30set 2019
POMMERY E I VINI PROVENZALI DI CHÂTEAU LA GORDONNE
Articolo di: Fabiano Guatteri

Sono state presentate presso lo Showroom Experience Pommery di Milano tre etichette della collezione Château La Gordonne - Côtes De Provence (foto 1).

 

L’Azienda, fondata nel 1652, conta 350 ettari vitati nel Midi francese ed è proprietà del Gruppo Vranken-Pommery.

 

I vigneti radicano in terreni costieri sassosi che garantiscono un perfetto drenaggio oltre a conferire mineralità. Il clima è mite con estati calde; periodicamente il freddo Maestrale soffia per più giorni consecutivi asciugando i grappoli e preservandoli conseguentemente dall’umidità.

 

Terreno e clima conferiscono ricchezza aromatica alle uve. Lo stile dei vini della cantina si riassume in freschezza, equilibrio e finezza, in modo da enfatizzarne l’identità territoriale. Ed è questo che ci aspettiamo dai vini provenzali, i cui rosé sono un indubbio punto di riferimento. Come vuole la tradizione locale possiedono color buccia di cipolla ramata, per cui colore tenue, uno stile che ha fatto scuola anche altrove. E ciò perché, come sottolineano allo Château La Gordonne, un vino color rosato scarico con il tempo assumerà sfumature salmonate, mentre uno rosato intenso virerà verso un meno attraente color mattone. Questa considerazione lascia intendere che i rosati qui prodotti non sono pensati per un consumo nel corso dell’annata, ma dopo un adeguato affinamento pluriennale.

 

La vendemmia allo Château è effettuata di notte o alle prime luci del dì, ossia quando le uve sono più fredde per preservarne la qualità, quindi l’aromaticità.

 

Abbiamo degustato tre referenze.

 

La Chapelle Gordonne Blanc Aoc Côtes de Provence (foto 2)
Nasce dal vitigno rolle corrispondente al nostro vermentino.
Le uve sono sottoposte a criomacerazione (ossia macerazione a freddo) per estrarre gli aromi primari ma non i tannini. La fermentazione si compie in legno di quercia francese e ha una durata di tre settimane. Il vino ha colore paglierino, con profumi fruttati di pesca bianca che evolvono verso note vanigliate e di pasticceria ed è piacevolmente minerale, fresco, con ricordi fruttati.

 

La Chapelle Gordonne Rosé Aoc Côtes de Provence (foto 3)
La bottiglia riporta in etichetta la dicitura tête de cave, vale a dire mosto fiore, ossia il mosto della prima spremitura. E’ prodotto con uve syrah, il quale apporta le note di frutti rossi, grenache che dona morbidezza e rotondità e cinsault per la finezza. La pressatura soffice delle uve e la fermentazione a bassa temperatura garantiscono la fragranza e la delicatezza che caratterizzano questo vino. Di colore rosa molto pallido, riproduce profumi floreali e fruttati con evidenti note agrumate (pompelmo rosa), sentori di pesca e di lampone; al gusto è ampio, fresco e complesso, con accenni di frutti freschi e di rosa e di violetta; il finale è persistente e gradevole.

 

La Chapelle Gordonne Rouge Aoc Côtes de Provence (foto 4)
E’ prodotto con uve syrah, grenache e cabernet-sauvignon. Il vino affina dapprima in botti di rovere e in seguito in bottiglia. Possiede colore rosso rubino brillante. Al naso si apre con un sentore di piccoli frutti come la fragola, la mora e il ribes nero con note di liquirizia e speziate. In bocca è elegante, fine ed evidenzia ricordi di confettura di fragola ai quali si aggiungono note di liquirizia e di spezie. In bocca è scorrevole, con tannini ben levigati e intessuti.

 

La degustazione ha inoltre riservato due sorprese ossia i sorprendenti Louis Pommery Brut England Sparkling Wine e Louis Pommery Brut California Sparkling Wine, due referenze di cui parleremo prossimamente.

1

2

3

4

Articoli Simili
I più letti del mese
VALERIA POGGI LONGOSTREVI E OMINIDI, IL SUO ULTIMO LIBRO
Valeria Poggi Longostrevi è un imprenditore nel settore medico, medico-estetico, medicina diagnostica, diete e cosmesi e mamma a tempo pieno! Nel tempo libero si dedica alla scrittura e al teatro comico. Ha pubblicato O... Leggi di più
APERITIVI & CO. EXPERIENCE: LA MODERN MIXOLOGY SECONDO RONER
La Modern Mixology secondo Roner. Sono aperte le registrazioni ad Aperitivi & Co. Experience, il prossimo save the date del 12 e 13. Marzo a Milano per tutti gli amanti e appassionati del settore, il più grande evento o... Leggi di più
MILANO FOOD CITY AL MERCATO DEL SUFFRAGIO | IL MERCATO DIVENTA CINEMA
Il Mercato  del Suffragio,  di cui abbiamo parlato qui,  e qui diventa un cinema con Food Wanted: rassegna cinematografica dedicata al cibo. Tra i titoli due documentari proiettati per la prima volta in Italia. Da giove... Leggi di più
AL BAGATTI LA MOSTRA "RITORNO A COLA DELL'AMATRICE" A CURA DI SGARBI
Ad agosto il Bagatti resta aperto, e con esso la mostra "Ritorno A Cola dell'Amatrice" a cura di Vittorio Sgarbi Ritorno A Cola dell'Amatrice. Opere dalla Pinacoteca Civica Di Ascoli Piceno Al Museo Bagatti Valsecchi.  ... Leggi di più
INSEGUENDO DONNAFUGATA | MOSTRA A MILANO
Aggiornamento dicembre 2018 La casa vinicola Donnafugata  ha presentato a palazzo Visconti a Milano il nuovo vino Fragore Etna Rosso Doc (foto 8). La descrizione e l'evento al link: https://www.good-mood.it/read/donnafu... Leggi di più
NATALE AL CASTELLO: ISOLA 56 - SECRET SALES
Venerdì 29 e Sabato 30 Settembre un nuovo esclusivo evento arriva in Città!  Ambientato presso l'elegante Spazio Eventi ISOLA 56 di Via Washington a Milano sarà una due giorni imperdibile di SHOPPING di artigianato unico... Leggi di più
LAUDATO UMBRIA IGT TODINI VINO BIANCO DI NUOVA GENERAZIONE
La storia della Cantina Todini principia negli anni settanta, quando l’imprenditore nonché Cavaliere del Lavoro Franco Todini, avvia un’azienda agricola che mutuerà il suo nome, e con essa una piccola produzi... Leggi di più
LA RAPA, UNA RADICE RICCA DI SALI MINERALI
La rapa cresce da sempre spontaneamente in Europa e nel Medioevo ha avuto un ruolo molto importante nell’alimentazione contadina, quando ancora non c’erano patate e mais. Ne esistono numerose specie che variano a seconda... Leggi di più
L’AOC CRÉMANT D’ALZACE COMPIE 40 ANNI | PELLEGRINI E WILLM FESTEGGIANO
Pellegrini S.p.A. e Willm festeggiano il 40° anniversario dell’AOC Crémant d’Alsace. L’azienda bergamasca distributrice di vini e distillati di alta qualità su tutto il territorio italiano e Willm, azienda vitivinicola ... Leggi di più
CRYSTAL COUTURE HA ESPOSTO I PROPRI GIOIELLI A CHATEAU MONFORT
Crystal Couture è un brand nato nel 2007 dall’idea di Paola Boscolo e Davide Bertellini allo scopo di impreziosire qualunque oggetto con cristalli luminosi, dal sandalo-gioiello, alle borse da sera, dagli accessori, all’... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.