30dic 2021
IL LUSSO DELLE FESTE : APPIUS 2017 E SAUVIGNON TWC 2017
Articolo di: Laura Biffi

Da annoverarsi tra i migliori vini dell’Alto Adige, perfetti da abbinare ai piatti delle feste, sono le due eccellenze della Cantina di San Michele Appiano: APPIUS 2017 e Sauvignon TWC 2017 (foto 1).

 

Per le tavole delle feste più attese dell’anno, la Cantina San Michele Appiano propone due prestigiose etichette di produzione limitata: APPIUS 2017 e Sauvignon The Wine Collection 2017. Due vini bianchi che rispecchiano l’assoluta qualità della realtà vitivinicola leader in Alto Adige, raggiunta grazie al connubio tra antiche e innovative tecniche di vinificazione e il "rispetto del frutto", la regola più importante per la produzione di vini longevi e di grande personalità.

 

APPIUS 2017 (foto 2) è un vino eccezionale, una cuvée di vini bianchi che da sempre rappresenta il capolavoro assoluto della Cantina San Michele Appiano. A comporre l’ottava edizione di una delle eccellenze altoatesine dell’enologo Hans Terzer, sono le selezioni delle migliori uve provenienti da vecchi vigneti di 40 anni, stabilmente impiegati per la realizzazione della cuvée, a cui si sono aggiunte per l’annata 2017 uve da vigne di 25 anni. Il lavoro di selezione in fase di raccolta delle uve e in fase di assemblaggio è riuscito a raggiungere una vera e propria alchimia sensoriale.

 

Le varietà presenti nella cuvée sono in primis lo Chardonnay (54%), a cui si aggiungono Pinot Grigio (24%), Sauvignon Blanc (12%) e Pinot Bianco (10%).

 

Il connubio è perfetto e rivela al naso un bouquet intenso e complesso che spazia dalla zagara, al tiglio, al biancospino, al fiore d’arancio fino ad arrivare a note agrumate di mandarino e pompelmo. Al palato APPIUS 2017 si presenta con una notevole eleganza e finezza, è avvolgente, vellutato e persistente. Queste caratteristiche lo rendono perfetto per accompagnare piatti di pesce elaborati, carni bianche o delicate come la “Wienerschnitzel” (cotoletta alla viennese), specialità di funghi, tartufi e selvaggina da piuma. Ottimo anche l’abbinamento con formaggi cremosi con crosta fiorita o formaggi stagionati. 


Sauvignon The Wine Collection 2017 (foto 3), giunto alla sua terza edizione, rappresenta l’uva bianca più famosa della Cantina San Michele Appiano. La linea, lanciata nel 2018, nasce dal desiderio del famoso enologo Hans Terzer di dare l’opportunità di degustare alcune limitatissime produzioni in purezza. Le uve che compongono il Sauvignon The Wine Collection 2017 provengono esclusivamente dalla zona di Appiano Monte da parcelle selezionatissime e vengono raccolte a mano.

 

Il Sauvignon TWC 2017 esordisce al naso con sentori di frutta esotica, lasciando percepire poi anche profumi di uva spina, sambuco e pesca bianca. Al palato è intenso, elegante e si distingue per la vibrante mineralità caratteristiche che lo rendono perfetto in abbinamento con piatti di pesce, risotti e carni bianche. 
APPIUS 2017 e Sauvignon The Wine Collection 2017 sono acquistabili in diversi formati con disponibilità limitata nell’ e-shop online della Cantina San Michele Appiano cliccando qui

1

2

3

Articoli Simili
I più letti del mese
I TAKOYAKI DI TAKOCHU: UN SAPORE INSOLITO DAL GIAPPONE SUI NAVIGLI
Sempre più città dell'appetito, si perché dopo moda e design, Milano continua ad essere la meta preferita dove assaggiare cibo proveniente da qualunque latitudine e a qualunque ora.Ieri c'è stato l'assaggio-anteprima al ... Leggi di più
LE ECCELLENZE AGRO-ALIMENTARI PARTENOPEE A MILANO
Dall’1 al 6 dicembre Milano sarà conquistata dalle eccellenze tipiche agro-alimentari della provincia di Napoli, grazie all'iniziativa promossa dalla Camera di Commercio di Napoli presieduta da Ciro Fiola e da S.I.... Leggi di più
FRITTATA IN STILE GIAPPONESE TAMAGOYAKI FARCITA AL BRIE E SCALOGNO
IL FESTIVAL: IL MONDO DEL RAVIOLO A EATALY SMERALDO
A Eataly Smeraldo torna il Festival più "cosmopolita" di sempre! L'ultimo weekend di gennaio, il festival "Il mondo in un raviolo" Quando si parla di pasta ripiena e, più nello specifico, di raviolo, si pensa subito alle... Leggi di più
GLI ULTIMI ACQUISTI PER SAN VALENTINO
SAN VALENTINO E' QUI   FIVE ROSES 74° ANNIVERSARIO ROSATO IGT 2017 Per San Valentino non può mancare il primo vino rosato imbottigliato in Italia. E, cioè, il famoso Five Roses – già romantico per il nome con c... Leggi di più
IL NUOVO APPUNTAMENTO ALLA FIERA DI BOLZANO CON LAGREIN EXPERIENCE
Alla Fiera di Bolzano  gli appuntamenti enologici si infittiscono. Dopo Autocthona, 14-16 ottobre (foto 1)  e Vinea Tirolensis, 17 ottobre,  il 18 ottobre esordirà Lagrein Experience. Si tratta di una rassegna dedicata a... Leggi di più
PAROSÉ 2012 LE BOLLICINE CHE FANNO PENDANT CON I COLORI DELL'AUTUNNO
Mosnel Parosé 2012 Ecco le bollicine che fanno pendant con i colori dell'autunno. Note purissime di ribes e fiori di montagna, accese dalla freschezza del mandarino e della melagrana, con una vena speziata a far da sfond... Leggi di più
GOUMARTE2018 IL TRITTICO DA NON PERDERE; GLI APPUNTAMENTI CON GLI CHEF
A GourmArte2018, il trittico da non perdere.   Maestro del Gusto - Barone Pizzini Ha visto lontano  Barone Pizzini, cantina in Franciacorta. Il merito di avere creduto nella produzione bio (20 anni quest’anno) è ... Leggi di più
SODA, CARNOSA, CROCCANTE: LUCREZIA LA NUOVA OSTRICA ITALIANA
È nata “Lucrezia” un’ostrica tutta italiana, più precisamente emiliano-romagnola. L’esordio milanese ha avuto luogo presso il ristorante A’Riccione Terrazza 12 dove la nuova ostrica è stata ... Leggi di più
IL PALIO DELL’AGNOLOTTO: QUAL È L’AGNOLOTTO PIÙ BUONO DELL’OLTREPÒ?
Torna Il Palio dell’Agnolotto  la sfida benefica per incoronare il migliore agnolotto dell’Oltrepò Pavese: il 28 aprile alla Tenuta Calcababbio (località Calcababbio, Pietra Dé Giorgi, Pavia) 13 Ristoranti pa... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.