11lug 2020
ESTATE IN ALTO ADIGE: IL PICCOLO PARADISO DEL MASO PFLEGERHOF (1/4)
Articolo di: Laura Biffi

In Alto Adige il Maso Pflegerhof è un’oasi verde che coltiva 500 varietà di piante, erbe officinali ed aromatiche tutte da scoprire. ( Foto 2 )

 

Arroccato sui pendii intorno a Sant’ Osvaldo di Castelrotto a 800 mt di altitudine, il Maso Pflegerhof è conosciuto in tutto l’Alto Adige per la coltivazione di piante officinali di alta qualità e d’estate vale sempre una visita. E’ infatti durante questa stagione che tutti i campi e i prati coltivati intorno al maso si trasformano in un tripudio di colori, profumi e sapori che catturano la vista e inebriano i visitatori. (Foto 3,4,5)

 

Il progetto del vivaio Pflegerhof nasce nel 1982 quando Martha Musler e il marito Richard decidono di convertire le coltivazioni del maso dai cereali alle piante officinali e aromatiche. Con il passare degli anni l’azienda diventa sempre più grande, Richard viene a mancare e, nonostante le numerose difficoltà, Martha riesce a portare avanti il progetto iniziale con grande successo, grazie anche all’aiuto delle figlie che lavorano alacremente alle produzione delle piantine. Successo che le verrà formalmente riconosciuto nel 2014, anno in cui è insignita del “Premio della Terra ” dal Ministero delle Politiche Agricole.

 

Le varietà di piante, coltivate secondo le regole dell’agricoltura biologica ( Certificazione Bioland ) sono più di 500 e comprendono anche fiori eduli adatti a guarnire insalate e piatti estivi. Pflegerhof ha fatto del rispetto per la terra e le piante il suo elemento caratterizzante, la produzione biocompatibile è cadenzata dai modi e tempi della natura e i fiori sono addirittura raccolti a mano. La produzione è totalmente indipendente dai semi, alla coltivazione, alla raccolta, all’essicazione alimentata da una caldaia a legna che riscalda anche la serra durante l’inverno fino alla trasformazione dei prodotti, tutto è prodotto all’interno del maso.

 

Le piante presenti sono di varietà insolite ed eccezionali, alcuni esempi: sedanina e Malva sylvestris o tra le Echinacee la Purpurea, dallo sgargiante colore rosso, tra i fiordalisi oltre al classico azzurro si trovano anche le varietà bianche, rosa e rosse. Numerose le aromatiche, come il timo presente in ben 26 varietà o la menta con almeno 50 varietà, tra le edibili la Satureya montana illyrica, la melissa dei Carmelitani o la Persicaria odorata, ottime per guarnire le insalate.

 

Al Maso Pflegerhof oltre ai 500 tipi di piantine e semi per il giardino è possibile acquistare anche numerosi prodotti a base di erbe: tisane, sali aromatici, fiori ed erbe singole essiccati, sciroppi, cosmetici, creme ed unguenti, anche da casa cliccando qui.  ( Foto 6.7 )
Da aprile a ottobre, sono possibili visite guidate su appuntamento e corsi per bambini e ragazzi, in lingua italiana, tedesca o inglese per imparare a preparare unguenti, cuscini di erbe, seminare e trapiantare erbe aromatiche o creare composizioni di erbe e fiori secchi.

1

2

3

4

5

6

7

Photo Credits

Photo 1 : Laura Biffi
Photo 2 : Pfllegerhof
Photo 3 : Pfllegerhof
Photo 4 : Pfllegerhof
Photo 5 : Pfllegerhof
Photo 6 : Pfllegerhof
Photo 7 : Pfllegerhof
Articoli Simili
I più letti del mese
PECK –UOVA DI PASQUA 2018 | LE NUOVE CREAZIONI DI GALILEO REPOSO
Una Pasqua luminosa e colorata quella firmata Peck per il 2018.
 Galileo Reposo, pastry-chef della maison, quest’anno ha lavorato il cioccolato giocando su luce e colori, dando vita a tre raffinati e golosi capolav... Leggi di più
LIVE WINE 2018 | IL SALONE INTERNAZIONALE DEL VINO ARTIGIANALE
LIVE WINE. Il Salone Internazionale del Vino Artigianale alla sua quarta edizione. Sabato 3, Domenica 4 e Lunedì 5 Marzo torna l’evento più importante dell’anno dedicato alle produzioni vitivinicole artigiana... Leggi di più
SI È CHIUSA LA VENTESIMA EDIZIONE DI SUMMA
Domenica 9 aprile circa 1.400 visitatori internazionali hanno preso parte al ventennale di Summa, la kermesse organizzata da Alois Lageder a Casòn Hirshprunn e Tòr Loewengang (Magrè, BZ)   Presenti oltre 500 ospiti al ... Leggi di più
PIER52, RISTORANTE PER OGNI STAGIONE
Aggiornamento 12 febbraio 2016 San Valentino “Sapore di sale, sapore di mare” cantava Gino Paoli e chissà quante storie d'amore sono nate sulle note della sua canzone! Del resto anche a tavola - stando alle cronache di... Leggi di più
AL VIA I NUOVI CORSI DELL’ACCADEMIA GUALTIERO MARCHESI
Ritornano anche per il nuovo anno scolastico i corsi dell’Accademia milanese  del Maestro Gualtiero Marchesi, con un ricco calendario e tante novità.  I corsi per gourmet, una proposta unica per appassionati e ama... Leggi di più
“PIZZA IN BRERA” DA BIOESSERÌ CON LELLO RAVAGNAN DEL GRIGORIS
Una imperdibile degustazione del piatto più emblematico della cucina italiana. Bioesserì Brera, ristorante biologico nel centro di Milano, ospita lunedì 11 dicembre Lello Ravagnan del Grigoris di Mestre (Ve). Alla prima ... Leggi di più
A SAN VALENTINO DILLO CON UN VINO... O CON UN DRINK
I vini di San Valentino: Moscato di Trani Di Filippo Una cena romantica conclusa con un vino altrettanto romantico per il suo colore dorato, la freschezza del bouquet e la dolcezza del gusto?. E’ quanto di meglio... Leggi di più
AUTOCHTONA 2017 14° FORUM DEI VINI AUTOCTONI: I TRE LAGREIN
Tasting Lagrein 2017: tre i premi assegnati: uno per ognuna delle tipologie più tipiche del Lagrein di Alto Adige. Fresco quando rosato, scuro e corposo adatto a buon invecchiamento oppure fruttato e pieno: il Lagrein ha... Leggi di più
HA APERTO IL CAFFÈ PASTICCERIA ROSCIOLI IN PIAZZA BENEDETTO CAIROLI A ROMA
Il distretto gourmet nel cuore di Roma si allarga e spazia nella pasticceria e nella caffetteria. Alessandro e Pierluigi Roscioli hanno rilevato la storica Pasticceria Bernasconi e hanno creato la loro personale versione... Leggi di più
I RISTORANTI ADERENTI AL PROGETTO LOL CONTRO LO SPRECO... I PRIMI 10
Il progetto LoL- “LeftOver Lovers” voluto e promosso da De-Lab, di cui abbiamo scritto qui e qui, si sta avvicinando alla fase operativa. I ristoranti salentini che hanno aderito al progetto di sensibilizzazi... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.