17ott 2018
BIRRIFICIO PORETTI | LE BIRRE LUPPOLO. ABBINAMENTI E STAGIONALITÀ
Articolo di: Fabiano Guatteri

Prima di proseguire cliccare qui per visionare lo schema del processo di produzione della birra Poretti. Abbiamo parlato nei precedenti articoli della politica di sostenibilità della Poretti – Carlsberg Italia. Veniamo ora alle birre tutte disponibili alla spina nella sala di degustazione del Birrificio Angelo  Poretti (foto 1)

 

L’AD Alberto Frausin (nella foto 2 alle spine) spiega come l’azienda sia molto attenta agli abbinamenti cibo birra, per permettere di scegliere la birra più indicata per ogni portata. Al tempo stesso non trascura la stagionalità in quanto ci sono etichette più adatte ai mesi caldi e altre a quelli freddi. Nascono così le birre 3-4-5-6-7-8-9-10 dove il numero riportato in etichetta, corrisponde a quello dei luppoli utilizzati per produrle (nella foto 3 - 4 la luppoloteca Poretti).

 

La 3 luppoli è prodotta quindi con 3 varietà di luppolo, dominante la Zeus, ed è beverina adatta in ogni circostanza.

 

Per contro la 7 luppoli è prodotta in 4 varietà, una per stagione.

 

Quella autunnale, la 7 Mielizia, luppolo dominante East Kent Golding, è aromatizzata con miele di castagno. E’ una birra non filtrata dal colore ambrato con note morbide adatte ad accompagnare formaggi di media stagionatura o pasticceria secca.

 

La 7 Fiorita, luppolo dominante Mounthood, profuma invece di fiori di sambuco; non filtrata, leggermente opalescente è perfetta come aperitivo o per accompagnare piatti delicati.
E’ adatta da abbinare al pesce? Sì, ma con pesci e crostacei anche fritti provate la 10 Luppoli Dorata che ha debuttato a Epo 2015. Si tratta di una birra particolare che nasce da 10 luppoli provenienti da tutte le parti del mondo. Possiede bollicine simili a quelle degli spumanti Metodo Classico, è, come dire, un birra-vino. Ottima alla spina (video 5), ma anche nell’elegante bottiglia da spumante (foto 6-7 ), che sostituisce egregiamente il vino da portare a cena dagli amici.

 

Alberto Frausin è tornato in merito sul valore del PET nell’impatto ambientale come anticipato qui e qui. La temperatura del pianeta che cresce più velocemente dei limiti che gli stati aderenti al Protocollo di Kyoto si erano imposti, è causa di numerosi scompensi. La temperatura elevata può favorire la desertificazione intesa non come avanzata delle dune, quanto piuttosto di terreni che perdono fertilità e non sono più adatti alla produzione agricola. E anche questa è una causa che produce migrazione, argomento di grande attualità, in quanto chi non trova più sostentamento dalla propria terra lo cerca altrove.

 

In questi termini il Birrificio Angelo Poretti, per le scelte effettuate, è all’insegna della sostenibilità. Una politica aziendale a favore dell’ambiente, in ultima analisi, concorre al uno sviluppo più armonico del paese e quindi del pianeta. E questa conoscenza l’abbiamo recepita visitando il Birrificio Poretti.

1

2

3

4

5

6

7

Indirizzo : Via Olona, 103, Induno Olona
Articoli Simili
I più letti del mese
WHISKY TORBATI | TORNA A ROMA  A TUTTA TORBA!
Torna a Roma “A Tutta Torba!”, giornata dedicata interamente ai whisky torbati con centinaia di etichette, bottiglie rare, l'area food con Trapizzino, i viaggi nelle distillerie scozzesi, un collector's corne... Leggi di più
FESTA DEL TORRONE DI CREMONA 2017, LA FESTA PIU’ GOLOSA D’ITALIA
Imperdibile: per 9 giorni, dal 18 al 26 novembre, Cremona si trasformerà nella città più dolce d’Italia con la Festa del Torrone, interamente dedicata alla Gola che è il fil rouge di questa edizione. Come ogni anno... Leggi di più
ESTATE DI NATURA E CULTURA ALLE ISOLE FAROE
Dal seafood festival alla notte della cultura, passando per i numerosi eventi musicali, tutto questo nel paesaggio mozzafiato delle Isole Faroe. Un arcipelago di 18 isole nell’oceano Atlantico settentrionale, incontamin... Leggi di più
RED DELICIOUS VAL VENOSTA, E FU SUBITO AMORE FRA NATURALITÀ E BONTÀ
In Alto Adige, tra i 500 e i 1.000 metri di altitudine, nasce Red Delicious Val Venosta, la mela frutto del perfetto equilibrio tra Naturalità e Bontà. Dalle qualità straordinarie, Red Delicious si distingue per il suo c... Leggi di più
PISCO IS PERÙ
Inka Pisco (bicchiere nero), Chiccha Sour (mug), e Pisco Pop (coppa rotanda) sono i cocktail creati dal Bulk e che reinterpretano il liquore tipico del paese sudamericano. Il più evocativo di quel paese e piacevole per l... Leggi di più
IL NUOVO METODO CLASSICO, MILLESIMATO 2014 FORTULLA
Il nuovo Metodo Classico, Millesimato 2014, è nato per celebrare i 20 anni della cantina di Castiglioncello Fortulla '94, spumeggiante emblema di un sogno diventato realtà Quale miglior modo per brindare al sogno di u... Leggi di più
OSTERIA DELLA BULLONA: CUCINA MILANESE RIVISITATA
A marzo 2017 ha inaugurato in Via Piero della Francesca a Milano, a due passi da Corso Sempione, l’Osteria della Bullona, ristorante di cucina milanese rivisitata del duo Daniele Carettoni e Daniele Ferrari. L&rsqu... Leggi di più
Riso Carnaroli Riserva San Massimo
Il Carnaroli è un riso superfino, ossia dotato di chicco grosso, vitreo, resistente alla cottura, ricco di amido. Sono queste le caratteristiche che ne fanno un riso da risotto in quanto non si sfalda e l’amido lega la p... Leggi di più
AL PIER 52 PER SAN SILVESTRO A CIASCUNO IL SUO MENÙ! 
Al molo gourmand di via Piero della Francesca 52 ‎ampia scelta a la carte per il tradizionale cenone di fine anno   Se "per ogni fine c'è un nuovo inizio", al Pier 52, approdo gourmand all'ombra dell'Arco della Pace, l... Leggi di più
BORDEAUX "À BORD DE L'EAU" | TERRA DI CASTELLI, DI VIGNETI, DI FIUMI
Se arrivaste vergini nel Bordolese, ovvero senza suggestioni  fotografiche, letterarie o altre, come esploratori trovereste  cartelli pubblicitari di uguali dimensioni, nebbia raccolta in banchi lungo i generosi fiumi e ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.