19ott 2016
LA CUCINA RASSICURANTE DI CASA LUCIA
Articolo di: Fabiano Guatteri

Varcata la soglia di Casa Lucia si è accolti da un ambiente caldo: legno alle pareti, travi di legno e mattoni a vista; si ha l’impressione di entrare in una dignitosa trattoria di una volta. Si tratta di un’impressione, ovviamente, mantenuta però viva da una cortesia non tanto comune. La carta permette di connotare meglio il locale. La cucina è sostanzialmente italiana senza contaminazioni significative, rinnovata con garbo, in cui i sapori della terra, delle stagioni, sono ben rappresentati da ingredienti di qualità abbinati armonicamente tra loro, senza forzature o contrasti in cerca di visibilità. La carta propone a fianco a piatti fissi una ventina di proposte quotidiane in base alle offerte del mercato per poter proporre piatti sempre nuovi utilizzando anche le primizie. Le paste fresche sono fatte in casa, mentre quelle secche sono Verrigni. Tartufi e funghi in stagione. Per quanto la cucina non abbia una chiara connotazione regionale, la presenza di costate, fiorentine, tagliate, prosciutto crudo, toscanelli e pecorini, comunica sicuramente una nota toscana. Gli antipasti sono soprattutto di salumeria, con un repertorio di prosciutti crudi che comprende oltre la Toscana, Norcia, Parma e Spagna (Pata Negra).

Tra i primi i tagliolini ai funghi porcini su crema di grana sono sicuramente un piatto di impatto e persistenza piacevoli. Potrebbero fare a meno del formaggio, se si volesse maglio esaltare il sapore dei funghi, che in ogni caso è ben espresso, senza che l’equilibrio del piatto ne debba soffrire. Netta, semplice, perfetta la presa iberica, ossia un piccolo filetto ricavato dal collo del maiale che richiede una cottura che mantenga rossa la sezione più interna. Cottura eseguita alla perfezione e perfetta la temperatura di servizio: un piccolo saggio che lascia presagire la felice esecuzione di tagliate, costate e fiorentine. La carta propone anche piatti di pesce secondo disponibilità del mercato.

Dolci della casa. Se la carta dei cibi è toscaneggiante, quella dei vini, una settantina di referenze, non svela preferenze regionali e vede nei bianchi una forte componente altoatesina-friulana, nei rossi una buona selezione piemontese, mentre la scelta dei vini toscani è contenuta. Non mancano referenze francesi. Sono disponibili circa 10 etichette al calice. La cucina di Casa Lucia propone piatti elaborati quanto basta, senza stravolgimenti dei sapori, dove il gusto dell’ingrediente principale non viene prevaricato da altre materie prime o preparazioni. E questo è un valore. 

1

2

3

Indirizzo : via Ravizza 2, Milano Milano
Telefono : 02.4986691
Articoli Simili
I più letti del mese
WHISKY TORBATI | TORNA A ROMA  A TUTTA TORBA!
Torna a Roma “A Tutta Torba!”, giornata dedicata interamente ai whisky torbati con centinaia di etichette, bottiglie rare, l'area food con Trapizzino, i viaggi nelle distillerie scozzesi, un collector's corne... Leggi di più
ESTATE DI NATURA E CULTURA ALLE ISOLE FAROE
Dal seafood festival alla notte della cultura, passando per i numerosi eventi musicali, tutto questo nel paesaggio mozzafiato delle Isole Faroe. Un arcipelago di 18 isole nell’oceano Atlantico settentrionale, incontamin... Leggi di più
FESTA DEL TORRONE DI CREMONA 2017, LA FESTA PIU’ GOLOSA D’ITALIA
Imperdibile: per 9 giorni, dal 18 al 26 novembre, Cremona si trasformerà nella città più dolce d’Italia con la Festa del Torrone, interamente dedicata alla Gola che è il fil rouge di questa edizione. Come ogni anno... Leggi di più
RED DELICIOUS VAL VENOSTA, E FU SUBITO AMORE FRA NATURALITÀ E BONTÀ
In Alto Adige, tra i 500 e i 1.000 metri di altitudine, nasce Red Delicious Val Venosta, la mela frutto del perfetto equilibrio tra Naturalità e Bontà. Dalle qualità straordinarie, Red Delicious si distingue per il suo c... Leggi di più
PISCO IS PERÙ
Inka Pisco (bicchiere nero), Chiccha Sour (mug), e Pisco Pop (coppa rotanda) sono i cocktail creati dal Bulk e che reinterpretano il liquore tipico del paese sudamericano. Il più evocativo di quel paese e piacevole per l... Leggi di più
IL NUOVO METODO CLASSICO, MILLESIMATO 2014 FORTULLA
Il nuovo Metodo Classico, Millesimato 2014, è nato per celebrare i 20 anni della cantina di Castiglioncello Fortulla '94, spumeggiante emblema di un sogno diventato realtà Quale miglior modo per brindare al sogno di u... Leggi di più
OSTERIA DELLA BULLONA: CUCINA MILANESE RIVISITATA
A marzo 2017 ha inaugurato in Via Piero della Francesca a Milano, a due passi da Corso Sempione, l’Osteria della Bullona, ristorante di cucina milanese rivisitata del duo Daniele Carettoni e Daniele Ferrari. L&rsqu... Leggi di più
Riso Carnaroli Riserva San Massimo
Il Carnaroli è un riso superfino, ossia dotato di chicco grosso, vitreo, resistente alla cottura, ricco di amido. Sono queste le caratteristiche che ne fanno un riso da risotto in quanto non si sfalda e l’amido lega la p... Leggi di più
AL PIER 52 PER SAN SILVESTRO A CIASCUNO IL SUO MENÙ! 
Al molo gourmand di via Piero della Francesca 52 ‎ampia scelta a la carte per il tradizionale cenone di fine anno   Se "per ogni fine c'è un nuovo inizio", al Pier 52, approdo gourmand all'ombra dell'Arco della Pace, l... Leggi di più
BORDEAUX "À BORD DE L'EAU" | TERRA DI CASTELLI, DI VIGNETI, DI FIUMI
Se arrivaste vergini nel Bordolese, ovvero senza suggestioni  fotografiche, letterarie o altre, come esploratori trovereste  cartelli pubblicitari di uguali dimensioni, nebbia raccolta in banchi lungo i generosi fiumi e ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.