11lug 2020
ESTATE IN ALTO ADIGE: IL PICCOLO PARADISO DEL MASO PFLEGERHOF (1/4)
Articolo di: Laura Biffi

In Alto Adige il Maso Pflegerhof è un’oasi verde che coltiva 500 varietà di piante, erbe officinali ed aromatiche tutte da scoprire. ( Foto 2 )

 

Arroccato sui pendii intorno a Sant’ Osvaldo di Castelrotto a 800 mt di altitudine, il Maso Pflegerhof è conosciuto in tutto l’Alto Adige per la coltivazione di piante officinali di alta qualità e d’estate vale sempre una visita. E’ infatti durante questa stagione che tutti i campi e i prati coltivati intorno al maso si trasformano in un tripudio di colori, profumi e sapori che catturano la vista e inebriano i visitatori. (Foto 3,4,5)

 

Il progetto del vivaio Pflegerhof nasce nel 1982 quando Martha Musler e il marito Richard decidono di convertire le coltivazioni del maso dai cereali alle piante officinali e aromatiche. Con il passare degli anni l’azienda diventa sempre più grande, Richard viene a mancare e, nonostante le numerose difficoltà, Martha riesce a portare avanti il progetto iniziale con grande successo, grazie anche all’aiuto delle figlie che lavorano alacremente alle produzione delle piantine. Successo che le verrà formalmente riconosciuto nel 2014, anno in cui è insignita del “Premio della Terra ” dal Ministero delle Politiche Agricole.

 

Le varietà di piante, coltivate secondo le regole dell’agricoltura biologica ( Certificazione Bioland ) sono più di 500 e comprendono anche fiori eduli adatti a guarnire insalate e piatti estivi. Pflegerhof ha fatto del rispetto per la terra e le piante il suo elemento caratterizzante, la produzione biocompatibile è cadenzata dai modi e tempi della natura e i fiori sono addirittura raccolti a mano. La produzione è totalmente indipendente dai semi, alla coltivazione, alla raccolta, all’essicazione alimentata da una caldaia a legna che riscalda anche la serra durante l’inverno fino alla trasformazione dei prodotti, tutto è prodotto all’interno del maso.

 

Le piante presenti sono di varietà insolite ed eccezionali, alcuni esempi: sedanina e Malva sylvestris o tra le Echinacee la Purpurea, dallo sgargiante colore rosso, tra i fiordalisi oltre al classico azzurro si trovano anche le varietà bianche, rosa e rosse. Numerose le aromatiche, come il timo presente in ben 26 varietà o la menta con almeno 50 varietà, tra le edibili la Satureya montana illyrica, la melissa dei Carmelitani o la Persicaria odorata, ottime per guarnire le insalate.

 

Al Maso Pflegerhof oltre ai 500 tipi di piantine e semi per il giardino è possibile acquistare anche numerosi prodotti a base di erbe: tisane, sali aromatici, fiori ed erbe singole essiccati, sciroppi, cosmetici, creme ed unguenti, anche da casa cliccando qui.  ( Foto 6.7 )
Da aprile a ottobre, sono possibili visite guidate su appuntamento e corsi per bambini e ragazzi, in lingua italiana, tedesca o inglese per imparare a preparare unguenti, cuscini di erbe, seminare e trapiantare erbe aromatiche o creare composizioni di erbe e fiori secchi.

1

2

3

4

5

6

7

Photo Credits

Photo 1 : Laura Biffi
Photo 2 : Pfllegerhof
Photo 3 : Pfllegerhof
Photo 4 : Pfllegerhof
Photo 5 : Pfllegerhof
Photo 6 : Pfllegerhof
Photo 7 : Pfllegerhof
Articoli Simili
I più letti del mese
RISTORANTE TANCREDI: IL LAGO E IL MEDITERRANEO, INTRECCI ELEGANTI E GOLOSI
Il ristorante Tancredi  a Sirmione, sul lago di Garda ha riaperto nella tarda primavera dopo un importante restyling e tante novità.   Non poteva che sorgere in uno dei luoghi più suggestivi del lago di Garda, davanti ... Leggi di più
5 +2 DELIVERY PER SAN SILVESTRO /CAPODANNO 2020
Vi proponiamo una piccola selezione di delivery per la cena si San Silvestro/Capodanno   Cibario Cibario propone una carta pensata per capodanno (foto 2) in cui scegliere tra antipasti quali Capesante gratinate con p... Leggi di più
RAB, BAR SOCIALE DOVE LAVORANO RAGAZZI DIVERSAMENTE ABILI
Rab, è un luogo di aggregazione; potremmo definirlo un bar sociale, un caffè letterario, dove lavorano ragazzi con disabilità intellettive e volontari dell’associazione Cooperativa Sociale Baracca Onlus  con l'obie... Leggi di più
VIGNETI APERTI IN PIENA SICUREZZA: IL CALENDARIO
La lotta contro Covid continua e il MTV (Movimento turismo del Vino) non sta a guardare così che oltre a confermare gli appuntamenti storici con Cantine Aperte e Calici di Stelle, propone una novità, Vigneti Aperti. &ld... Leggi di più
INTERVISTA A DOMENICA PACE SCRITTRICE, BLOGGER...
Domenica Pace è autrice, presentatrice d’eventi e blogger di moda. E’ considerata da numerose case editrici per i premi letterari vinti grazie alle tematiche diversificate affrontate e per il suo stile di scr... Leggi di più
LA SCOPRITRICE DEL BRUCO MANGIA PLASTICA È LA PRIMA DONNA 2017
Federica Bertocchini  scopritrice del bruco mangia plastica è la Prima Donna 2017 Premio Casato Prime Donne 2017 alla biologa Federica Bertocchini e ai giornalisti Pietro di Lazzaro, Stefano Pancera e Vannina Patanè Fe... Leggi di più
MERINGHE O BATH BALLS?
UNIVERSO ASSISI DAL 21 AL 29 LUGLIO: IL FESTIVAL "IN SECRET PLACES"
Universo Assisi dal 21 al 29 luglio: il festival internazionale "in Secret Places" attesi Michael Nyman, Michele Placido e Antonella Ruggiero Universo Assisi 2018 “Universo Assisi – A Festival in Secret Plac... Leggi di più
LO CHAMPAGNE E I PIATTI NATALIZI: SEI PROPOSTE DI ABBINAMENTO
Per quanto lo Champagne sia sempre più destagionalizzato, servito nel corso dell’intero anno, è nel periodo natalizio che si stappano più bottiglie. Sicuramente sono tante le occasioni in cui proporre Champagne per... Leggi di più
CHIARA FERRAGNI INSIEME A NESPRESSO APRE IL SUO TEMPORARY CAFE’ A MILANO
Piazza del Carmine a Milano nel cuore di Brera si tinge di rosa Ferragni, la famosa imprenditrice digitale ha infatti appena aperto Nespresso x Chiara Ferragni Café in collaborazione con l’omonima azienda di caffè.... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.