08mar 2022
OLIOOFFICINA 2022: IL GIARDINO DELL’EDEN
Articolo di: Stefania Turato

È lì che l’ulivo si abbraccia alla vite. E’ lì che la bellezza fiorisce.

 

Nel giardino dell’Eden dell’olio ovvero all’Olioofficina, il Festival che è stato presentato a Milano per la sua nuova edizione, si intrecciano vari campi del sapere. Il Festival si terrà dal 17 al 19 marzo al Palazzo delle Stelline Via Magenta a Milano, accadranno molte cose.

 

L’indice degli appuntamenti è ricco, nel corso della manifestazione dedicata all’Olio evo e si snoda, si articola in altrettanti giardini della bellezza. Per la cosmesi olio officina chiama a sé quella corporale con prove di massaggi grazie all’olio, bellezza visiva.

 

Olio e pane. Il 19 marzo si potrà accedere al racconto del mondo della panificazione in tutte le sue forme. Tra i moltissimi, l’appuntamento con Il Pane della Solidarietà con la testimonianza di Mons. Angelo Pagano, Vescovo di Harar, Etiopia

 

Ancora, il Movimento Arte da mangiare e Mangiare arte coi simboli del made in italy aggiunge il valore virtuoso che la bellezza può generare nel mondo. Artedamangiare.it

 

Sott’olio, così si definisce Luigi Caricato, patron dell’evento Olioofficina. Sotto la lente dell’olio, possiamo metterci tutto. E con gli occhiali, per vedere meglio. Vediamo più da vicino.

 

Qual è la sostanza dei sogni per l’Olio di Luigi Caricato?

 

Scopritelo dal 17 al 19 marzo mentre sorseggerete anche il cocktail proposto con l’olio. Oildream Made by RoseByMary, uno dei partner food dell’evento. Eccovene la ricetta:
10 cl di olio evo
rosolio di bergamotto
35 cl spremuta di pompelmo rosa filtrata
10 cl di zucchero di canna
10 cl di acquafaba (acqua di cottura di legumi, di solito fagioli o ceci) e 35 cl di gin
Procedimento: shakerare assieme gli ingredienti, da ultima la spremuta. Aggiungere ghiaccio al preparato. Servire con rametto di rosmarino. Si, si, la bellezza è un esercizio che si ripete e si applica.

 

L’olio come il vino racconta il territorio con tutte le sue cultivar che sono 538 censite ed è proprio attraverso il territorio, l’uomo potrebbe riuscire a raccontarsi, e al Festival ve n’è la premessa, c’è la possibilità di farlo come mai fatto prima.

 

L’autore di questi racconti è, insieme a tutto lo Staff e i partner attorno a lui, ideatore,  direttore, patron della manifestazione Olioofficina, Luigi Caricato, scrittore, cultore, sognatore e oleologo. Il termine oleologo, colui che possiede le competenze e le conoscenze per produrre e comunicare l’olio ed è neologismo coniato dallo stesso Luigi Caricato, è entrato nel lessico della Treccani e dell’Istituto Linguistico Europeo.

 

Poste Italiane suggella con l’annullo filatelico, le immagini, un uomo e una donna con ruoli diversi nel mondo olio.

 

Da non dimenticare il Libro visual di Caricato, da sfogliare. Il Grande Libro dell’Olio.

 

Olioofficina accoglie tutti, piccole, medie e grandi aziende con grande attenzione al retail per non svilire il prodotto olio e insegnare a fare risparmio coerente con la qualità dell’olio.

 

L’appuntamento a cui saremo presenti sarà la Master sugli olii del mondo. Olio e vino sono fratelli. Parola di Sommelier ;)
La terminologia del Sommelier del Vino e del Sommelier dell’Olio è la stessa per l’uomo e per la donna e per la danza: il francese.
Anche noi Sommelier crediamo che la bellezza sia ovunque. E Voi?

 

1

2

3

4

Articoli Simili
I più letti del mese
Il progetto BioQitchen “Fair Food Innovation Lab”
Mauro Benincasa (a destra nella foto 1), Ceo del Gruppo HQ Food & Beverage, ha presentato alla stampa BioQitchen “Fair Food Innovation Lab” brand che affianca le altre tre anime del gruppo operative in divers... Leggi di più
BOLLICINE DAL MONDO, L’APP ON-LINE
Sul palco del Teatro Manzoni di Milano ha debuttato la prima edizione della guida BOLLICINE DEL MONDO innovativo progetto editoriale, in formato esclusivamente digitale, dedicato al meglio della produzione dei vini spuma... Leggi di più
LOCANDA RADICI: SOSTENIBILITÀ, CONTEMPORANEITÀ E SAPORI DELLA MEMORIA
La Locanda Radici si trova a Melizzano, nel Sannio Beneventano, alla confluenza dei fiumi Calore e Volturno, sulle prime pendici occidentali del Taburno.   È luogo non solo di bellezze paesaggistiche, ma anche di giaci... Leggi di più
LA MISCELA PERFETTA PER IL TIRAMISÙ ? È DOLCE DI GOPPION CAFFÈ
Si chiama Dolce ed è la storica miscela di Goppion Caffé  per fare un tiramisù perfetto. Chi lo dice? L’ Accademia del Tiramisù,  durante la serata dedicata alla scoperta della torrefazione. L’annuncio è stat... Leggi di più
IL GRANDE EVENTO DELL’ASSOCIAZIONE VITICOLTORI DI GREVE IN CHIANTI
I Viticoltori di Greve in Chianti si sono riuniti in una associazione di produttori del territorio lo scorso anno e, durante l’evento di presentazione della loro attività nel novembre 2021, hanno raccontato la prop... Leggi di più
ZENI1870 E IL MUSEO DEL VINO MULTIMEDIALE
Dopo quasi due anni di lavoro dedicato alla raccolta e alla catalogazione di foto e di reperti, è stato inaugurato l’Album Digitale del Museo del Vino di Zeni1870, risultato di una collaborazione con vari attori qu... Leggi di più
SARANNO FAMOSI - PROMESSE MANTENUTE, A CURA DI PAOLA RICAS
Il libro “Saranno Famosi” mutua il nome dall’omonima rubrica del mensile La Cucina Italiana, pubblicata quando il magazine era diretto da Paola Ricas. La rubrica era curata da Tony Cuman raffinato somme... Leggi di più
Matteo Torretta è il nuovo chef di  El Porteño Gourmet Milano
El Porteño Gourmet è un ristorante argentino inaugurato nel dicembre del 2019 in pieno centro cittadino, in via Speronari 4.   L’interior design (foto 1 e 2) è firmato da Angus Fiori architects, studio curatore d... Leggi di più
CARNEVALE, MA CON STILE, DA MARCHESI 1824
In occasione di Carnevale, Marchesi 1824 e il Pastry Chef Diego Crosara presentano chiacchiere, tortelli, torte e biscotti decorati in tema carnevalesco.   Ecco le proposte Tortelli: selezione di tortelli vuoti, uvett... Leggi di più
LE GUIDE FOOD DORCHESTER COLLECTION DOVE SCOPRIRE LE METE PIÙ INSTAGRAMMABILI
Le #DCmoments City Guides, ossia e guide ai monumenti e ai siti di interesse architettonico e artistico delle città in cui sono presenti gli hotel Dorchester Collection si sono rivelate progetto vincitore degli Shorty Aw... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.