11giu 2019
DOVE UN TEMPO C’ERA UN CASTELLO | PODERE CASALE
Articolo di: Stefania Turato

Il Gutturnio è stato il primo vino piacentino a ricevere la denominazione di origine controllata.  Abbiano scoperto la versione di Podere Casale

Un vino di carattere, di piacevolissima beva.
Si produce anche, solo in annate particolarmente favorevoli,  il Gutturnio Riserva del Castello, selezione invecchiata in piccole botti di quercia.

 

Podere Casale (foto 1 e 2) si trova a Ziano Piacentino, ben in alto in collina, una vista a perdita d’occhio che conquista soprattutto sdraiati da bordo piscina. L’estate sembra arrivata, ci aspettiamo calde giornate per lunghe passeggiate, fresche nuotate e perché no, grandi abbuffate di sapore.

 

 

Come le tagliatelle alle noci. Con una perfetta tagliatella, tirata a mano per il condimento, preparate le noci mature togliendo il guscio coriaceo. Tostatele in padella, Prendete un frullatore da cucina: mettete dentro le vostre noci, aggiungete il burro (50g), l’aglio e il prezzemolo e riducete tutto a una crema (se risulta troppo densa, aggiungete del latte).
Aggiungete l’olio evo 200 ml al composto così ottenuto, e frullate ancora. In mancanza di un frullatore questo passaggio si può fare tranquillamente a mano, con un coltello molto affilato. Aggiungete al composto panna (100 ml), formaggio, noce moscata, un pizzico.

Il sapore qui è categorico.
Deve essere soprattutto servito caldo, appena preparato, a mano, nelle cucine laboriose e silenziose tra le colline delle quattro valli dei Colli piacentini.

 

Come ad essere in riva al mare e un po’ lo siamo. Tra calanchi che scoprono fossili e conchiglie, balene e vecchi arenili sommersi, rivestiti di verde oggi (figura 3).

 

Il sottosuolo argilo-sabbioso si confà alla produzione di questi vini rossi con una buona stoffa, tannino gradevole, non troppo leggeri (14% per il Gutturno Superiore) e dall’ottimo potenziale per l’invecchiamento. Questo ci è sembrato in degustazione il Gutturnio di Podere Casale, di vivacissimo e densissimo colore, una ottima materia al palato, ottima freschezza e lunga piacevolezza e persistenza retrolfattiva.

 

Gli attuali proprietari di Podere Casale, la Famiglia Rigamonti, un forte imprinting per l’accoglienza di turismo internazionale, hanno effettuato i lavori di ristrutturazione dell’antico edificio della famiglia Malvicini Fontana (foto 4), che trasformarono a suo tempo il Castello di Vicobarone, d’epoca medievale.

Recuperata la torre millenaria in cui era collocato il “pozzo delle lame” di epoca feudale, si è mantenuto l’originale e salvaguardate tutte le caratteristiche architettoniche della struttura.

Si sono potute annettere le antiche scuderie e oggi se ne può usufruire come agriturismo deluxe poiché risulta, nella provincia di Piacenza, tra le ristrutturazioni più affascinanti .


Il viaggio enogastronomico può continuare per giorni.
Anolini in Brodo e Agnello arrosto soddisfano la sete di Gutturnio.
Primi che non sono primi ma piatti unici, ripieni di carni, con la presenza di legumi (proteine vegetali) e proteine animali.
Tutt’in uno, il vino servito fresco “alla francese” solletica il palato con un sapore di frutti rossi, il tannino ripara dal sovradosaggio di grassi e untuosità sana di eccellenti oli di oliva come quello di Podere Illica.

1

2

3

4

Photo Credits

Photo 3 : Museo di Castell'Arquato
Indirizzo : Via Creta Vicobarone - Ziano Piacentino
Telefono : 0523.868302
Articoli Simili
I più letti del mese
ARTBOX, IL NUOVO MAGAZINE DEDICATO A MOSTRE ITALIANE E INTERNAZIONALI
È Parigi il filo conduttore della prima puntata di Artbox, il nuovo magazine dedicato a mostre italiane e internazionali, in onda mercoledì 11 gennaio su Sky Arte HD alle 20.45. Punto di partenza, l'avveniristica Fondat... Leggi di più
ALLA STATALE DI MILANO ESPOSTA UN’IMPONENTE OPERA DI JANNIS KOUNELLIS
E’ stata recentemente inaugurata all’Università degli Studi di Milano in Via Festa del Perdono 3 dal Rettore Prof. Gianluca Vago e dall’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno, Senza titolo 2005, l&rsq... Leggi di più
Alto Adige Pinot Nero Riserva Mazon Hofstatter
Ci sono vini che non passano inosservati, in quanto non sono solo eccellenti, ma hanno un proprio fascino, una spiccata personalità. Analogamente alla bellezza umana chese non è supportata da personalità è vuota, così co... Leggi di più
LA DOC MONTEPULCIANO D’ABRUZZO COMPIE 50 ANNI
Il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo è molto attivo nel promuovere vini che, come il Montepulciano d’Abruzzo e il Trebbiano d’Abruzzo che, per quanto noti, non hanno ancora un riconoscimento ampio quanto ... Leggi di più
ETNA, LA VITA DI UN GRANDE VULCANO | WINE TASTING
Voglia d'Estate, di brezza marina, di vento tra i capelli? Ti aspettiamo venerdì 19 gennaio a Treviso, giusto per te un wine tasting sui vini dell'Etna, sapidità come salsedine sulla pelle, freschezza e massima eleganza ... Leggi di più
TARTARE AL MISO SENZA UOVA
MILANO-BOLOGNA: DUE CITTÀ DUE PRIMATI... DA GUINNESS
Due città, Milano e Bologna. Due contesti diversi, l’Adunata degli Alpini nel primo caso, gli eventi di FICO nell’altro. La mortadella sotto la Madonnina, la sfoglia di pasta all’ombra delle Due Torri. ... Leggi di più
I MIGLIORI COCKTAIL DEL LAGO DI COMO ALLA COMO LAKE COCKTAIL WEEK
Sorseggiare un ottimo cocktail vista lago, fare un cocktail tour in barca o imparare a creare a casa cocktail perfetti ? Si può, dal 3 al 7 luglio, la prima edizione della Como Lake Cocktail Week, una 5 giorni all’... Leggi di più
Hennessy 250 Collector Blend, un Cognac di 250 anni
La Maison Hennessy compie quest’anno  250 anni, un quarto di millennio percorso grazie alla capacità imprenditoriale delle generazioni che si sono succedute. Le due famigli legate al brand, Hennessy e Fillioux, hanno sap... Leggi di più
"L'ESEMPIO È LA PIÙ ALTA FORMA DI INSEGNAMENTO"
Se è vero che il futuro dipende da ognuno di noi, allora il futuro è già. 
L’unico modo per intravederne le mosse è di fare un passo indietro. 
Nel caso della cucina, un passo indietro fino alle radici dei nostri s... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.