24dic 2020
EI FU L’ARDITO VINO - SINQUE 5 MAJO ASOLO PROSECCO
Articolo di: Stefania Turato

Sicuramente da arditi, mettersi da zero a lanciare un nuovo marchio sul mercato.

 

Si sa, la fama di questo vino può precederlo e con il corpo snello, dissetante per la sua mineralità si può certamente dire che sia stato fatto un buon lavoro.

 

Oseremmo un affinamento più lungo sui lieviti, visti i recenti successi, complice un’ottima acidità che assicurerebbe longevità.

 

La storia dell’Ardito si svolge in una trincea della prima Guerra Mondiale. Un soldato viene tratto in salvo all’interno di quella trincea. Per ringraziare il fratello in armi, il soldato degli Arditi promette di chiamare come il suo salvatore, il suo erede. Si chiamava Tarquinio.

 

Il cinque maggio nasce Tarquinio. Il vino assaggiato oggi viene dalla vigna 5 maggio in termini dialettali Sinque Majo. S sta per C, J sta per I: L'Ardito Sinque 5 Majo Asolo Prosecco.

 

L’area collinare la conosciamo benissimo; è un luogo magico e affascinante.
Si tratta della campagna nei dintorni di Asolo a Onigo di Piave, punteggiata di ristoranti storici e nuovi, innovativi e solidi nelle tradizioni che brillano nel servizio e ospitalità come da Gerry e alla Chiesa per citarne solo due.

 

La cura è consolidata e pure innovativa nella produzione del vino: evviva a questa nuova new entry nella produzione vitini vinicola della denominazione Asolo docg. Complimenti per l’allevamento del vigneto in girapoggio, l’inerbimento e la cura.
Bravo Tarquinio Bedin, grande la sua progettualità, il futuro è vostro.

 

L’abbiamo abbinato con una cucina che è oggetto di innovazione e una presenza costante sulle tavole natalizie: il bollito, il cappone dalla carne delicatissima e abbiamo osato con i crostini al burro salato e al prezzemolo che raccontano una tavola semplicemente preziosa.

 

Ah a proposito di futuro, sorgerà un B&B in cima alla collina chiamata “del tedesco” e un nuovo vino.
A presto…
Per acquisti di vino cliccare qui.

Per visite virtuali cliccare qui.

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
ACCADE A NATALE | IL PANETTONE IN TRE RACCONTI
Questo periodo prevede che il Panettone sfili nelle Hit Parade di Re Panettone e a Panettoni d’Italia, portato con i guanti (di lattice, che brutto) con punteggi che vanno tra i 75 e i 90 dando indicazioni sui Pane... Leggi di più
IL MENU DEI VINI. QUANDO SONO I VINI A SCEGLIERE I PIATTI
I vini, come i piatti, non vanno serviti casualmente
. Ciò perché un buon banchetto richiede altrettanto buoni vini.
 Il menu dei vini.C’è chi dice che il vino vale metà pasto e pertanto se non è presente, o se n... Leggi di più
BACCALÀ IN UMIDO BIANCO A REGOLA D’ARTE
LA RETE DELLA RISTORAZIONE ITALIANA CRESCE E RINNOVA LE RICHIESTE AL GOVERNO: 8 LE MISURE ESSENZIALI
La ristorazione e uno tra i settori più colpiti ed è in grave sofferenza. Non vi sono certezze se non i costi sempre più  insostenibili di una chiusura prolungata Ma i ristoratori cosa dicono?Dopo il primo aèpello sottos... Leggi di più
IL MENU CON VISTA DELLA TERRAZZA TRIENNALE
Gualtiero Marchesi spiegava che l’antipasto svolge un ruolo importante perché, per usare le sue parole, “dà il timbro” all’intero menu. In qualche modo se piace sveglia l’interesse gastronom... Leggi di più
I CALICI DI SAN VALENTINO: 40 VINI PIÙ 4 CONFEZIONI REGALO
Resta sempre un appuntamento importante la ricorrenza di San Valentino e, a volte, con risvolti sociali davvero rilevanti, per le iniziative che può stuzzicare un simile evento. Un aspetto, quello sociale che, secondo no... Leggi di più
DOSSIER NUTRIZIONE E GELATO. IL GELATO È ALIMENTO SANO? FACCIAMO CHIAREZZA
L’IGI – Istituto del Gelato Italiano  è nato nel 1991 voluto dalle industrie gelatiere più intraprendenti ed attente al prodotto, con lo scopo di far conoscere e promuovere il gelato italiano. Nel 1993 l&rsqu... Leggi di più
LA GENISIA TORREVILLA: PARTIAMO DALLE BASI | UNA NUOVA LINEA PRODUTTIVA
E’ sicuramente un’esperienza non comune degustare le basi di un vino ancor prima di assaggiarlo. Ma cosa sono le basi? Alla produzione di alcuni spumanti, ma non solo, possono concorrere più vini con caratter... Leggi di più
SCUOLA LA ZOLLA, MILANO: CROWDFUNDING PER BLOG E BIBLIOTECA DIGITALE
Scuola La Zolla, Milano: Crowdfunding per Zolleggiamo, blog e biblioteca digitale. E’ partita sulla piattaforma Eppela – e terminerà il 18 marzo- la campagna di crowdfunding, lanciata dalla Scuola Cooperativa La Zolla d... Leggi di più
NESPRESSO PRESENTA ARABICA ETHIPIA HARRAR E ROBUSTA HARRAR
Nespresso che racconta la nascita del caffe’, e la sua storia. Nespresso presenta le nuove Limited Edition che celebrano i luoghi d’origine e la nascita del caffè, dando inizio a un percorso di racconto della... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.