27dic 2021
FRANCO ZILIANI SE N’È ANDATO IL GIORNO DI NATALE
Articolo di: Michele Pizzillo

È venuto a mancare il giorno di Natale, all'età di 90 anni, Franco Ziliani, enologo e creatore nel 1961 insieme a Guido Berlucchi e Giorgio Lanciani, del primo Franciacorta. Un evento che le Cantine Berlucchi, di proprietà del conte Guido Berlucchi (poi acquistate da Ziliani, enologo appena diplomato alla scuola di Alba, chiamato da Berlucchi per migliorare i suoi vini bianchi) hanno voluto ricordare nella retro etichetta del magnum “Buon Feste Berlucchi ’61 Franciacorta brut” (foto 2), con queste poche parole “Borgonato, cantine Berlucchi, 1961: dall’incontro di Guido Berlucchi, Franco Ziliani e Giorgio Lanciani nasce il primo Franciacorta, che oggi rivive in Berlucchi ’61 Franciacorta brut”.

 

Ma Franco Ziliani, che con la sua caparbietà ha dato una svolta alla Franciacorta, facendone una delle aree viticole vocate per la produzione di grandi spumanti, i figli Cristina, Arturo e Paolo, hanno dato anche la soddisfazione del premio di “Cantina dell’Anno 2022” assegnato dalla guida Vini d’Italia 2022 di Gambero Rosso che i tre figli di Franco, anche in questo caso, hanno voluto celebrare con tre brevissime frasi “La nostra storia nasce da un sogno. Quello di creare qualcosa di nuovo. Di ascoltare la nostra terra e darle un nuovo futuro”. Insomma, poche parole per ricordare l’uomo che ha creato un territorio e un marchio conosciuti in tutto in mondo.

 

"Ziliani ha vissuto la sua vita realizzando il sogno di creare vini spumanti italiani di qualità, che potessero essere al livello della grande tradizione francese. Fu così che nel 1955, giovane enologo chiamato dal conte Guido Berlucchi a Palazzo Lana in Borgonato (Brescia) per risolvere problemi di stabilità dei vini allora prodotti nella tenuta, propose la rivoluzionaria idea di 'spumantizzare’ quei vini, che non mostravano sufficiente 'personalità'", ricorda la Cantina Berlucchi.

 

La svolta di un’avventura – e fu veramente un’avventura -, dopo diversi tentativi che per la verità lasciarono insoddisfatti lo stesso Ziliani che, probabilmente, sentiva anche la responsabilità di avere coinvolto Guido Berlucchi in questa operazione, cominciò con 3.300 bottiglie di "Pinot di Franciacorta", che poi avrebbe “germinato” uno dei "nuovi" territori enologici italiani più importanti e del successo odierno del Franciacorta docg.

 

Il resto è storia conosciuta da tutti.

 

Il destino, poi, ha voluto che nello stesso anno che sono stati festeggiati i 60 anni dalla fondazione (e della nascita del Metodo Classico italiano più amato) e i 90 anni di una delle due anime del Franciacorta, l'uomo che da un'intuizione e una grande passione ha creato un “nuovo mondo”, Franco Ziliani, saranno celebrate anche le esequie, il 28 dicembre, alle ore 11.30, nella Parrocchia di Paratico, in provincia di Brescia.

1

2

Photo Credits

Photo 1 : https://www.facebook.com/BerlucchiFranciacorta/
Articoli Simili
I più letti del mese
ARMONIE SENZA TEMPO. ALLA SCOPERTA DELLA LUGANA: UNA DOC PER 5 VARIETÀ
La Lugana o il Lugana? Per definire questo vino sono impiegati entrambi i generi , ma noi siamo fedeli alla scuola che vuole maschili i nomi dei vitigni e femminili quello dei vini, e pertanto scriviamo la Lugana esattam... Leggi di più
FRANCIACORTA IN LOVE | SAN VALENTINO IN CANTINA
Per il terzo anno consecutivo La Montina dedica due interi week end  alle coppie di innamorati in visita alla cantina. Monticelli Brusati – Non il solito San Valentino.  Questa l’idea che sprona da anni la c... Leggi di più
GRILLO AQUILÆ BIO TERRE SICILIANE IGP 2016 CVA CANICATTÌ
Della CVA Canicattì,  Cooperativa agrigentina, abbiamo parlato qui in occasione della degustazione di Scialo Nero D’Avola -Shyrah. Come detto si tratta di una Cooperativa fondata nel 1969. Trecento piccoli produtto... Leggi di più
OLIO OFFICINA FESTIVAL 2020. L’OLIO DEI POPOLI
Olio Officina Festival - il grande happening dedicato agli oli da olive e ai condimenti, giunto alla nona edizione - celebra il 60° anniversario della categoria merceologica "olio extra vergine di oliva" e il 10° anno di... Leggi di più
ARTISTI EMERGENTI CERCASI: LA NUOVA EDIZIONE DEL CONCORSO DELLA CANTINA KALTERN
Aggiornamento giugno 2021 fondo pagina               La Cantina di Caldaro, Cantina Kaltern dà il via alla quarta edizione di kunst.stück, il vino "opera d'arte" la cui etichetta, edizione limitata, è firmata da ... Leggi di più
LA MAMMA È SEMPRE LA MAMMA: POT-POURRI
Come festeggiare la mamma in epoca di coronavirus? Ecco alcune proposte   Cominciamo con una golosità   Praline   La Perla Cioccolato Torino L’azienda dolciaria propone per l’occasione un pack limited e... Leggi di più
TERRA GELATO: QUANDO IL GELATO È L’APERITIVO
Terra Gelato ha aperto i battenti nel 2018. E’ una gelateria artigianale in stile contemporaneo e rigorosamente italiano. Contemporaneità che si traduce nel rispetto delle materie prime regionali, selezionate attra... Leggi di più
CASTÈ LIVE A TEATRO CORTE PAGANINI, UN’ESTATE DI EVENTI
La rassegna Castè Live aprirà Lunedì 10 luglio alle 21,30 con “Solisti a Castè” un concerto eseguito da 24 solisti delle più rinomate orchestre italiane, che si riuniranno eccezionalmente in un suggestivo con... Leggi di più
LA CUCINA DI GIACOMO LOVATO ARRIVA A MILANO ALL'ENOTECA REGIONALE LOMBARDA
La scena gastronomica è così caleidoscopica che Milano potrebbe essere soprannominata la “città dell'appetito” perchè dopo Expo - dedicato proprio al cibo - le aperture in generale, e quelle dedicate a gastro... Leggi di più
SLOW COOKER: BRASATO DI MANZO MARINATO AL VINO ROSSO
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.