13mag 2022
UNA STORIA TUTTA ITALIANA! GAGGIA, CELEBRA 45 ANNI DI ESPRESSO A CASA
Articolo di: CityLightsNews

Dal 1977 ad oggi sono trascorsi 45 anni nel corso dei quali Gaggia si è evoluta rimanendo sempre fedele alla sua tradizione. Attualmente l’azienda offre una gamma di macchine, capaci di rispondere alle esigenze di ogni consumatore e di far vivere coffee experiences sempre più coinvolgenti e “su misura”. Tutto ha avuto inizio con la prima macchina per espresso domestica prodotta da Gaggia su scala industriale: Baby Gaggia. Con il suo lancio, Achille Gaggia corona finalmente un altro suo desiderio, quello di portare l’espresso del bar nelle case di tutto il mondo. Un esordio che ha radicalmente cambiato il consumo del caffè casalingo. Con questa innovativa macchina, l’espresso con il suo strato inconfondibile di “crema naturale”, ottenuto grazie al rivoluzionario sistema di estrazione brevettato nel 1938 dallo stesso Achille Gaggia per i modelli professionali, diventa un piacere da vivere nel comfort delle mura domestiche. Con Baby Gaggia, quindi, non solo l’espresso del bar diventa accessibile a casa propria, ma il design entra nella quotidianità, grazie al progetto estetico affidato a Makio Hasuike, architetto e designer giapponese.

 

E’ con orgoglio che nel 2022 Gaggia Milano celebra questi 45 anni di “ESPRESSO AT HOME” con due iniziative esclusive: il lancio di una versione pop della Gaggia Classic ispirata, nei colori, alla prima Baby Gaggia e una partnership di valore con Carlo Stanga, famoso artista dall’animo cosmopolita, conosciuto nel mondo per il suo stile inconfondibile.

 

Gaggia Classic Lobster Red. La manuale per eccellenza, che l’anno scorso ha festeggiato i suoi trent’anni ed è certamente un must-have per tutti i coffee lovers, si presenta nel 2022 in un’inedita veste rosso aragosta, vitaminica ed energetica. Un’imperdibile novità, sul mercato da giugno, capace di coniugare storia, innovazione, qualità e summer vibes! Il colore attrattivo è un chiaro omaggio a quello della celebre Baby Gaggia, elettrodomestico cult degli anni 70-80. Classic Lobster Red ha la carrozzeria in acciaio inox verniciato e linee decise; questa macchina per uso domestico coniuga pienamente la lunga tradizione professionale di Gaggia a un design senza tempo. Tra gli elementi distintivi ci sono il gruppo e il portafiltro in ottone cromato, la valvola solenoide a 3 vie per il controllo costante della pressione all’interno del portafiltro, i tre filtri per preparare un espresso perfetto secondo il proprio grado di esperienza, la lancia a vapore a due fori per ottenere un’emulsione latte perfetta.

 

Carlo Stanga, chiamato a interpretare e tradurre in immagine i messaggi e la visione del brand, ha sintetizzato l’identità aziendale sotto forma del logo “45 anni di espresso a casa”. Nel suo disegno è rappresentato un “viaggio” meraviglioso, che inizia nel 1977 e arriva fino ad oggi: il numero 45 è un tradizionale edificio della vecchia Milano, la “casa di ringhiera”, paradigma della vita collettiva e comunitaria. Intorno, una città senza tempo che muta e cresce, cambia e si muove in tutte le direzioni, elevandosi con grattacieli che, solo pochi anni fa, non esistevano ancora. C’è poi il tipico tram milanese, simbolo storico della città, che transita su una rotaia e conduce a una moderna auto elettrica. Questa illustrazione traduce graficamente sia il motto aziendale “tradizione in continua evoluzione”, che la sua attitude che onora il suo passato, invitando tuttavia a guardare sempre al futuro. Osservando attentamente il logo si scoprono piccole storie e stralci di vita dei vari protagonisti, con le loro emozioni e i loro rituali che interpretano i messaggi cardine di Gaggia.

1

Articoli Simili
I più letti del mese
DEGUSTAZIONE CON IL PRODUTTORE: I VINI COLOSI CHE SANNO DI MARE
Pietro e Marianna Colosi delle Cantine Colosi, hanno presentato in un incontro su piattaforma zoom organizzato dall’agenzia di servizi Maurizio Rocchelli, i vini eoliani Secca del Capo e Salina Rosato (foto 1).Piet... Leggi di più
DOVE UN TEMPO C’ERA UN CASTELLO | PODERE CASALE
Il Gutturnio è stato il primo vino piacentino a ricevere la denominazione di origine controllata.  Abbiano scoperto la versione di Podere Casale.  Un vino di carattere, di piacevolissima beva. Si produce anche, solo in ... Leggi di più
LE NUOVE PRELIBATEZZE LONGINO&CARDENAL | ECCELLENZE DAL MONDO
Logino&Cardenal è una società di importazione e distribuzione di alimentari di alta qualità destinati alla ristorazione, conosciuta da tutti gli intenditori. Il catalogo che illustra prelibatezze da tutto il mondo, è in ... Leggi di più
 CAPODANNO CINESE A MILANO, L’APPUNTAMENTO DA NON PERDERE
Il Capodanno cinese è ormai entrato, possiamo dire nella “toponomastica” dei festeggiamenti italiani, specialmente a Milano dove, il 25 gennaio, è diventato un appuntamento sempre più popolare, visto che tutt... Leggi di più
NUOVI ORIZZONTI PER POKE HOUSE: CHIUDE UN ROUND SERIE B DA €20 MILIONI
Poke House, ( ne abbiamo parlato qui ) il brand leader del poke in Europa, annuncia il perfezionamento di un round di finanziamento serie B da €20 milioni guidato da Eulero Capital, con il sostegno di FG2 Capital e ... Leggi di più
I GIOIELLI ITTICI DELL’ALASKA IN VETRINA A IDENTITÀ GOLOSE
I gioielli ittici dell’Alaska in vetrina alla XIII edizione di Identità Golose a Milano, dal 4 al 6 marzo, al MiCo, l’eccellenza della pesca del Pacifico in un elegante e raffinato menù realizzato dallo chef Alessio Taff... Leggi di più
ALTO FERMENTO E LA BIRRA IN OSTERIA | OSTERIA DI PORTA CICCA
La birra artigianale in Italia vanta un’ampia platea di estimatori attenti ai vari stili e a ogni sfumatura aromatica. In questo contesto trova spazio Alto Fermento  progetto che ha per mission la promozione delle ... Leggi di più
IL “PÂTÉ”, E NON “PATÈ”, LINGOTTO DA TAGLIARE. LA RICETTA FRANCESE
QUASI 40 VARIETÀ DI OSTRICHE A CASA CON I LOVE OSTRICA
L’Italia è un paese tra i più ricchi di risorse enogastronomiche e questo ci rende molto felici di essere italiani e in Italia risiedere. Però come italini non nutriamo un grande interesse per le ostriche. Sino a n... Leggi di più
CRISTINA BIOLLO L’ARTISTA DEL VEGETARIANO
Abbiamo incontrato Cristina Biollo (foto 1) in occasione dell’inaugurazione del suo negozio milanese per il format Artisti del Vegetariano (foto 2). I prodotti esposti, ovviamente vegetariani, hanno un aspetto molt... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.