08gen 2021
CARBONARA CON TUORLO CREMOSO AL TARTUFO E GAMBERI
Articolo di: Fabiano Guatteri
Tempo di realizzazione :

Procedimento

Mettete ciascun tuorlo in una tazzina, cospargeteli con il sale al tartufo e lasciatelo marinare per 2 ore.

 

Fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata.

 

Sciacquate i gamberi, sgusciateli, privateli del filo intestinale e tagliate ciascuno in tre pezzi.

 

Tagliate il guanciale a fettine sottilissime e fatelo rosolare in una padella antiaderente.

 

Quando il guanciale si sarà colorito e sarà diventato croccante sgocciolatelo raccogliendolo in un piatto caldo e tenetelo nel forno modalità statica a 50 °C.

 

Fate saltare a calore vivo i gamberi nella padella con il grasso di cottura del guanciale per 30 secondi quindi sgocciolateli e passateli nel forno.

 

Raccogliete in una zuppiera il formaggio con 2 cucchiai d’acqua di cottura della pasta e battete con una forchetta sino a ottenere un composto cremoso.

 

Scolate la pasta e versatela nella zuppiera e mescolate, unite e il grasso fuso del guanciale e mescolate quindi distribuite gli spaghetti nei piatti arrotolandoli in modo da lasciare una sorta di incavo nel centro e fatevi scivolare i tuorli; completate con i gamberi e il guanciale e servite.

Ingredienti per 0 persone

2 tuorli
140 g di spaghetti (ho utilizzato spaghetti che richiedono 14 minuti di cottura)
4 gamberi
30 g di grana giovane grattugiato
60 g di guanciale
sale aromatizzato al tartufo
sale

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
ACCADE A NATALE | IL PANETTONE IN TRE RACCONTI
Questo periodo prevede che il Panettone sfili nelle Hit Parade di Re Panettone e a Panettoni d’Italia, portato con i guanti (di lattice, che brutto) con punteggi che vanno tra i 75 e i 90 dando indicazioni sui Pane... Leggi di più
BACCALÀ IN UMIDO BIANCO A REGOLA D’ARTE
IL MENU DEI VINI. QUANDO SONO I VINI A SCEGLIERE I PIATTI
I vini, come i piatti, non vanno serviti casualmente
. Ciò perché un buon banchetto richiede altrettanto buoni vini.
 Il menu dei vini.C’è chi dice che il vino vale metà pasto e pertanto se non è presente, o se n... Leggi di più
LA RETE DELLA RISTORAZIONE ITALIANA CRESCE E RINNOVA LE RICHIESTE AL GOVERNO: 8 LE MISURE ESSENZIALI
La ristorazione e uno tra i settori più colpiti ed è in grave sofferenza. Non vi sono certezze se non i costi sempre più  insostenibili di una chiusura prolungata Ma i ristoratori cosa dicono?Dopo il primo aèpello sottos... Leggi di più
IL MENU CON VISTA DELLA TERRAZZA TRIENNALE
Gualtiero Marchesi spiegava che l’antipasto svolge un ruolo importante perché, per usare le sue parole, “dà il timbro” all’intero menu. In qualche modo se piace sveglia l’interesse gastronom... Leggi di più
I CALICI DI SAN VALENTINO: 40 VINI PIÙ 4 CONFEZIONI REGALO
Resta sempre un appuntamento importante la ricorrenza di San Valentino e, a volte, con risvolti sociali davvero rilevanti, per le iniziative che può stuzzicare un simile evento. Un aspetto, quello sociale che, secondo no... Leggi di più
LA GENISIA TORREVILLA: PARTIAMO DALLE BASI | UNA NUOVA LINEA PRODUTTIVA
E’ sicuramente un’esperienza non comune degustare le basi di un vino ancor prima di assaggiarlo. Ma cosa sono le basi? Alla produzione di alcuni spumanti, ma non solo, possono concorrere più vini con caratter... Leggi di più
DOSSIER NUTRIZIONE E GELATO. IL GELATO È ALIMENTO SANO? FACCIAMO CHIAREZZA
L’IGI – Istituto del Gelato Italiano  è nato nel 1991 voluto dalle industrie gelatiere più intraprendenti ed attente al prodotto, con lo scopo di far conoscere e promuovere il gelato italiano. Nel 1993 l&rsqu... Leggi di più
SCUOLA LA ZOLLA, MILANO: CROWDFUNDING PER BLOG E BIBLIOTECA DIGITALE
Scuola La Zolla, Milano: Crowdfunding per Zolleggiamo, blog e biblioteca digitale. E’ partita sulla piattaforma Eppela – e terminerà il 18 marzo- la campagna di crowdfunding, lanciata dalla Scuola Cooperativa La Zolla d... Leggi di più
NESPRESSO PRESENTA ARABICA ETHIPIA HARRAR E ROBUSTA HARRAR
Nespresso che racconta la nascita del caffe’, e la sua storia. Nespresso presenta le nuove Limited Edition che celebrano i luoghi d’origine e la nascita del caffè, dando inizio a un percorso di racconto della... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.