28nov 2020
IL RICETTARIO “UN GELATO IN CUCINA” OSSIA IL GELATO A NATALE
Articolo di: Fabiano Guatteri

L’ IGI - Istituto del Gelato Italiano  ha realizzato un nuovo evento online per promuovere l’impiego del gelato nella preparazione di dessert da proporre per le vacanze natalizie, ma non solo. L’incontro, avvenuto su piattaforma Zoom, organizzato dall’Ufficio Stampa Aida Partners  ha avuto come titolo “ Un gelato Stellato”. Per l’occasione la Chef  stellata Iside De Cesare (foto 2 e 3) del Ristorante  La Parolina, ha utilizzato tre gelati confezionati per realizzare altrettante ricette della tradizione invernale e natalizia. L’ha affiancata  Giulio Bruni, considerato tra i migliori sommelier under 30 italiani che ha suggerito i migliori vini da abbinare. Hanno introdotto l’incontro Michelangelo Giampietro, Presidente di IGI, e Giovanna Rufo, tecnologa alimentare che hanno illustrato alcune caratteristiche anche nutrizionali del gelato.

 

Abbiamo avuto modo di presentare L’IGI L’Istituto del Gelato Italiano qui.
Molto brevemente IGI è nato nel 1991 voluto dalle industrie gelatiere più intraprendenti ed attente al prodotto, con lo scopo di far conoscere e promuovere il gelato italiano. Nel 1993 l’istituto ha redatto un codice di Autodisciplina Produttiva dove sono stabilite le norme produttive della gelateria industriale, una sorta di disciplinare di produzione a garanzia della qualità e della salubrità del prodotto.

 

Ma entriamo più nello specifico degli aspetti nutrizionali prima di illustrare le ricette.

 

Il gelato si acquista soprattutto per la piacevolezza, ma è utile approfondirne anche le caratteristiche nutrizionali.
E’ innanzitutto un cibo proteico considerato l’impiego di alcuni ingredienti ricorrenti come uova, panna, latte ossia alimenti di elevati valore biologico e biodisponibilità.

 

Per quanto riguarda i lipidi deputati a conferire consistenza morbida e a permettere di meglio recepire i sapori, apportano, se derivati dal latte, acidi grassi “a catena corta” utilizzati dall’organismo come veloce combustibile.

 

Il gelato è anche fonte di carboidrati ossia lattosio derivante dal latte, fruttosio dalla frutta e saccarosio o zucchero comune. Sono, questi, zuccheri di pronto impiego, utili per chi pratica sport o svolge una vita dinamica.

 

Vanno ancora considerati i minerali e le vitamine presenti in quantità diverse secondo il gusto scelto: da latte e panna si assimilano vitamine A e B2, calcio, fosforo e potassio; da frutta acquosa vitamina C; da frutta oleosa vitamina E e grassi polinsaturi; da cacao e caffè, elementi antiossidanti.

 

Le fibre sono presenti nei gelati prodotti con frutta o derivati dei cereali come biscotti e cialde.


Le industrie gelatiere che aderiscono all’IGI e al suo Codice di autodisciplina riportano sulle confezioni dei propri prodotti le informazioni nutrizionali in modo che il consumatore conosca il valore nutritivo ed energetico dei prodotti acquistati.

 

Un Gelato in Cucina
Un Gelato in Cucina è un ricettario che utilizza il gelato come ingrediente di ricette di dessert ed è stato editato grazie alla collaborazione degli chef Iside De Cesare ed Emilio Perucci, ciascuno con tre ricette minuziosamente descritte supportate da fotografie, tutte abbinate a un vino selezionato dal sommelier Giulio Bruni.

 

Un ricettario per tutte le stagioni perché il gelato è un alimento che merita di essere destagionalizzato in quanto anche l’inverno è un mese adatto per degustarlo: inutile ricordare i panettoni farciti di gelato. Iside De Cesare fa di più realizzando dolci con tanti spunti golosi e originali, da sperimentare in vista delle prossime festività.

 

Il primo è Millefoglie di crema pasticcera, lamponi con bomboniera e caramello (foto 4), in cui si evidenzia la dolcezza del gelato alla vaniglia con cioccolato al latte che si sposa con il sapore agrodolce dei lamponi.
Abbinamento: Recioto Della Valpolicella 2017, Bertani

 

Il Gianduiotto di spirito natalizio (foto 5), vede lo spirito di Natale enfatizzato dalla crema gelato al gusto di Panettone.
Abbinamento: Moscato D’asti Docg Bricco Quaglia 2019, La Spinetta

 

Il Mont Blanc al caffè (foto 6), infine, è il felice abbinamento di gelato al caffè con crema di marroni al rum.
Abbinamento: Marsala Superiore Dolce Oltre Cento, Florio

1

2

3

4

5

6

Photo Credits

Photo 1 : Gleen Ferdinand da Pixabay
Articoli Simili
I più letti del mese
PASQUA E PASQUETTA 2018: LE PROPOSTE DELLA RISTORAZIONE IN ITALIA
Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi, così recita il famoso detto, ma quali sono le proposte della ristorazione per ingolosire i clienti durante le festività in arrivo? Se lo è chiesto TheFork, sito e app per Android ... Leggi di più
AL MUDEC JEAN-MICHEL BASQUIAT, L’ARTISTA AMERICANO SCOMPARSO A 27 ANNI
In mostra al Mudec  (Museo delle Culture dal 28 ottobre al 26 febbraio quasi cento opere di Jean-Michel Basquiat che ne descrivono la breve ma intensa carriera. Le opere del writer e pittore statunitense, scomparso il 1... Leggi di più
RUMBLE: IL GRANDE SPIRITO DEL ROCK
La grande storia del rock e delle sue radici nativo americane è protagonista al cinema con le I Wonder Stories. Presenta il film in sala Andrea Morandi. In anteprima a Sala Biografilm  in versione originale sottotitolata... Leggi di più
THE FOODIES BROS. E SIMONE RUGIATI: L’ARTE CULINARIA ITALIANA
THE FOODIES BROS. e Simone Rugiati reinterpretano la tradizionale arte culinaria italiana.   Dall’amore per il cibo e le buone tradizioni nasce un marchio che è garanzia di qualità, frutto dell’incontro tra gli esperti... Leggi di più
METTI UNA CENA CON ANGELA VELENOSI SORSEGGIANDO IL SUO “VERSO SERA”
E, improvvisamente, una donna bella, brillante, dinamica, di successo, blocca il racconto della sua impetuosa cavalcata nel mondo del vino perché il ricordo di un messaggio del padre nella segreteria telefonica gli togli... Leggi di più
AL TEATRO7 CON PASSIONE CUCINA 2 SERATE DEDICATE ALLA SEMPLICITÀ
Teatro7: Passione Cucina due serate dedicate alla semplicità della cucina regionale.   La cucina semplice è quella più immediata, sincera, e proprio per la sua semplicità, non ammette errori, correzioni con salse copre... Leggi di più
I DOLCI NATALIZI 2015: MARCELLO MARTINANGELI PROPONE I TRONCHETTI

Per il Natale 2015, Marcello Martinangeli delle Dolci Tradizioni propone 3 versioni di tronchetti, o "buche" in francese, dolci tipicamente natalizi: Marrons glacé Base di frolla, mousse ai marroni, cuore di mousse al... Leggi di più
REALTÀ IMPRENDITORIALI DI SUCCESSO: MONDODELVINO SPA A PRIOCCA (CN)
L’azienda è una delle più certificate in Italia, probabilmente la prima per attestati nel settore vinicolo, che non si ottengono per caso, ma sono il frutto di un percorso fortemente voluto e perseguito con impegno... Leggi di più
LA MOUSSE DI KNAM AL TRIS DAY | UNA STORIA TRENTENNALE
Chissà se in quel lontano 1987 il giovane Ernst Knam mentre realizzava la sua prima mousse ai tre cioccolati al Terrace del Dorchester di Londra intuì che sarebbe divenuta il suo dolce simbolo. Era diversa da quella che ... Leggi di più
LE NOVITA’ DEL NATALE 2019: LA PRALINA AL PANETTONE DI DAVIDE COMASCHI
La nuova pralina in edizione limitata di Davide Comaschi, il panettone racchiuso in uno scrigno di cioccolato è la novità del Natale 2019 che si aggiunge alle altre 10 praline della Galaxy Collection (foto 1).   Si chi... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.