16apr 2019
STORIA DI FAVARA LA "CITTÀ DELL'AGNELLO PASQUALE"
Articolo di: Clara Mennella

Nella Settimana Santa vogliamo raccontarvi una storia che unisce la tradizione, il cibo, il territorio e molto altro, una storia semplice e vera raccontata da una giovane donna siciliana che con amore e talento si è impegnata nella valorizzazione del suo territorio e del dolce tipico che lo rappresenta.
La città è quella di Favara, in provincia di Agrigento conosciuta per essere la "Città dell'Agnello Pasquale", dolce tipico a base di pasta reale, quel paradisiaco mix di zucchero e mandorle, con una versione fatta con i pistacchi e la protagonista della nostra storia è Eleonora, pasticcera e madre di famiglia che su questa tipicità del suo paese ha costruito la sua professione.

 

“Io ho un piccolo laboratorio artigianale che ho avviato insieme a mio marito con grande sacrificio con lo scopo di far conoscere una tradizione che a Favara si tramanda da generazioni nelle case” ci racconta Eleonora Cavaleri “Io stessa ho appreso quest’ arte da mia nonna e da mia mamma quando ero piccolissima e da noi tutti i bambini assistono con gioia alla preparazione dell’agnello fra le mura domestiche.”

 

La Pasta Reale e l’agnello si preparano in tutta la Sicilia, perché è così legato alla città di Favara?
“La differenza fra il nostro agnellino e quello del resto del Sud Italia sta nel ripieno, che noi facciamo con la pasta di pistacchi che conferisce una morbidezza e un gusto indimenticabili, inoltre a Favara si possono trovare i dolci agnelli durante tutto l’anno, io stessa li produco in tutte le stagioni.”

 

Eleonora, sappiamo che ti sei impegnata anche nella divulgazione della ricetta e delle tecniche attraverso corsi e dimostrazioni.
“Si, nel mio laboratorio organizzo sessioni dove insegno a preparare questo dolce, durante le quali si chiacchiera e ci si diverte molto. Inoltre faccio tanti show cooking in occasione di fiere e sagre.”

 

Per quanto riguarda le materie prime riesci a rifornirti senza problemi?
“La passione e la conoscenza delle mandorle e dei pistacchi l’ho ereditata da mio papà che aveva anche piantato un mandorleto, poi da noi ci sono tantissimi mandorli grazie al clima temperato tutto l’anno. Io faccio essiccare i miei frutti all’aria e al sole prima di utilizzarli e ottengo dei risultati strepitosi”.

Il negozio di Eleonora si chiama in siciliano “Cosi Dunci”, produce manualmente anche tanti altri dolci tipici siciliani e si trova a due passi dal Farm Cultural Park, la famosa galleria d'arte e residenza per artisti situata nel centro di Favara che è il primo parco turistico culturale costruito in Sicilia.

 

Per chi volesse fare un viaggio che unisce gastronomia arte e storia, a Favara si trova anche il bellissimo Castello di Chiaromonte che è stato recentemente ristrutturato ed è sede di manifestazioni importanti a livello locale e anche nazionale.

1

2

3

4

Articoli Simili
I più letti del mese
BOLLICINE IN VILLA - 2° EDIZIONE
Bollicine in Villa: le più grandi bollicine d'Italia, Francia e resto d’ Europa.  Dedicata ai “wine lover” e agli “ addetti ai lavori”, la kermesse sarà un’occasione per incontrare in ... Leggi di più
PROSSIMA APERTURA DI MOEBIUS OSTERIA GASTRONOMICA BY ENRICO CROATTI
L'attuale Moebius è un Tapa Bistrot  Cocktail barmolto frequentato, in zona stazione centrale. Occupa il piano terra di un ex deposito di tessuti di 700 metri quadri, alto 12 metri, (foto 2) dove è stato inserito in un&r... Leggi di più
IL BIRRIFICIO HIBU DEDICA JUMBO BEER A UN PROGETTO UMANITARIO
Il 27 marzo è uscita  Jumbo Beer del birrificio artiginale Hibu. La  African Ipa è un’idea del birrificio artigianale brianzolo Hibu per raccogliere fondi insieme a Doc Roma a favore dell’associazione internazionale non ... Leggi di più
I PISELLI: LE VARIETÀ
Originari dell’area mediterranea e orientale, i piselli si diffusero rapidamente in Europa coltivati in antichità dai Greci e dai Romani. Nel Cinquecento Caterina de’ Medici introdusse in Francia i piselli no... Leggi di più
LA NUOVA EDIZIONE DI GOURMARTE PRESENTATA AL TRUSSARDI
Si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della nuova edizione di GourmArte, manifestazione enogastronomica che si terrà alla Fiera Bergamo, nel lounge Trussardi alla Scala. L’evento riunisce prodotti tipici prev... Leggi di più
LE DONNE DEL VINO: È SORRENTO ROSÉ DAL 12 AL 14 MAGGIO
L’Associazione nazionale Le Donne del Vino è Sorrento Rosé dal 12 al 14 maggio Se ne parla, se ne scrive e si beve sempre di più nel mondo: il rosé piace ai consumatori. Non solo alle donne come il luogo comune vorrebbe... Leggi di più
SAN VALENTINO: REGALA IL MAGGIORDOMO TRITURATORE CHE SEMPLIFICA LA VITA IN CUCINA
Giallo, verde, grigio, trasparente, nero. I colori dei sacchetti della raccolta differenziata possono essere motivo d’incomprensioni e litigi, causando non pochi problemi in una coppia, e allora perché non regalare uno s... Leggi di più
A MALPENSA L’ATTESA NON PESA | SPIRITI OSTINATI, DI MATTEO PUGLIESE
A rendere più piacevoli attese e transiti da Malpensa, soprattutto in occasione delle prossime feste che vedranno migliaia di viaggiatori lasciare la città per mete più o meno esotiche, ci ha pensato SEA che, presso la P... Leggi di più
FORMA NATURALE / AZIENDA VILLA SAN CARLO
Villa San Carlo: ulivi, cipressi, bosco, daini, lavanda, orto, albicocchi, viti crescono e vivono in un’area di 22 ettari, raccolti nella valle che guarda lontano il Monte Baldo innevato in aprile e dove felice sgo... Leggi di più
GRILLO VIOGNER FEUDO LUPARELLO, BIANCO FLOREALE, FRUTTATO, SAPIDO
Feudo Luparello è un’azienda agricola che si trova a Pachino, nella Val di Noto, in provincia di Siracusa. Il Grillo Viogner Feudo Luparello è un vino bianco che nasce da uve grillo e viogner: le prime sono autocto... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.