05lug 2022
DIALOGUE WINE & COCKTAIL LOUNGE BAR DI BRESCIA, PER UNA DRINK EXPERIENCE
Articolo di: Michele Pizzillo

Sembra proprio che Brescia stia diventando uno dei punti di riferimento della migliore arte della miscelazione mondiale. E, grazie ad Adela Paul e Adrian Cristian (foto 1) che con il loro Dialogue Wine & Cocktail Lounge Bar (foto 2) oltre ad offrire una drink experience innovativa e dal sapore internazionale (400 etichette di vino ed altrettante di distillati), fanno planare sulla città i migliori professionisti mondiali del settore. E, infatti, martedì 5 luglio al Dialogue avranno come ospite uno dei barman più apprezzati e conosciuti al mondo che, da Como a Londra, è approdato al Sips di Barcellona, il locale numero 37 nella classifica internazionale TOP 50 Best, cioè, Simone Caporale (foto 3), diventato uno dei volti più noti al mondo del panorama della mixology, premiato nel 2014 con il titolo di Bartender of the Year.

 

A Brescia Caporale guiderà la masterclass “The Art of Santoni”, dalle 14.30 alle 16: un’occasione per imparare alcuni trucchi del mestiere, alla scoperta della visione privilegiata del bartender comasco in campo della miscelazione, ma anche del suo ultimo progetto a Barcellona. Sarà un viaggio tra esperienze professionali e viaggi in tutto il mondo, senza i quali sarebbe stato impossibile portare all’interno di un cocktail creatività e sperimentazione, avanguardia e nuovi concept. Caporale, com’è noto, inizia a lavorare al Roast di Borought Market a due passi dal London Bridge e ad apprendere lo stile londinese nel mixare drink. Successivamente approda all’Artesian, primo cocktail bar al mondo dal 2012 al 2015, secondo la 50 Best Bars. Con Marc Alvarez apre poi il Sips a Barcellona: chiamato Sips, come i sorsi, una quantità indefinita di liquido che permette di giudicarlo, capirlo e vivere un’esperienza edonistica.

 

La masterclass è gratuita.

 

Dalle 19.30 alle 22 è in programma la seconda parte dell’evento, questa volta in collaborazione con Velier e Amaro Santoni – liquore toscano a base di 34 erbe, ispirato a un’antica ricetta del 1961 di Gabriello Santoni e ormai una vera e propria eccellenza in bottiglia –, i partecipanti avranno l’opportunità di scoprire ciò che può offrire un’accoppiata senz’altro vincente come quella di Caporale e Amaro Santoni. Le caratteristiche del liquore toscano, nonché la sua storia e la sua tradizione, si prestano in maniera particolare a essere esplorate e raccontate. Come fa Caporale “Santoni è il nome di una famiglia. Oggi è Stefano il proprietario. Da quasi settant’anni la sua famiglia è maestra nella lavorazione del rabarbaro. Io ho conosciuto Stefano diversi anni fa, confessandogli la mia perversione per il rabarbaro. E così qualche tempo fa mi ha coinvolto nella creazione di questo amaro, che è un prodotto orgogliosamente fatto in Italia, nato a Firenze, come il Negroni e come la nostra lingua. È sul mercato da meno di un anno e siamo molto contenti, perché sta andando molto bene”. Dopo il momento educational, a partire dalle 19,30 Simone Caporale affiancherà Adrian Cristian dietro il bancone: il risultato una drink list, creata a quattro mani, in cui esperienza e voglia di superare sé stessi per offrire la migliore esperienza possibile agli ospiti culmineranno nella creazione di drink sorprendenti ed inediti.

 

“Siamo davvero contenti di proseguire questo percorso avviato da poco e di portare i migliori professionisti di tutto il mondo a Brescia. Al Dialogue crediamo fortemente in concetti come la contaminazione e la formazione continua, e avere al nostro fianco un barman così esperto come Simone Caporale è fantastico”, dice il coproprietario di Dialogue, Adrian Cristian, due lauree (Ingegneria Meccanica e Business&Management), bartender mixologist con un’esperienza ventennale in UK e consulente Food & Beverage sul mercato nazionale ed internazionale. Mentre Adela Paul è una giovane imprenditrice con studi ed esperienza nel mondo dell’ospitalità.

1

2

3

Photo Credits

Photo 2 : Nicolò Brunelli
Indirizzo : Via Solferino 55/n Brescia
Articoli Simili
I più letti del mese
NUOVI ORIZZONTI PER POKE HOUSE: CHIUDE UN ROUND SERIE B DA €20 MILIONI
Poke House, ( ne abbiamo parlato qui ) il brand leader del poke in Europa, annuncia il perfezionamento di un round di finanziamento serie B da €20 milioni guidato da Eulero Capital, con il sostegno di FG2 Capital e ... Leggi di più
I GIOIELLI ITTICI DELL’ALASKA IN VETRINA A IDENTITÀ GOLOSE
I gioielli ittici dell’Alaska in vetrina alla XIII edizione di Identità Golose a Milano, dal 4 al 6 marzo, al MiCo, l’eccellenza della pesca del Pacifico in un elegante e raffinato menù realizzato dallo chef Alessio Taff... Leggi di più
ALTO FERMENTO E LA BIRRA IN OSTERIA | OSTERIA DI PORTA CICCA
La birra artigianale in Italia vanta un’ampia platea di estimatori attenti ai vari stili e a ogni sfumatura aromatica. In questo contesto trova spazio Alto Fermento  progetto che ha per mission la promozione delle ... Leggi di più
 CAPODANNO CINESE A MILANO, L’APPUNTAMENTO DA NON PERDERE
Il Capodanno cinese è ormai entrato, possiamo dire nella “toponomastica” dei festeggiamenti italiani, specialmente a Milano dove, il 25 gennaio, è diventato un appuntamento sempre più popolare, visto che tutt... Leggi di più
IL “PÂTÉ”, E NON “PATÈ”, LINGOTTO DA TAGLIARE. LA RICETTA FRANCESE
ETERNO FEMMINILE | UN FILM DI NATALIA BERISTAIN
Al Cinemino. Uscita: l’8 Marzo in occasione della giornata della donna.   Rosario (nome che in spagnolo è femminile) Castellanos non sembra una donna del suo tempo. Da studentessa universitaria introversa diventa ... Leggi di più
CRISTINA BIOLLO L’ARTISTA DEL VEGETARIANO
Abbiamo incontrato Cristina Biollo (foto 1) in occasione dell’inaugurazione del suo negozio milanese per il format Artisti del Vegetariano (foto 2). I prodotti esposti, ovviamente vegetariani, hanno un aspetto molt... Leggi di più
LA LIMITED EDITION SANPELLEGRINO FIRMATA TOILETPAPER
Tempo d’estate tempo più che mai di bibite, e tra queste le più celebrate Aranciata, Aranciata Amara e Chinò Sanpellegrino. Bevande più che mai attuali proposte ora in limited edition con packaging curato da TOILET... Leggi di più
QUASI 40 VARIETÀ DI OSTRICHE A CASA CON I LOVE OSTRICA
L’Italia è un paese tra i più ricchi di risorse enogastronomiche e questo ci rende molto felici di essere italiani e in Italia risiedere. Però come italini non nutriamo un grande interesse per le ostriche. Sino a n... Leggi di più
MASSIMO BOTTURA E ALAIN DUCASSE PER IL NUOVO REFETTORIO DI NAPOLI
Massimo Bottura (foto 1 a destra) ha appena inaugurato a Napoli “Social Tables Made in Cloister”, un altro pezzo del progetto di Food for Soul, l’associazione no profit creata dallo chef insieme alla mo... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.