06giu 2021
PAOLO GENTILINI NOMINATO CAVALIERE DEL LAVORO
Articolo di: CityLightsNews

In occasione della Festa della Repubblica italiana, sono stati nominati 25 nuovi cavalieri del lavoro e tra questi il re dei biscotti Paolo Gentilini.

 

L'onorificenza di cavaliere del lavoro è stata istituita nel 1901 e viene conferita ogni anno in occasione della Festa della Repubblica a imprenditori italiani, che si sono distinti nei cinque settori dell'agricoltura, dell'industria, del commercio, dell'artigianato e dell'attività creditizia e assicurativa.

 

Considerando le nuove nomine, i cavalieri del lavoro sono attualmente 625: dal 1901 a oggi gli insigniti dell'onorificenza “Al Merito del Lavoro” sono stati 2.947.

 

Paolo Gentilini , classe 1957, è presidente e amministratore delegato di Biscotti P. Gentilini Srl, azienda di famiglia attiva dal 1890. Nel 1977 entra nella società e nel 1998 ne diviene presidente . Ha avuto anzitutto il compito di traghettare l’azienda da realtà produttiva a conduzione familiare ad azienda moderna. Ne ha rafforzato l’ identità, operando un rinnovamento che ha toccato tutti i settori , conservando nel contempo quell’anima artigianale che si esprime con la grande ricercatezza della qualità, la professionalità e la passione delle proprie maestranze, l'esclusività di molti prodotti e l'eleganza delle proprie confezioni, in special modo le biscottiere, fiore all’occhiello dell’azienda.

 

Ha attuato una strategia basata su investimenti in ricerca e sviluppo, marketing, export e approvvigionamento di materie prime di alta qualità che consente al brand di accrescere immagine e fatturato.

 

Lo stabilimento di Roma ha 5 linee di lavorazione e un portafoglio prodotti con oltre 80 referenze. Attraverso accordi commerciali ha rafforzato il processo di internazionalizzazione con 12 prodotti a brand congiunto venduti all'estero. Ha sviluppato relazioni con distributori europei ed extraeuropei, in particolare in Cina, Giappone e Stati Uniti. Occupa 80 dipendenti.

1

Articoli Simili
I più letti del mese
L’ORIGINALE DOBBIACO DI LATTERIA TRE CIME
L’Originale Dobbiaco di Latteria Tre Cime: il formaggio che racchiude il sapore unico dell’Alto Adige!  Dici Originale Dobbiaco, dici Latteria Tre Cime!  Questo formaggio è il prodotto più noto di Latteria Tr... Leggi di più
PROVATI PER VOI: GOOD BLUE; FAST-FOOD DI PESCE HEALTY E SOSTENIBILE
La bella notizia è che Fast-food non fa più necessariamente rima con junk-food, ma questo per fortuna avviene già da tempo e fa veramente piacere sapere che quasi sempre i progetti e le start-up che alzano il livello del... Leggi di più
MOVIMENTO TURISMO DEL VINO LOMBARDO: #iorestoacasa MA NON RINUNCIO AL VINO
Se è problematico andare per negozi ad acquistare bottiglie e magnum, con #viniinmovimento il Movimento Turismo del Vino Lombardo porta il vino a casa.   Alcune cantine che aderiscono al Movimento, infatti, elencate qu... Leggi di più
LA CUCINA DEI FRIGORIFERI MILANESI
Le vetrate dei Frigoriferi Milanesi,  così come quella del loro ristorante La Cucina dei Frigoriferi Milanesi,  riflettono l’immagine dell’edificio di fronte sull’altro lato della strada (foto 1). Si co... Leggi di più
BADIA DI MORRONA, I SODI DEL PARETAIO 2017
La famiglia Alberti produce vini Chianti dal 1939 e dispone di circa 110 ettari dei quali la metà sono coltivati a sangiovese. Tra i Chianti prodotti uno giovane, che si avvicina di più al vino quotidiano beverino e fres... Leggi di più
ESTATE IN ALTO ADIGE: IL PICCOLO PARADISO DEL MASO PFLEGERHOF (1/4)
In Alto Adige il Maso Pflegerhof è un’oasi verde che coltiva 500 varietà di piante, erbe officinali ed aromatiche tutte da scoprire. ( Foto 2 )   Arroccato sui pendii intorno a Sant’ Osvaldo di Castelrotto ... Leggi di più
AL MERCATINO "IL BUONO IN TAVOLA" PER SCOPRIRE I PRODUTTORI (1/2)
Aggiornamento 1 aprile 2019 Questo mese Il Buono in Tavola sarà presente per 5 martedì: il 2, il 9, il 16, il 23 e il 30 Aprile dalle 8:30 alle 14:30. Tra i jolly che caratterizzano l’edizione 2019, martedì fa il ... Leggi di più
SETTEMBRE GASTRONOMICO DI PARMA 2021
Parmigiano Reggiano, Prosciutto di Parma, la filiera del latte e quella del pomodoro possiamo dire che sono dominanti e non può essere diversamente, siamo a Parma, anzi nella Città Creativa della Gastronomia Unesco. Ma q... Leggi di più
SPAGHETTI AL LARDO CON CALAMARI, POLPO E COLATURA DI ALICI
ASPARAGI ALLE UOVA IN CEREGHIN E FORMAGGIO GRANA
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.