01giu 2022
IL FESTIVAL POLIFONIC FA BALLARE IL FUORISALONE 2022
Articolo di: CityLightsNews

Ad animare il Fuorisalone 2022, arriva per la prima volta a Milano Polifonic – High Vibe Music & Arts festival, una tre giorni di musica elettronica & art design che farà scatenare i clubber, al Lampo Farini (ex Scalo Farini) e al Parco Esposizioni Novegro, tra le installazioni artistiche a cura di Accademia di Belle Arti di Brera e NABA.
Un evento imperdibile per appassionati di sonorità disco, house, techno ed elettronica che porta in città, con una line-up senza precedenti di dj nazionali e internazionali, il progetto Polifonic nato nel 2017 in Puglia dalle menti creative di un gruppo amici (noti organizzatori di eventi e serate di successo) con l’idea di realizzare, anche in Italia, una manifestazione sul genere delle più importanti kermesse elettroniche europee e statunitensi, immersa però in una cornice ambientalistica unica tra gli ulivi e il mare della Valle d'Itria.

 

Un format di successo in continua evoluzione che si è presentato e ha conquistato anche il pubblico internazionale con showcase a New York, Londra e Parigi, e che arriva a Milano in occasione del Salone del Mobile 2022, dal 10 al 12 giugno, nella veste inedita di Polifonic – High Vibe Music & Arts Festival, aprendosi al design grazie ad Accademia di Belle Arti di Brera, Plan X Gallery con le opere dell’artista coreano Kalman Pool, e le installazioni di Natuzzi in collaborazione con la onlus Save The Olives (prodotta da NABA) per sensibilizzare sul grave tema ambientale della Xylella (il batterio killer degli olivi).

 

Ma è la musica elettronica la vera protagonista di Polifonic con un cast di dj nazionali e internazionali davvero da “mani al cielo”: Adiel, Axel Boman, Awesome Tapes From Africa, Barbara Boeing, Dasha Rush live, DJ Tennis, Francesco Del Garda, Futuro Tropicale, Dengue Dengue Dengue (live), Dirty Channels, Eternal Love, Jeff Mills, Job Jobse, Jolly Mare live band, Jonny Rock, Hyperaktivist, Hiver, Katatonic Silentio live, Kléo, Lakuti, Lumière, Marielou, Nevena Jeremic, Nicola Mazzetti, Paramida, Palms Trax, Pascal Moscheni, Riccardo Bhi, Rosa Calix, Seth Troxler, Simone De Kunovich, Surgeon, Yas Raven, Woody92.

La giornata inaugurale venerdì 10, dalle 17.30 a mezzanotte, negli spazi all’aperto di Lampo Farini (Ex Scalo Farini) in via Valtellina 7, con tanto di after party, da mezzanotte alle 5 del mattino, al Gate Milano di via Valtellina 21 dove suonano Âme e Pastaboys. Mentre sabato 11 e domenica 12 giugno, dalle 16 alle 2 di notte, Polifonic si sposta in zona Idroscalo nel verde del Parco Esposizioni Novegro di viale Esposizioni a Segrate, dove gli artisti si esibiranno in contemporanea su tre palchi diversi.

 

E oltre al ballo, in omaggio alle origini di Polifonic, si potranno gustare tante eccellenze gastronomiche pugliesi con Food Truck (4 al Lampo Farini, 10 a Novegro), pronti a soddisfare i palati dei clubber con friselle, orecchiette, pasticciotti, pesce fritto e tanti altri piatti tipici.
Diverse le formule di ingresso acquistabili, solo online e sino al giorno dell’evento, su Dice.fm, Resident Advisor, l’app di Gorillas o tramite il sito Polifonic.it: dai pacchetti Full Festival - General admission a 85€ o AAA (ingresso privilegiato con accesso all’area backstage, area lounge con bar e bagni riservati, per le serate a Novegro) a 155€ - ai single day ticket da 23€ venerdì 10, 40€ sabato, 34,5€ domenica. A breve saranno disponibili anche dei combo ticket per il venerdì serata + after e per il sabato e domenica a Novegro.

Polifonic, attento alla sostenibilità, è un evento cashless, ovvero i contanti non sono accettati. A tutti i partecipanti verrà consegnato all’ingresso un braccialetto elettronico dove i partecipanti potranno caricare tramite apposite postazioni e solo con carta di credito (tutte) o app, il denaro per le consumazioni e per i food truck.
Tutti i dettagli e FAQ sul sito Polifonic.it.

 

1

Articoli Simili
I più letti del mese
L’ORIGINALE DOBBIACO DI LATTERIA TRE CIME
L’Originale Dobbiaco di Latteria Tre Cime: il formaggio che racchiude il sapore unico dell’Alto Adige!  Dici Originale Dobbiaco, dici Latteria Tre Cime!  Questo formaggio è il prodotto più noto di Latteria Tr... Leggi di più
LA CUCINA DEI FRIGORIFERI MILANESI
Le vetrate dei Frigoriferi Milanesi,  così come quella del loro ristorante La Cucina dei Frigoriferi Milanesi,  riflettono l’immagine dell’edificio di fronte sull’altro lato della strada (foto 1). Si co... Leggi di più
BADIA DI MORRONA, I SODI DEL PARETAIO 2017
La famiglia Alberti produce vini Chianti dal 1939 e dispone di circa 110 ettari dei quali la metà sono coltivati a sangiovese. Tra i Chianti prodotti uno giovane, che si avvicina di più al vino quotidiano beverino e fres... Leggi di più
ESTATE IN ALTO ADIGE: IL PICCOLO PARADISO DEL MASO PFLEGERHOF (1/4)
In Alto Adige il Maso Pflegerhof è un’oasi verde che coltiva 500 varietà di piante, erbe officinali ed aromatiche tutte da scoprire. ( Foto 2 )   Arroccato sui pendii intorno a Sant’ Osvaldo di Castelrotto ... Leggi di più
AL MERCATINO "IL BUONO IN TAVOLA" PER SCOPRIRE I PRODUTTORI (1/2)
Aggiornamento 1 aprile 2019 Questo mese Il Buono in Tavola sarà presente per 5 martedì: il 2, il 9, il 16, il 23 e il 30 Aprile dalle 8:30 alle 14:30. Tra i jolly che caratterizzano l’edizione 2019, martedì fa il ... Leggi di più
SETTEMBRE GASTRONOMICO DI PARMA 2021
Parmigiano Reggiano, Prosciutto di Parma, la filiera del latte e quella del pomodoro possiamo dire che sono dominanti e non può essere diversamente, siamo a Parma, anzi nella Città Creativa della Gastronomia Unesco. Ma q... Leggi di più
SPAGHETTI AL LARDO CON CALAMARI, POLPO E COLATURA DI ALICI
PRESO LADRO DI MERENDINE | ERA UN SERIAL KINDER
E’ stato preso il flagranza di reato D.G. noto ladro di merendine, conosciuto anche come serial Kinder.   Questa volta non si tratta di un romanzo, né l’autore dell’arresto è il commissario Montalbano... Leggi di più
ASPARAGI ALLE UOVA IN CEREGHIN E FORMAGGIO GRANA
L’OSTERIA DEL TRENO TRA RICORDI DEL PASSATO E PRESIDI SLOW FOOD
Sono capitata all’Osteria del Treno per caso. A Milano per impegni personali, hotel in piazza della Repubblica, non ho voglia di buttarmi nella movida festaiola del giovedì sera milanese.   Fa freddo, quasi nevic... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.