23gen 2021
LA TRADIZIONE CULINARIA ROMAGNOLA, TRA CESENATICO E MILANO IN TEMPO DI COVID
Articolo di: CityLightsNews

Diamo spazio a un ristoratore.
La famiglia Sassi, originaria di Cesenatico, promotrice della tradizione romagnola nel mondo enogastronomico italiano, nel 2020, causa Covid, ha perso quasi un milione e quattrocentomila euro di fatturato, suddiviso sui tre locali di sua proprietà.
Ottantacinquemila euro, il 4% dell’intera perdita, è stato il “ristoro” dallo Stato.
“La situazione sta diventando insostenibile: affitti, rate del mutuo, bollette e costi vivi, ci stanno piegando. La situazione continua a peggiorare, facendo perdere all’attività parecchi soldi ogni giorno.” Afferma Alessio contitolare con Liliana Succi, la madre, una “signora” della cucina romagnola. “La ristorazione si sente sola, lo Stato non garantisce per le perdite, e molte attività, come la nostra, sono a rischio. Noi dobbiamo ringraziare Banca Intesa, dimostratasi un alleato fondamentale, che ci è vicina e ci sta permettendo di guardare avanti, supportando i nostri progetti di ripresa.”
Il primo Giuliano, sul Porto Canale di Cesenatico, ha aperto i battenti nel 1987, ben 34 anni fa. In Romagna, infatti, è un’istituzione e Liliana è una Chef ricercata da tutta la regione. Ora la crisi sta alla prova “madre/figlio” duo pressoché invincibile. Ora però la pandemia li sta mettendo alla prova. Alessio sta avviando i motori per un nuovo progetto, dall’anima digital, di cui sono ancora top secret tutti i dettagli e che verrà inaugurato entro la primavera del 2021.
Alessio aveva già portato una ventata di cambiamento con l’apertura, sempre a Cesenatico, del Giuliano Fish Club, un locale di, musica, drink e fast food, declinati al sapore di mare!

Passione, professionalità, e rispetto delle tradizioni è anche ciò che si trova entrando nell’ultimo arrivato di casa Giuliano, il ristorante di Milano, aperto nel 2017, il ristorante conosciuto da molti esponenti dello Star System, posto ai piedi della Torre Velasca, a due passi dal Duomo.

Risultati, quelli raggiunti negli anni dalla famiglia Sassi, ottenuti con sacrifici e dedizione al lavoro, che però rischiano di venir spazzati via da questa crisi. Giuliano cercherà di resistere, evolvendo la sua proposta e sbarcando anche sul web, con l’obiettivo di trasmettere lo stesso calore trasmesso dai suoi locali.

1

Articoli Simili
I più letti del mese
TASTE OF COURMYEUR, ECCELENZE ITALIANE AD ALTA QUOTA
E’ arrivato il momento del primo Taste Festival sul ghiaccio. Taste Of Courmayeur  dal 26 al 28 gennaio. Per un'edizione "ad alta quota" che si rispetti non potevamo non esserci grandi brand come ingredienti essenz... Leggi di più
LEFTOVER LOVERS: DIARIO DI PROGETTO
Il progetto LOL-Leftover Lovers è ufficialmente partito il 30 aprile con l’inaugurazione al Castello di Otranto (foto 1 e 2), infatti, si è dato l’avvio ai previsti trenta giorni di sperimentazione contro lo ... Leggi di più
QUORE IL NUOVO CONCEPT APRE ALL’OMBRA DI PIAZZA GAE AULENTI
Un “censimento” di anni fa rilevava che a Milano vi erano più pizzerie che a Napoli. Ma non si entrava nel merito della qualità. Ora, a prescindere dalle statistiche, grazie anche all’arrivo dei maestri... Leggi di più
NOMAD 2022: ARTE E DESIGN PER COLLEZIONISTI SULLE NEVI DI SANKT MORITZ
Nomad Circle, la fiera dedicata ai collezionisti d’ arte è tornata lo scorso marzo ad animare, con successo, la perla dell’Engadina: St. Moritz. Si tratta di una rassegna itinerante che ogni anno sceglie un l... Leggi di più
LA NUOVA INIZIATIVA PER LA VALORIZZAZIONE TURISTICA DELLA FRANCIACORTA LANCIATA DA BARONE PIZZINI
Arte e Sapori in Franciacorta – tutto in un click: la Franciacorta fa squadra per superare la crisi del Covid-19Provaglio d'Iseo – Dalla crisi causata dal lockdown dovuto al Covid-19 nessunopuò uscirne da sol... Leggi di più
FESTE NATALIZIE 2020: L’ALTO ADIGE NEL PIATTO CON PUR SÜDTIROL (1/2)
Pur Südtirol porta la magica atmosfera dei mercatini di Natale dell’Alto Adige nelle case di tutti. Fino al 6 gennaio sul sito di Pur Südtirol si potrà acquistare online in tutta comodità il meglio dell’enoga... Leggi di più
SONO ARRIVATE “LEVAGABONDE” DEL BUONGUSTO
Elena Miano e Frida Tironi sono soprattutto due amiche, appassionate di prodotti tipici, di vini e di tutte le sfaccettature del food & beverage.   E per esprimere il proprio talento in merito, hanno dato vita a un pro... Leggi di più
TRA TRADIZIONE E CREATIVITÀ, VINCE LA COLOMBA MADE IN ITALY
Si è tenuta giovedì 4 marzo, la terza edizione del concorso Una Mole di Colombe, organizzato dall’agenzia Dettagli, ideatrice del concept Una Mole di. I lavori si sono tenuti dalle 9.30 alle 15.00, presso l’H... Leggi di più
VAJA: IL CAVATAPPI SOLIDALE DI AIS VENETO PER LE FORESTE DELLE DOLOMITI
 Vaja sarà il cavatappi ufficiale del 53° Congresso Nazionale AIS. Il ricavatoservirà a sostenere le aree danneggiate dalla tempesta Vaia   Il 53° Congresso Nazionale dell'Associazione Italiana Sommelier saràall'inseg... Leggi di più
FOOD PAIRING ALLA PESCHERIA CON COTTURA DI MILANO
Milano alle 18 e 30 cambia vestito o semplicemente si sveste, switch off sulla giornata, dovere concluso, fa riaffiorare stancamente quei sogni addormentati durante la giornata lavorativa. L’appuntamento ci porta a... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.