19set 2022
GIN CANAÏMA: QUANDO BERE FA BENE… ALLA FORESTA AMAZZONICA
Articolo di: CityLightsNews

Poter scrivere che bere fa in qualche modo bene al pianeta,  è quantomeno un’affermazione insolita. Fa bene in che senso?
Canaïma, il gin dell’Amazzonia, da sempre impegnato nella protezione e tutela dell’ambiente, lancia con Compagnia dei Caraibi, Cocktails for the Amazon, un'iniziativa tesa a salvaguardare il “polmone della terra” contro la deforestazione e a difesa delle comunità indigene che abitano la foresta amazzonica.

 

La sfida è piantare un albero per ogni cocktail venduto in diversi locali a livello mondiale che condividono l’approccio sostenibile e, per l’Italia, la Corporate Social Responsability di Compagnia dei Caraibi. Insieme a Saving the Amazon, organizzazione colombiana con cui Canaïma collabora stabilmente per il rimboschimento della foresta pluviale, la Compagnia dei Caraibi ha coinvolto 17 cocktail bar da nord a sud per sensibilizzare i consumatori alla tematica ambientale amazzonica. L’obiettivo finale è quello di raggiungere, a livello globale, la ripiantumazione di 10.000 alberi.

 

I locali coinvolti, dotati di un kit conta cocktail (naturalmente in materiale riciclato), sono:
Agua Sancta | Milano
Bob | Milano
Cambusa | Torre a Mare
Chinese Box | Milano
Daiquiri Cocktails Cormano | Milano
Darsena | Castiglione del Lago
Dispensa | Torino
Hagakure Noh Samba | Bari
La Pesa | Varazze
Malea Cocktail Bar | Roseto degli Abruzzi
NAt Cocktail House | Torino
PuntoG | Caserta
Scott bar | Milano
Speakeasy 1920 | Belluno
Spirito | Brindisi
Velluto | Bologna
Seta Garden | Giulianova
 
Canaïma è anche partner il 19 settembre al XVI Festival della Biodiversità dell'appuntamento Slow FoodNon mangiamoci l'Amazzonia”, un ciclo di conferenze dedicate all'equilibrio degli ecosistemi e a come preservare l'Amazzonia, un territorio dove il gin investe già il 10% dei propri proventi in finalità sociali verso la protezione delle comunità e della foresta pluviale.

 

Cocktails for the Amazon si inserisce in una serie di progetti che hanno visto quest'anno Canaïma protagonista nel settore per la tutela dell'Amazzonia attraverso il Green Month, un mese di attività tra maggio e giugno legate ai temi della sostenibilità e dell’ecologia in concomitanza con la Giornata mondiale delle api, la Giornata mondiale dell’ambiente e la Giornata mondiale delle foreste pluviali.

 

La mappa dei locali aderente a Cocktails for the Amazon è disponibile cliccando qui.

 

Gin di una terra meravigliosa che ospita più di 400 tribù ancestrali ognuna con la propria lingua, cultura e territorio. Un’eredità culturale e ambientale quella dell’Amazzonia, che viene tramandata di generazione in generazione e che Canaïma supporta attraverso la collaborazione con associazioni che si impegnano a migliorare la qualità di vita delle popolazioni indigene e la conservazione del proprio ecosistema come Fondazione Tierra Viva, che promuove iniziative come formazione all’imprenditoria e prevenzione in ambito salute, Saving the Amazon che sostiene le comunità indigene dell’Amazzonia colombiana piantando alberi e creando imprese ecologiche a supporto della loro sussistenza e

 

FUCAMUVA, fondazione colombiana che si adopera per promuovere il sostegno e l’empowerment delle imprenditrici e artigiane della regione di Vaupés. Canaïma lavora in collaborazione con la fondazione nello sviluppo dei materiali di visibilità del marchio dall’inizio del 2021. A queste associazioni Canaïma devolve il 10% delle vendite.
L’unicità di Canaïma è da ricercare nelle botaniche selezionate che il clima e le particolari condizioni del suolo amazzone sono in grado di offrire. Un mix esotico di 19 botaniche, alcune amazzoniche come la noce di acagiù, açaï, moriche (o uva di palma), túpiro, seje e copoazú (o cacao bianco), raccolte a mano in collaborazione con la popolazione indigena e trattate individualmente per l’estrazione degli aromi, la macerazione e la distillazione in piccoli lotti. I singoli distillati vengono successivamente miscelati in proporzioni diverse dal master distiller. Aromi intensi fruttati e floreali si combinano ai caratteri umidi e vegetali della foresta dando vita a un sapore complesso con predominanza di aromi erbacei, citrici e note tropicali. Il risultato è un gin con un profilo unico, frutto di una terra rimasta incontaminata.

 

Tutto di una bottiglia di Gin Canaïma è espressione di un brand estremamente rispettoso dei temi legati alla sostenibilità: l'etichetta è realizzata con carta riciclata, biodegradabile e riciclabile, il tappo è in sughero naturale e legno di faggio e la bottiglia contiene vetro riciclato.
 
Compagnia dei Caraibi è un'azienda nata a Vidracco (To) nel 2008, attiva nell'importazione e distribuzione di spirits, vini e soft drinks provenienti da ogni parte del mondo tra cui Rum, Gin, Vodka, Whisky, Tequila, sodati, acque, champagne nonchè birre craft italiane. Il portafoglio si compone principalmente di prodotti 'Premium e 'Super Premium'. Oggi, Compagnia dei Caraibi, le cui vere radici affondano nel 1995, è uno dei player più dinamici presenti sul mercato, con una rapida e costante crescita e un catalogo composto da oltre 800 referenze importate in esclusiva in Italia, tra cui  alcuni dei brand più di tendenza presenti sul mercato, come Rum Diplomático, sempre presente nella classifica dei Top 5 Trending and Best Selling Brands, Rum Plantation, anch'esso indicato tra i Top 5 Trending and Best Selling Brands e Gin Mare, uno dei premium gin più popolari e venduti in Italia. Compagnia dei Caraibi, inoltre, si è da sempre impegnata per la comunità e lavora per migliorare l’ambiente. Alla base delle scelte di Compagnia dei Caraibi, la convinzione che lealtà, onestà e condivisione di valori etici nel mondo degli affari creino ricchezza e valore aggiunto sia per l’individuo che per la società.
 
 
 

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
Il progetto BioQitchen “Fair Food Innovation Lab”
Mauro Benincasa (a destra nella foto 1), Ceo del Gruppo HQ Food & Beverage, ha presentato alla stampa BioQitchen “Fair Food Innovation Lab” brand che affianca le altre tre anime del gruppo operative in divers... Leggi di più
BOLLICINE DAL MONDO, L’APP ON-LINE
Sul palco del Teatro Manzoni di Milano ha debuttato la prima edizione della guida BOLLICINE DEL MONDO innovativo progetto editoriale, in formato esclusivamente digitale, dedicato al meglio della produzione dei vini spuma... Leggi di più
LOCANDA RADICI: SOSTENIBILITÀ, CONTEMPORANEITÀ E SAPORI DELLA MEMORIA
La Locanda Radici si trova a Melizzano, nel Sannio Beneventano, alla confluenza dei fiumi Calore e Volturno, sulle prime pendici occidentali del Taburno.   È luogo non solo di bellezze paesaggistiche, ma anche di giaci... Leggi di più
LA MISCELA PERFETTA PER IL TIRAMISÙ ? È DOLCE DI GOPPION CAFFÈ
Si chiama Dolce ed è la storica miscela di Goppion Caffé  per fare un tiramisù perfetto. Chi lo dice? L’ Accademia del Tiramisù,  durante la serata dedicata alla scoperta della torrefazione. L’annuncio è stat... Leggi di più
IL GRANDE EVENTO DELL’ASSOCIAZIONE VITICOLTORI DI GREVE IN CHIANTI
I Viticoltori di Greve in Chianti si sono riuniti in una associazione di produttori del territorio lo scorso anno e, durante l’evento di presentazione della loro attività nel novembre 2021, hanno raccontato la prop... Leggi di più
ZENI1870 E IL MUSEO DEL VINO MULTIMEDIALE
Dopo quasi due anni di lavoro dedicato alla raccolta e alla catalogazione di foto e di reperti, è stato inaugurato l’Album Digitale del Museo del Vino di Zeni1870, risultato di una collaborazione con vari attori qu... Leggi di più
SARANNO FAMOSI - PROMESSE MANTENUTE, A CURA DI PAOLA RICAS
Il libro “Saranno Famosi” mutua il nome dall’omonima rubrica del mensile La Cucina Italiana, pubblicata quando il magazine era diretto da Paola Ricas. La rubrica era curata da Tony Cuman raffinato somme... Leggi di più
Matteo Torretta è il nuovo chef di  El Porteño Gourmet Milano
El Porteño Gourmet è un ristorante argentino inaugurato nel dicembre del 2019 in pieno centro cittadino, in via Speronari 4.   L’interior design (foto 1 e 2) è firmato da Angus Fiori architects, studio curatore d... Leggi di più
CARNEVALE, MA CON STILE, DA MARCHESI 1824
In occasione di Carnevale, Marchesi 1824 e il Pastry Chef Diego Crosara presentano chiacchiere, tortelli, torte e biscotti decorati in tema carnevalesco.   Ecco le proposte Tortelli: selezione di tortelli vuoti, uvett... Leggi di più
LE GUIDE FOOD DORCHESTER COLLECTION DOVE SCOPRIRE LE METE PIÙ INSTAGRAMMABILI
Le #DCmoments City Guides, ossia e guide ai monumenti e ai siti di interesse architettonico e artistico delle città in cui sono presenti gli hotel Dorchester Collection si sono rivelate progetto vincitore degli Shorty Aw... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.