05set 2020
IN VALPOLICELLA SARÀ UN’OTTIMA E COSTOSA VENDEMMIA
Articolo di: CityLightsNews

Produzione in calo e vendemmia più costosa: ecco, in estrema sintesi, come si profila la vendemmia 2020 in Valpolicella, prossima ad iniziare, meteo permettendo. 
Spiega meglio Daniele Accordini, dg ed enologo di Cantina Valpolicella Negrar, che conta 230 soci per oltre 700 ha di vigneti in prevalenza nelle colline della Valpolicella classica: "Tra la riduzione di resa produttiva del 20% voluta dal Consorzio e la perdita di circa il 5 per cento occorsa nelle zone pianeggianti con le grandinate, quest'anno la produzione sarà in forte calo e questo dovrebbe, il condizionale è d'obbligo di questi tempi, far salire il valore delle uve. Ma sarà più alto anche il costo della vendemmia, perché dovremo fare diverse raccolte scalari, a cui siamo abituati, ma a cui dovremmo ricorrere ancor più quest'anno per raccogliere le uve in perfetto grado di maturazione, difforme nelle varie zone e per vitigno. La qualità delle uve si presenta buona e, ancora una volta, la parte collinare della Valpolicella rimasta illesa dalla grandine potrà darci in questa vendemmia ottimi vini da lungo invecchiamento". 



 

L'annata. Sarà, quindi, una raccolta all'insegna della resilienza quella che si prepara ad affrontare la cantina cooperativa negrarese. Aggiunge Accordini: "L'anticipo iniziale è stato riassorbito dalle basse temperature della fase finale di maturazione, per cui siamo in perfetto accordo con il calendario della raccolta in Valpolicella, quest'anno previsto verso il 10 settembre. Dopo un periodo invernale asciutto, la ripresa vegetativa è stata segnata dalle piogge, mantenute nel periodo estivo con precipitazioni abbondanti che hanno reso necessaria una selezione molto accurata per mantenere alta la qualità".

 

La cernita delle uve per l'Amarone è, infatti, quella più difficile e deve essere fatta da persone in grado di svolgere bene il lavoro in tempi economicamente sostenibili, ma quest'anno reperire manodopera esperta è problematico, in quanto mancano i braccianti stagionali dell’Est europeo a causa delle normative legate all’emergenza Covid, a cui i soci stanno sopperendo con il ricorso a familiari e personale locale. 

Una vendemmia che non scorderemo mai, soprattutto per le note difficoltà sanitarie, lavorative, sociali e produttive derivate dalla pandemia e tra cui anche i viticoltori hanno dovuto districarsi.

 

Se poi si aggiungono eventi meteo, sempre meno a carattere eccezionale, come quelli occorsi quest'estate nel Veronese, lo spirito di resilienza a cui gli agricoltori sono già avezzi dovrà essere ancor più esercitato quest'anno. "Occorre assorbire i colpi senza rompersi, resistere e cercare di fare sempre meglio, perché è in frangenti come questi che si vede la solidità di persone e aziende", è l'invito rivolto via video da Renzo Bignignoli, presidente di Cantina Valpolicella Negrar, ai soci che in questi giorni si stanno preparando alla vendemmia. 

1

Articoli Simili
I più letti del mese
IL PANETTONE: DA UN’ ANTICA LEGGENDA AL LUSSO CONTEMPORANEO
La leggenda narra che durante un Natale sul finire del 1400 nel Castello Sforzesco di Milano, il Duca Ludovico Maria Sforza detto “Il Moro” intrattenesse insieme alla consorte Beatrice d’Este i suoi osp... Leggi di più
GIOVEDÌ 13 LUGLIO: ROSMARINO FREGENE-FISH SOUND SYSTEM
Don Pasta e Pasquale Torrente straordinariamente insieme per una serata – spettacolo sulla spiaggia di Rosmarino Fregene
Vinili vs Padelle... 
Alici vs Polpi...Otranto vs Cetara a Fregene.. 

Giovedì 13 luglio, DON... Leggi di più
RIBOTTA VIGNA DU BERTIN CARLOFORTE, LA STORIA DI UNA TERRA
E’ quasi mezzogiorno, il terreno pietroso e argilloso è stato preparato per la vigna con un lavoro faticoso per la quantità di massi mischiati superficialmente e in profondità.Ora la vigna pettinata, figura come un... Leggi di più
LE FOTO DEI PIÙ BEI GIARDINI DEL MONDO NEL QUADRILATERO DELLA MODA
Si possono ammirare ancora per qualche giorno le belle grandi foto di Gardenology la mostra fotografica en plein air dei più bei giardini italiani e internazionali che ha anticipato Orticola (di cui abbiamo scritto qui) ... Leggi di più
ANTEPRIMA GUIDA VINI D’ITALIA 2021 GAMBERO ROSSO A MILANO
Sicuramente un segnale che stuzzica la voglia di ripartire, il tour wine tasting di Gambero Rosso “Anteprima Guida Vini d’Italia 2021” che debutta anche a Milano, il 14 settembre, con il coinvolgimento ... Leggi di più
IL JAZZ A MARE CULTURALE URBANO IN NOVEMBRE E DICEMBRE
A mare culturale urbano, in via Giuseppe Gabetti 15 a Milano, in zona 7 vicino allo stadio San Siro, prosegue un'articolata e ricca proposta dedicata alla musica jazz, grazie alla preziosa collaborazione con Novara Jazz ... Leggi di più
BACÛR QUANDO IL GIN È SPRAY
Il gin spray può aver sviluppi interessanti non solo per aromatizzare cocktail e bevande, ma anche per conferire una nota particolare a piatti docii e salati.   A produrlo è Bottega che da tre ani distilla il Gin Bacûr... Leggi di più
BOB IL SAPERE DEL BERE MISCELATO: LA DRINK LIST
Aggiornamento febbraio 2021   Empathy è la nuova drink list di Bob che rappresenta una svolta più intima e ancor più sofisticata, (forse generata dalla attuale situazione attuale che sta cambiando così tanto le abitudi... Leggi di più
FOODELIZIA.IT: LA SPESA ON-LINE A FILIERA CORTA NEI MESI COVID-19
Con la distanza sociale l’e-commerce agroalimentare ha avuto un forte impulso. E’ interessante notare come si riproducano dinamiche e scelte di acquisto già in atto prima della pandemia, quando la spesa si fa... Leggi di più
BUONGIORNOMILANO, LA NUOVA GUIDA INTERATTIVA
In questa nuova edizione di Buongiornomilano, la guida ai locali di tendenza milanesi, troverete segnalazioni di luoghi in cui iniziare la giornata con gustose colazioni, scoprire introvabili corner food di cibi regional... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.