il sapore è decisamente secco, intenso, ampio, armonico; è inoltre fresco, minerale, avvolgente con lungo finale. Sono entrambi spumanti versatili, da proporre con gli antipasti, piatti di pesce e anche di carni delicate.

 

Ma Alessandro Perini che al ristorante Da Berti di Miano ci ha presentato questi vini, doveva ancora stupirci con un altro bianco. Il vino che ci è stato servito, della Linea Colto Vitato rifletteva nel calice un bel colore paglierino caldo con riflessi verdi; il profumo andava dalla malvasia... al sauvignon, ma con note più delicate...

In realtà si trattava di 3 Filanda (foto 4) vino ottenuto da uve ortrugo in purezza, però... quasi irriconoscibili. Se la denominazione di questo vino è l’italianizzazione del piacentino ortr ug, ossia l’ altra uva, per distinguerla dalla profumata malvasia, in quanto non è un vitigno aromatico, in questo vino sembrava contraddirsi proprio per l’intensità di profumi. E’ una produzione “anomala” in quanto nasce da uve che hanno subito un appassimento, e dopo la pigiatura una criomacerazione, due pratiche sconosciute a questo vino. Successivamente dopo la pressatura il mosto fermenta in acciaio a 16-18 gradi, quindi affina in acciaio e viene filtrato prima dell’imbottigliamento. Le note aromatiche ricordano fiori gialli come la ginestra, nuance di frutto della passione, di pompelmo, di mela, di pesca... In bocca rivela solida struttura, ed è secco, avvolgente, morbido, pieno, caldo, minerale con ricordi fruttati e floreali e persistenza. Da provare non solo antipasti, pesce, ma anche con formaggi erborinati, peperonata, con fegato alla veneziana. 

1

2

3

4

5

Indirizzo : VIA GENOVA, 20 VILLÒ DI VIGOLZONE
Telefono : 0523.870904
Articoli Simili
I più letti del mese
APERITIVO IN CONCERTO AL TEATRO MANZONI IL 15 GENNAIO
Spettacolarità, coinvolgimento, creatività, originalità: sono i tratti che contraddistinguono ancora una volta la trentaduesima edizione della rassegna musicale “Aperitivo in Concerto” 2016-2017 ospitata al Teatro Manzon... Leggi di più
EAST LOMBARDY ATTERRA NELL’ISOLA DI ITALY LOVES FOOD
L’Aeroporto di Milano Bergamo, terzo scalo italiano con un movimento di oltre 11 milioni di passeggeri nel 2016 e un trend costantemente positivo, continua a migliorare la qualità dell’offerta retail & food. A meno di u... Leggi di più
MOSNEL IMBANDISCE I VIGNETI: SABATO 10 GIUGNO E DOMENICA 11 GIUGNO 2017!
Mosnel è circondata da 39 ettari di vigneti condotti con agricoltura biologica: un parco incontaminato dove è possibile passeggiare, andare in bicicletta, fare nordic walking e anche… picnic. In particolare sabat... Leggi di più
Corti Abbadesse: la campagna a Milano
LeCorti Abbadesse non è solo un negozio, e neppure soltanto un luogo di ristoro, ma uno spazio che racchiude entrambe le dimensioni. Ogni giorno alle Corti Abbadesse arrivano prodotti freschi creati e raccolti nelle und... Leggi di più
GAGGIA MILANO PARTNER DI PRÉT-À-PARLER
Gaggia Milano partner di Prét-à-Parler: quando le petit déjeuner  incontra il classico espresso italiano. Prét-à-Parler è ben più di una scuola di lingue: è un insieme di iniziative volte a coinvolgere le persone che de... Leggi di più
BELVEDERE VODKA ‘VODKA PRODUCER OF THE YEAR’ PER IL SECONDO ANNO
Belvedere Vodka ‘Vodka Producer of the Year’ per il secondo anno all’International Spirits Challenge 2016   Belvedere Vodka, prima luxury vodka al mondo, ha vinto il titolo di ‘Vodka Producer of the Year’ per il seco... Leggi di più
PUNTATA DEDICATA ALLA RICERCA DELLE RADICI ATTRAVERSO L'ARTE
La dodicesima puntata di ArtBox, in onda mercoledì 14 giugno alle 20.45 su Sky Arte HD, è dedicata alla ricerca delle origini e delle radici attraverso l'arte. Una ricerca che portò Kandinskij tra le popolazioni indigen... Leggi di più
AMMASSO 2013 BARONE MONTALTO ROSSO TERRE SICILIANE IGT
Barone Montalto è un’azienda nata nel 2000 in provincia di Trapani con l’ obiettivo di far conoscere l’inconfondibile autenticità dei vini siciliani ricorrendo anche alla tecnologia in cantina, ma per valorizzarne l’anim... Leggi di più
VITAE 2019, LA GUIDA VINI CON LA V MAIUSCOLA
L’Associazione Italiana Sommelier ( AIS ), ha presentato in anteprima a Milano la sua Guida Vini 2019: Vitae (ne abbiamo parlato qui).   All’hotel Westin Palace la giornata è iniziata in fermento: presente ... Leggi di più
CANALETTO E BELLOTTO | DUE ARTISTI A CONFRONTO
Al genio pittorico e all’intelligenza creativa di due grandi artisti del Settecento europeo: Antonio Canal, detto “il Canaletto” (Venezia 1697-1768) e suo nipote Bernardo Bellotto (Venezia 1722-Varsavia 1780) le Gallerie... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.