25nov 2022
INCONTRO RESTAURANT & DRINK: UNA GIOVANE, FRIZZANTE GRANDE CUCINA
Articolo di: Fabiano Guatteri

Un ristorante gestito da due giovani, Federico Anibaldi in sala, Ivan Mancin in cucina, è sempre promettente, perché chi non ha molti anni di professione alle spalle è spesso disponibile a mettersi in discussione. Cuochi più anziani talvolta, pur dedicandosi alla ricerca aperti all’innovazione, fondano la propria cucina su certezze che anziché rappresentare solide basi da cui partire, possono diventare dogmi che ingabbiano idee e creatività, e ciò anche ai livelli più elevati. Ma, simpatia a parte, la valutazione delle tecniche culinarie della cucina, deve essere in ogni caso oggettiva. Leggendo la carta di Incontro Restaurant & Drink,  i numerosi ingredienti di alcune portate ci hanno fatto pensare per un attimo che se questi non generassero un’armonia perfetta... ma lasciamo parlare i piatti.

 

 

Il menu in degustazione

 

Antipasti

 

 

Sgombro marinato al limone, ananas, ricotta di mandorle in brodo di finocchio selvatico e anice (foto 1).

Lo sgombro, una volta marinato, è spadellato e servito accompagnato da ricotta preparata con le mandorle, lamelle di ananas e completato con il brodo che si rivela molto delicato e non riproduce note aniciate che potrebbero risultare invadenti. Il gusto sapido dello sgombro rinfrescato dall’acidità del limone è equilibrato dalla moderata dolcezza degli altri ingredienti. Il brodo rassicura, stempera, completa. Ad accompagnare il piatto Alghero Spumante Torbato DOC Brut Sella&Mosca

 

Tartare di fassona piemontese, spuma di gorgonzola, topinambur e perlage di tartufo nero (foto 2).
La sapidità della carne si arricchisce dell’intensa aromaticità apportata dall’essenza di tartufo perlificata a caviale che si integra alla tartare e la caratterizza, mentre la spuma di Gorgonzola è una pennellata discreta ed educata che più che sovrapporsi al sapore della preparazione lo completa allungandone la persistenza. Infine il topinambur conferisce soprattutto la croccantezza che le tartare non può avere. In abbinamento Hazel Martini, ossia un Cocktail Martini con Lord Haze - gin alla nocciola Incontro Spirits

 

 

Primi

 

Fregola risottata ai crostacei, tartare di scampi e basilico (foto 3).
La fregola, o meglio fregula, è tostata come il riso del risotto, quindi cotta con una bisque di crostacei e tocchetti di crostacei, servita sormontata da una quenelle di tartare di scampi aromatizzata con basilico. La fregola è ben legata, leggermente all’onda ed è un piatto che comunica sapori morbidi grazie alla “dolcezza” dei crostacei, con gli scampi crudi che con il loro assolo movimentano la portata. Ogni ingrediente bene si amalgama al sapore pieno, sapido, intenso della fregola. Per accompagnamento Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Classico Superiore 2021 Pievalta

 

Cappellacci di capriolo ed erbe, taleggio e rapa rossa (foto 4).
La pasta è verde perché colorata con la clorofilla estratta dal prezzemolo, e i cappellacci sono accompagnati da fonduta di Taleggio, salsa e chip di rapa rossa. La farcia ha sapore delicato e la fonduta fornisce cremosità al piatto. La dolcezza della salsa compensa l’acidità del Taleggio, e le chip croccanti vivacizzano la cremosità della fonduta. Ad accompagnare il piatto Sauvignon Blanc 2020 Cloudy Bay

 


Secondo

 

Piccione petto e coscia con finferli, castagne e uvetta marinata nel rum (foto 5).
Il petto del piccione è scottato in padella al burro mentre le coscette e le alette sono fritte. Il piccione è adagiato su un fondo di finferli, castagne e uvette; il fondo del piccione che condisce il piatto è aromatizzato al caffè. Portata complessa che riproduce quattro sapori ossia: la dolcezza data dalla frutta; la nota amarognola, assolutamente garbata, del caffè; il gusto salato di quasi tutti gli ingredienti e la sapidità propriamente umami del fondo di cottura e del piccione stesso. Abbiamo inoltre apprezzato i giochi di consistenza del piccione nelle diverse cotture, ma anche la morbida tenacia dei finferli mentre le castagne danno maggior croccantezza al morso. Vino di accompagnamento Alto Adige Lagrein DOC 2021 Cantina Colterenzio

 

Dolce

Brownie al cioccolato e nocciola con crema chantilly di nocciola croccante, croccante di nocciole.
Di questo piatto, come dire, il nome lo descrive alla perfezione: irresistibile anche per chi non mangia dolci.
In abbinamento Lord Hazel – gin alla nocciola

 

 


Conclusioni
Dopo l’”analisi grammaticale” di ciascuna preparazione, vorremmo ora concludere con la “sintassi” dei piatti degustati e per riflesso della cucina, che come visto utilizza molteplici ingredienti per ogni portata.
La nostra valutazione è più che positiva in quanto gli ingredienti non distolgono mai dalla centralità del piatto, non sono cioè slegati, non vanno da altre parti, non generano sapori spuri. Gli ingredienti, cioè, formano un insieme, un tutto legato, coerente, sintonico. Nelle varie preparazioni si coglie anche lo studio delle consistenze per evitare monotonie creando piccoli contrasti, stacchi, contrappunti che mantengono viva l’attenzione di chi degusta la portata.
In altre parole riteniamo che Ivan Mancin, oltre a conoscere a fondo le tecniche culinarie, abbia una rilevante padronanza delle materie prime che accosta con grande sicurezza ottenendo risultati di indubbia bontà.

1

2

3

4

5

6

Articoli Simili
I più letti del mese
“1000 MIGLIA CHARITY 2021” PER LA RICERCA UN’ASTA CALVISIUS CAVIAR
C’è tempo fino a mezzanotte di lunedì 28 per fare del bene e, contestualmente, conquistare una preziosità gastronomica che sarà ancora più pregiata per come sarà utilizzato il ricavato della vendita all’asta.... Leggi di più
LE DONNE DEL VINO A COLLISIONI 2018: “BIODIVERSITÀ E VIGNETI STORICI”
A Barolo una degustazione di 8 produttrici che ha coinvolto un pannel internazionale di importatori, giornalisti e wine educator del Progetto Vino. Le Donne del Vino sono tornate a Barolo, per Collisioni 2018, con una n... Leggi di più
VITISOM. STARE DALLA PARTE GIUSTA: VITICOLTURA SOSTENIBILE
Soluzioni innovative in grado di ottimizzare tempi e risorse e di garantire rispetto dell’ambiente come alleati nella lotta ai cambiamenti climatici. Un futuro non troppo lontano, tanto che l’Italia punta ad ... Leggi di più
CHALLENGE DEI FORMAGGI DI MALGA | IL VINCITORE | L’ASTA DEI FORMAGGI
A FORMANDI, la rassegna di formaggi di Malga della montagna friulana, tenutasi lo scorso dicembre nel comune di Sutrio, in Carnia, hanno partecipato 24 malghe della Carnia. Per l’occasione son state degustate il me... Leggi di più
DEGUSTAZIONE CON IL PRODUTTORE: PINOT BIANCO BRUT NATURE MIRABELLA
Alessandro Schiavi, enologo di Mirabella, cantina spumantistica franciacortina, ci ha presentato, in un incontro su piattaforma zoom organizzato dal proprio ufficio stampa, Pinot Bianco Brut Nature (foto 1), raro esempio... Leggi di più
CARBONARA CON TUORLO CREMOSO AL TARTUFO E GAMBERI
JOŠKO GRAVNER: IL VINO IN ANFORA DAL COLLIO ALLA GEORGIA
Sabato 29 agosto a Mezzocorona (Trento) Joško Gravner (foto 1)dialogherà con il coordinatore nazionale di Slow Wine Fabio Giavedoni. La Georgia, repubblica caucasica dalle imponenti catene montuose, crocevia di c... Leggi di più
BAR BOON BAND A GORILLA GALLERY
Nello Spazio Atelier di Corso Como 5 a Milano la BBB suonerà in occasione degli eventi Gorilla Gallery organizzati da Lush per il lancio della nuova campagna https://www.facebook.com/events/486039961734712/
Gorilla is ho... Leggi di più
“THE FAMILY, RISTORATORI UNITI PER TE”, PORTA A CASA GLI INGREDIENTI PER PREPARARE QUALSIASI PIATTO
Quando apriranno i ristoranti a Milano? Una domanda da risposta difficile, visto che qui il covid-19 è ancora in giro e tra alti e bassi, non sembra che abbia tanta voglia di andarsene. E, così, il decisore politico &nda... Leggi di più
EUROPA, DOVE LA QUALITÀ È DI CASA | I VINI ALTOATESINI (1/2)
I prodotti dell'Alto Adige sono a tutti noti per l’elevato profilo qualitativo e la genuinità. Alcuni di questi sono contraddistinti dai marchi di qualità europei che permettono ai consumatori di risalirne all&rsqu... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.