30ott 2021
MADRE TI ASPETTA EL DIA DE LOS MUERTOS CON BURRITO E DRINK
Articolo di: Fabiano Guatteri

Madre, nunca màs sin ti ( foto 1 video 2),  piccola bottega-ristorante messicana, dedica il 2 novembre a El Dia de los Muertos una serata speciale. Avremo modo di scrivere di questo locale che ha preso il posto di Amuse-Bouche, operante più che mai ma  a un altro indirizzo, di cui abbiamo detto qui  e in ogni caso Madre così come di Maido e Amuse-Bouche fanno capo alla stessa proprietà. Per El Dia de los Muertos, e per celebrare il primo anniversario di Madre, saranno proposti burritos dedicati, così come cocktail ad hoc. Ma di più. Verrà per l’occasione lanciato il contest:


cosa tenere e cosa salutare, con ironia, definitivamente?

 

Nel nuovo menu Viva la Vida, Viva la Muerte (foto 3), una risposta viene data. Da tenere, o meglio da riavere, sono le scomparse e ricordate con rimpianto mezze stagioni, ossia Las Medias Temporadas qui rievocate con il burrito farcito di pollo, riso, avocado, ravanelli, pico de gallo (che è una salsa) e cipolla marinata. Sempre rievocati tra quelli che rivorremmo, Los Mejores, sì proprio loro, i migliori che se ne sono andati, ricordati con il burrito ripieno con mix di gamberi, salsa al peperoncino, guacamole e formaggio... e ve ne sono altre. Con un po’ di perfidia, invece, si salutano “definitamente” Suegra suocera e Hijastra nuora, rappresentate da due cocktail: la prima con un mix di tequila, succo di pomodoro, salsa worcestershire, sale, lime mentre per la seconda il cocktail è a base di tequila, coca cola, lime, sale, parafrasi rispettivamente del Bloody Mary e del Cuba Libre.

 

Proposte che verranno inserite come detto nella carta Viva la Vida, Viva la Muerte creata per l’occasione, a partire dal 2 novembre alle 18:30.

 

Ma c’è di più. Se Madre ha spiegato a colpi di burrito e cocktail cosa vorrebbe tenere e cosa no, la stessa domanda la rivolge al suo pubblico:

 

e tu, cosa terresti e cosa, invece, lasceresti per sempre?

 

La risposta potete darla sui social con gli hashtag #madremilano #vivalavida #diadelosmuertos: in palio un volo in Messico.

 

Per partecipare:
a partire dal Dia de los muertos mangia quel che vuoi spendendo minimo 20 euro (da documentare con lo scontrino);
segui Madre su Instagram e Facebook;
pubblica un post (o una storia) e tagga Madre + tre tuoi amici invitandoli a partecipare a loro volta al contest;
aspetta (senza perdere nel frattempo lo scontrino).

 

Suerte

1

2

3

Indirizzo : Via Savona 13 A Milano
Telefono : 338.3470350
Articoli Simili
I più letti del mese
QUATTRO TENDENZE COCKTAIL RIVOLUZIONERANNO IL MODO DI BERE NEL 2018
La mixology che verrà: Diageo reserve world class individua quattro tendenze cocktail. Dai migliori bartender del mondo che rivoluzioneranno il modo di bere nel 2018. La cocktail culture è all’apice a livello inter... Leggi di più
ACCADE A NATALE | IL PANETTONE IN TRE RACCONTI
Questo periodo prevede che il Panettone sfili nelle Hit Parade di Re Panettone e a Panettoni d’Italia, portato con i guanti (di lattice, che brutto) con punteggi che vanno tra i 75 e i 90 dando indicazioni sui Pane... Leggi di più
BACCALÀ IN UMIDO BIANCO A REGOLA D’ARTE
IL MENU DEI VINI. QUANDO SONO I VINI A SCEGLIERE I PIATTI
I vini, come i piatti, non vanno serviti casualmente
. Ciò perché un buon banchetto richiede altrettanto buoni vini.
 Il menu dei vini.C’è chi dice che il vino vale metà pasto e pertanto se non è presente, o se n... Leggi di più
LA RETE DELLA RISTORAZIONE ITALIANA CRESCE E RINNOVA LE RICHIESTE AL GOVERNO: 8 LE MISURE ESSENZIALI
La ristorazione e uno tra i settori più colpiti ed è in grave sofferenza. Non vi sono certezze se non i costi sempre più  insostenibili di una chiusura prolungata Ma i ristoratori cosa dicono?Dopo il primo aèpello sottos... Leggi di più
IL MENU CON VISTA DELLA TERRAZZA TRIENNALE
Gualtiero Marchesi spiegava che l’antipasto svolge un ruolo importante perché, per usare le sue parole, “dà il timbro” all’intero menu. In qualche modo se piace sveglia l’interesse gastronom... Leggi di più
I CALICI DI SAN VALENTINO: 40 VINI PIÙ 4 CONFEZIONI REGALO
Resta sempre un appuntamento importante la ricorrenza di San Valentino e, a volte, con risvolti sociali davvero rilevanti, per le iniziative che può stuzzicare un simile evento. Un aspetto, quello sociale che, secondo no... Leggi di più
DOSSIER NUTRIZIONE E GELATO. IL GELATO È ALIMENTO SANO? FACCIAMO CHIAREZZA
L’IGI – Istituto del Gelato Italiano  è nato nel 1991 voluto dalle industrie gelatiere più intraprendenti ed attente al prodotto, con lo scopo di far conoscere e promuovere il gelato italiano. Nel 1993 l&rsqu... Leggi di più
LA GENISIA TORREVILLA: PARTIAMO DALLE BASI | UNA NUOVA LINEA PRODUTTIVA
E’ sicuramente un’esperienza non comune degustare le basi di un vino ancor prima di assaggiarlo. Ma cosa sono le basi? Alla produzione di alcuni spumanti, ma non solo, possono concorrere più vini con caratter... Leggi di più
SCUOLA LA ZOLLA, MILANO: CROWDFUNDING PER BLOG E BIBLIOTECA DIGITALE
Scuola La Zolla, Milano: Crowdfunding per Zolleggiamo, blog e biblioteca digitale. E’ partita sulla piattaforma Eppela – e terminerà il 18 marzo- la campagna di crowdfunding, lanciata dalla Scuola Cooperativa La Zolla d... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.