27mag 2019
IL GUSTO DELLA SOSTENIBILITÀ A TEATRO 7 CON A.R.T.E. E CELLAGRANDE
Articolo di: Fabiano Guatteri

Il 16 maggio a Teatro 7, la reputata scuola di cucina milanese, si è tenuta per l’intera giornata una presentazione e degustazione di prodotti buoni e sostenibili, “dal campo alla tavola”. Per l’occasione l’Azienda Agricola A.R.T.E. acronimo di Arte Agricoltura Rinnovata Terra ed Energia e l’Azienda Vinicola CellaGrande hanno proposto i propri prodotti. 

 

A.R.T.E. è un’azienda posta tra Manfredonia e Cerignola che nasce con l’obiettivo di valorizzare i prodotti del territorio con strumenti e processi innovativi in grado di conciliare produzioni di alta qualità, rispetto dell’ambiente e tutela della tradizione. Produce in biologico certificato e con tecnologie agronomiche sostenibili grano duro Senatore Cappelli bio, tipico e autoctono del territorio, farro monococcum, dicoccum, spelta, grano tenero solina, orzo, fagioli, ceci, lenticchie, cicerchia, lino, canapa, miglio, quinoa.

 

Questi prosdotti sono stati cucinati da resident Chef Alessandro De Santis e dalla Chef Noemi Pais, che si sono alternati ai fornelli per la realizzazione di piatti e finger food ad hoc. Le preparazioni sono state accompagnate dall’Erbaluce di Caluso di CellaGrande, realtà vitivinicola che opera nel Canavese che ha per sede un ex convento benedettino: un bianco piacevolmente fresco, fruttato, sapido con fondo di mandorla.  Per quanto riguarda i numerosi prodotti agricoli presentati abbiamo chiesto a Marta Zannier, in rappresentanza dell’Azienda di parlarci di A.R.T.E.

 

“La società agricola A.R.T.E. nasce nel 2007 dalla passione per l’agricoltura e dall’amore per la terra. Ha fin da subito la volontà di valorizzare i prodotti tipici del territorio con agricoltura biologica e con la produzione di energia rinnovabile e adotta il sistema della semina su sodo, con il quale, insieme ad altre pratiche sostenibili, si guadagnerà poi due premi Legambiente

La materia prima dell’azienda A.R.T.E. è la terra ed è per questo che le tecniche di agricoltura sostenibile che adotta mirano a utilizzare ed integrare le risorse naturali locali con lo scopo di mantenere e migliorare la fertilità del suolo, aumentare le biodiversità delle specie vegetali coltivate, eliminare l’uso della chimica per la gestione dei parassiti infestanti.

Arte decide di coltivare solo materie prime eccellenti e sceglie quindi varietà antiche e autoctone. Produce grano Senatore Cappelli, farro (monococcum, dicoccum, spelta), orzo, leguminose (ceci, lenticchie, fagioli, cicerchie, fave e piselli) ed oleafinose (canapa, lino), grano saraceno, quinoa, miglio, mandorle, olive, tutto con metodo biologico certificato.

L’azienda arriva, per amore della terra, a seminare 250 ettari di cime di rapa e lasciarli sul campo...per nutrirlo di preziosi minerali e di micronutrienti... secondo il principio 'non puoi essere più sano della terra che coltivi'.

Ed ecco la magia... da materie prime eccellenti e sane tutte autoprodotte e da una grande passione nasce la pasta A.R.T.E. in varie linee: la base è sempre di grano Senatore Cappelli bianco o integrale e poi ci sono la pasta al farro, al cece nero e il fiore all’occhiello: pasta alla farina di semi di lino. Questa linea in particolare attira l’attenzione di amanti del sano e del buono e per tutte le persone gourmand... si abbina perfettamente al pesce, ma viene valorizzata anche da semplicissime verdure, come la barbabietola usata in tutte le sue parti, ricetta proposta nella splendida cornice di Teatro7Lab Milanese.

A tutto questo si aggiungono, data la rotazione delle colture e la disponibilità quindi di molti legumi, Le Creme di Legumi: sorpresa dolce e salata con cui sono stati realizzati budini dolci e salati, biscotti e perfino un gelato alla crema di piselli che ha piacevolmente stupito tutti i presenti a Teatro 7!”

 

Di CellaGrande aggiungiamo che produce Erbaluce nelle versioni tranquilla, da noi degustata, Metodo Martinotti, Metodo Classico, Passito oltre a un Brandy di Erbaluce e una grappa di vinacce di Erbaluce. Affiancano queste etichette un rosso e due bianchi da vendemmia tardiva.

1

Indirizzo : via Thaon di Revel, 7 Milano
Articoli Simili
I più letti del mese
ARTBOX, IL NUOVO MAGAZINE DEDICATO A MOSTRE ITALIANE E INTERNAZIONALI
È Parigi il filo conduttore della prima puntata di Artbox, il nuovo magazine dedicato a mostre italiane e internazionali, in onda mercoledì 11 gennaio su Sky Arte HD alle 20.45. Punto di partenza, l'avveniristica Fondat... Leggi di più
ALLA STATALE DI MILANO ESPOSTA UN’IMPONENTE OPERA DI JANNIS KOUNELLIS
E’ stata recentemente inaugurata all’Università degli Studi di Milano in Via Festa del Perdono 3 dal Rettore Prof. Gianluca Vago e dall’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno, Senza titolo 2005, l&rsq... Leggi di più
Alto Adige Pinot Nero Riserva Mazon Hofstatter
Ci sono vini che non passano inosservati, in quanto non sono solo eccellenti, ma hanno un proprio fascino, una spiccata personalità. Analogamente alla bellezza umana chese non è supportata da personalità è vuota, così co... Leggi di più
LA DOC MONTEPULCIANO D’ABRUZZO COMPIE 50 ANNI
Il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo è molto attivo nel promuovere vini che, come il Montepulciano d’Abruzzo e il Trebbiano d’Abruzzo che, per quanto noti, non hanno ancora un riconoscimento ampio quanto ... Leggi di più
ETNA, LA VITA DI UN GRANDE VULCANO | WINE TASTING
Voglia d'Estate, di brezza marina, di vento tra i capelli? Ti aspettiamo venerdì 19 gennaio a Treviso, giusto per te un wine tasting sui vini dell'Etna, sapidità come salsedine sulla pelle, freschezza e massima eleganza ... Leggi di più
TARTARE AL MISO SENZA UOVA
MILANO-BOLOGNA: DUE CITTÀ DUE PRIMATI... DA GUINNESS
Due città, Milano e Bologna. Due contesti diversi, l’Adunata degli Alpini nel primo caso, gli eventi di FICO nell’altro. La mortadella sotto la Madonnina, la sfoglia di pasta all’ombra delle Due Torri. ... Leggi di più
I MIGLIORI COCKTAIL DEL LAGO DI COMO ALLA COMO LAKE COCKTAIL WEEK
Sorseggiare un ottimo cocktail vista lago, fare un cocktail tour in barca o imparare a creare a casa cocktail perfetti ? Si può, dal 3 al 7 luglio, la prima edizione della Como Lake Cocktail Week, una 5 giorni all’... Leggi di più
Hennessy 250 Collector Blend, un Cognac di 250 anni
La Maison Hennessy compie quest’anno  250 anni, un quarto di millennio percorso grazie alla capacità imprenditoriale delle generazioni che si sono succedute. Le due famigli legate al brand, Hennessy e Fillioux, hanno sap... Leggi di più
"L'ESEMPIO È LA PIÙ ALTA FORMA DI INSEGNAMENTO"
Se è vero che il futuro dipende da ognuno di noi, allora il futuro è già. 
L’unico modo per intravederne le mosse è di fare un passo indietro. 
Nel caso della cucina, un passo indietro fino alle radici dei nostri s... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.