09giu 2018
FIRRIATO È L’ENOLOGIA SICILIANA CHE PIACE | EXPERIENCING FIRRIATO
Articolo di: Fabiano Guatteri

Ormai da decenni i vini siciliani godono di una meritata reputazione grazie anche alla valorizzazione dei vitigni autoctoni, un tempo vinificati in uvaggi, prodotti in purezza così da valorizzare il variegato repertorio dell’enologia della regione.

 

Si aggiunga che un importante lavoro è stato fatto per qualificare e promuovere molte zone di produzione così che queste hanno saputo evidenziare un potenziale che in passato era inespresso. La Sicilia oggi rappresenta una realtà vitivinicola molto articolata, con vigneti messi a dimora in aree montane, collinari e marittime. Un’azienda vitivinicola che riassume al meglio questa differenziazione produttiva è Firriato, proprietaria di terreni dalle caratteristiche pedologiche e climatiche differenziate.

 

Firriato, infatti, dall’Etna a Favignana conta 6 tenute per un totale di 380 ettari di vigneto coltivati in regime di agricoltura biologica. L’area comprende tre contesti produttivi eterogenei ossia l’Agro di Trapani, dove la tradizione vitivinicola è millenaria, l’Etna e la viticoltura di mare dell’isola di Favignana. Realtà differenti, ma curate dalla stessa mano, dalla stessa logica produttiva che non massifica la produzione, ma valorizza ogni singolo vigneto a vantaggio della qualità. Tutto ciò si traduce in 9 linee di vini per un totale di 36 etichette. La collezione Firriato è approdata a Milano, nei Chiostri dell’Umanitaria con Experiencing Firriato, dove a fine maggio ha aperto le porte a clienti, giornalisti, ospiti VIP e winelover, per un totale di 2500 partecipanti. 

 

E’ stato organizzato un percorso sensoriale, un viaggio nella Sicilia enologica e gastronomica cadenzato da diverse isole di degustazione. Sul côté vini,  in degustazione metodo classico Gaudensius Blanc de Noir (Etna Doc) e Gaudenisus Blanc de Blancs, per proseguire con i Grandi Classici Bianchi e Rossi, con le etichette che hanno scritto negli anni la storia del marchio e ancora: i vini biologici Caeles, i Cru di famiglia con i top wine Harmonium, Ribeca e Camelot che hanno consacrato Firriato tra i grandi nomi dell’enologia italiana, la vendemmia tardiva con il Bayamore, e i vini Dolci Naturali, con i passiti l’Ecrù e il Favinia Passulè. Tutto questo senza mai dimenticare i vini dell’Etna e dell’isola di Favignana che rappresentano vere e proprie perle enologiche.

 

Experiencing Firriato è stato anche un percorso gastronomico con due demo cooking affidati ad Andrea Macca, resident Chef di Baglio Sorìa Wine & Resort, e a Lorenzo Ruta, della Taverna Migliore di Modica.. Nelle isole di degustazione non è mancato l’accostamento dei vini Firriato con lo street food gourmet di FUD Bottega Sicula, con due Presidi Slow Food, come i formaggi del Consorzio della Vastedda del Belice e il Suino Nero dei Nebrodi, grazie all’azienda La Paisanella e alla porchetta dell’azienda Vecchio Carro e via elencando. Un percorso siciliano in un prestigioso edificio storico di Milano

 

Federico Lombardo di Monte Iato, COO Firriato ha così sintetizzato la serata: “Questo evento ci ha dato ancora una volta la possibilità di rafforzare quel legame tra la nostra azienda e la città di Milano. Abbiamo voluto questa serata per celebrare, ancora una volta, la nostra presenza in una città che dal punto di vista enogastronomico mette in campo un alto livello che poche capitali al mondo possono vantare”. 

1

2

3

4

5

6

7

8

Articoli Simili
I più letti del mese
WHISKY TORBATI | TORNA A ROMA  A TUTTA TORBA!
Torna a Roma “A Tutta Torba!”, giornata dedicata interamente ai whisky torbati con centinaia di etichette, bottiglie rare, l'area food con Trapizzino, i viaggi nelle distillerie scozzesi, un collector's corne... Leggi di più
FESTA DEL TORRONE DI CREMONA 2017, LA FESTA PIU’ GOLOSA D’ITALIA
Imperdibile: per 9 giorni, dal 18 al 26 novembre, Cremona si trasformerà nella città più dolce d’Italia con la Festa del Torrone, interamente dedicata alla Gola che è il fil rouge di questa edizione. Come ogni anno... Leggi di più
ESTATE DI NATURA E CULTURA ALLE ISOLE FAROE
Dal seafood festival alla notte della cultura, passando per i numerosi eventi musicali, tutto questo nel paesaggio mozzafiato delle Isole Faroe. Un arcipelago di 18 isole nell’oceano Atlantico settentrionale, incontamin... Leggi di più
PISCO IS PERÙ
Inka Pisco (bicchiere nero), Chiccha Sour (mug), e Pisco Pop (coppa rotanda) sono i cocktail creati dal Bulk e che reinterpretano il liquore tipico del paese sudamericano. Il più evocativo di quel paese e piacevole per l... Leggi di più
RED DELICIOUS VAL VENOSTA, E FU SUBITO AMORE FRA NATURALITÀ E BONTÀ
In Alto Adige, tra i 500 e i 1.000 metri di altitudine, nasce Red Delicious Val Venosta, la mela frutto del perfetto equilibrio tra Naturalità e Bontà. Dalle qualità straordinarie, Red Delicious si distingue per il suo c... Leggi di più
IL NUOVO METODO CLASSICO, MILLESIMATO 2014 FORTULLA
Il nuovo Metodo Classico, Millesimato 2014, è nato per celebrare i 20 anni della cantina di Castiglioncello Fortulla '94, spumeggiante emblema di un sogno diventato realtà Quale miglior modo per brindare al sogno di u... Leggi di più
OSTERIA DELLA BULLONA: CUCINA MILANESE RIVISITATA
A marzo 2017 ha inaugurato in Via Piero della Francesca a Milano, a due passi da Corso Sempione, l’Osteria della Bullona, ristorante di cucina milanese rivisitata del duo Daniele Carettoni e Daniele Ferrari. L&rsqu... Leggi di più
Riso Carnaroli Riserva San Massimo
Il Carnaroli è un riso superfino, ossia dotato di chicco grosso, vitreo, resistente alla cottura, ricco di amido. Sono queste le caratteristiche che ne fanno un riso da risotto in quanto non si sfalda e l’amido lega la p... Leggi di più
AL PIER 52 PER SAN SILVESTRO A CIASCUNO IL SUO MENÙ! 
Al molo gourmand di via Piero della Francesca 52 ‎ampia scelta a la carte per il tradizionale cenone di fine anno   Se "per ogni fine c'è un nuovo inizio", al Pier 52, approdo gourmand all'ombra dell'Arco della Pace, l... Leggi di più
BORDEAUX "À BORD DE L'EAU" | TERRA DI CASTELLI, DI VIGNETI, DI FIUMI
Se arrivaste vergini nel Bordolese, ovvero senza suggestioni  fotografiche, letterarie o altre, come esploratori trovereste  cartelli pubblicitari di uguali dimensioni, nebbia raccolta in banchi lungo i generosi fiumi e ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.