26ott 2020
PREMIO MASI È GIUNTO ALLA XXXIX EDIZIONE, IN NOME DELLA SOSTENIBILITÀ
Articolo di: CityLightsNews

Il Premio Masi è giunto alla XXXIX edizione. Il riconoscimento quest’anno assume un particolare significato in quanto la pandemia porta necessariamente a delle riflessioni che vanno oltre alla tragedia in sé ed enfatizzano la portata della premiazione.

 

Cinque i premiati per essersi distinti nei rispettivi campi per le proprie competenze in linea con la portata culturale e morale del Premio.

 

A Ilaria Capua ricercatrice e virologa, a Reinhold Messner celebrato alpinista che ha sempre difeso la montagna e ad Andrea Rigoni imprenditore che nella produzione delle specialità alimentari si è sempre posto precipuamente la sostenibilità ambientale, è stato conferito il Premio Civiltà Veneta. Il riconoscimento è destinato a personaggi originari delle Venezie che si sono distinti nei campi della letteratura, dell'arte, del giornalismo, della scienza, dello spettacolo e dell'economia. 

 

A Maximilian Riedel, in rappresentanza della famiglia che con i propri eleganti calici di cristallo opera per la valorizzazione del vino, è stato riconosciuto il premio Il Premio Internazionale Masi Civiltà del Vino riservato a chi rivolge la propria attenzione al grande mondo della vitivinicoltura internazionale.

 

All’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati Filippo Grandi è stato consegnato il Premio Internazionale Grosso d'Oro Veneziano, riconoscimento internazionale riservato a personalità che hanno contribuito a diffondere un messaggio di cultura, solidarietà e progresso civile nel mondo. Grandi si occupa di persone in fuga da guerre, violenza, discriminazioni e violazioni dei diritti umani.

 

Il significato simbolico dei premi e la selezione dei premiati, mettono in evidenza come per Masi la sostenibilità sia il fil rouge che ha sempre definito la politica e la filosofia dell’azienda.
I premiati hanno partecipato a un dibattito via streaming collegato dalla sede storica delle cantine Masi in Valpolicella alla presenza di Isabella Bossi Fedrigotti, Sandro Boscaini e Marco Vigevani, rispettivamente Presidente, Vicepresidente e Segretario di Fondazione Masi

 

La Fondazione Masi è impegnata a promuovere e valorizzare il territorio, la popolazione, il patrimonio culturale, le grandi capacità dell’ingegno e produttive della Civiltà Veneta. Particolare attenzione è riservata alla cultura e alla produzione vitivinicola, che rappresentano caratteri peculiari del territorio veneto. Le finalità sono perseguite operando a livello nazionale e internazionale anche in collaborazione con Amministrazioni, Enti pubblici e privati, Fondazioni e altri organismi italiani e stranieri.

1

Articoli Simili
I più letti del mese
PICASSO, DE CHIRICO, MORANDI | 100 CAPOLAVORI DEL XIX E XX SECOLO
Il 20 gennaio scorso è stata inaugurata a Palazzo Martinengo a Brescia la mostra Picasso, De Chirico, Morandi: 100 capolavori del XIX e XX secolo dalle collezioni private bresciane, un viaggio nell’arte nella stori... Leggi di più
PROVATI PER VOI: ALTOC A MAGENTA | MARKET E RISTORANTE CON UNA MARCIA IN PIÙ
Siamo tornati alToc (di cui abbiamo scritto qui). La posizione è strategica, veramente comoda da raggiungere e impossibile da non notare, affacciato sulla rotonda della Boffalora Malpensa all’incrocio fra le dirett... Leggi di più
Harry Brompton’s London Alcoholic Ice Tea
Chi ama le bevande moderatamente alcoliche, deve prima o poi provare Harry Brompton’s London Alcoholic Ice Tea non solo perché un tè di 4 gradi alcolici è una novità assoluta, ma anche per la qualità degli ingredienti ch... Leggi di più
IL SEGRETO DEI VINI DELLA TENUTA DI GHIZZANO? LA PIGIATURA CON I PIEDI
I vini in breve Tenuta di GhizzanoIl Ghizzano Bianco 2019Cuvée di uve uve vermentino 50%, trebbiano 35% malvasia 15%, vinificazione in acciaio e affinamento in vasche di cemento. Il 30% dell’uvaggio macera per 4 m... Leggi di più
IL PREMIO FRANCESCO ARRIGONI ALLA FONDAZIONE ONLUS FRANCESCA PECORARI
Il Premio Arrigoni alla Fondazione Onlus friulana Pecorari, la solidarietà dell'enogastronomia per progetti di valore!   La consegna il 4 maggio a Sotto il Monte Giovanni XXIII (Bg) con anche una importante cena di ben... Leggi di più
A SLICE OF UNUSUAL – IL 2018 FIRMATO HENDRICK’S GIN
Hendrick’s Gin  il brand scozzese, che da sempre si distingue per originalità, invita ad approcciarsi al nuovo anno in modo inusuale, a partire dalla data d’inizio, con vari appuntamenti in calendario e un&rs... Leggi di più
PORTA IN TAVOLA IL PIACERE DEI PIATTI PREPARATI A REGOLA D’ARTE
Mancano ormai pochi giorni a Pasqua e, come da tradizione, organizzerete a casa vostra il classico pranzo pasquale. Quest’anno però, oltre che ai vostri parenti, avete deciso di invitare anche alcuni dei vostri amici più... Leggi di più
MILANO WHISKY FESTIVAL AND FINE SPIRITS
Milano Whisky Festival and Fine Spirits: nuova identità e nuovi spazi per celebrare insieme gli spirits più amati. L'11 e 12 novembre 2017, in occasione della 12° edizione, gli organizzatori del Milano Whisky Festival ha... Leggi di più
RISTORANTI. SI RIAPRE: CHI HA GIÀ APERTO, CHI APRIRÀ E QUANDO
Dopo la quarantena imposta da Coronavirus è cominciata una nuova fase, la riapertura . Alcuni ristoranti hanno già alzato la saracinesca, altri riapriranno a breve. Eccone alcuni non solo a Milano   MilanoAperti Chate... Leggi di più
PERCEBES CROSTACEI DALLA GALIZIA… PURCHÉ DE SOL
E’ il caso di parlare dei percebes, perché sono sempre più reperibili anche se, considerati i prezzi, non potranno avere una grande diffusione in Italia e rimarranno un prodotto di nicchia. Sono crostacei cirripedi, il ... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.