08set 2020
ACCIUGHE CANTABRICO, BACCALÀ FÆR ØER… AL MERCATINO SETTIMANALE
Articolo di: Fabiano Guatteri

Acciughe Cantabrico, baccalà Fær Øer… al mercatino settimanale

 

I mercatini settimanali all’aperto, quelli chiamati anche mercatini delle bancarelle, sono molto frequentati in quanto piacciono per il rapporto prezzo qualità, ma anche per il rapporto molto diretto che si instaura con i venditori e, ovviamente, per l’ampia scelta di prodotti che propongono.

 

Sicuramente una volta la differenza di prezzo poniamo tra negozio di frutta e verdura e bancarella, era sensibile, ma talvolta la qualità del negozio era superiore in quanto proponeva frutta e ortaggi più selezionati. Oggi il gap è diminuito anche perché se un tempo i mercatini avevano un’anima prettamente popolare, ora per curiosità e per un buon acquisto ci va anche la sciura magari accompagnata dalla colf e trova a qualità che prefende.

 

A dire il vero ciò dipende dalla zona perché in alcuni quartieri, specie periferici, i mercatini hanno mantenuto un carattere popolare più di quelli in zone maggiormente centrali, come quello, per esempio, di via Eustachi che si tiene il martedì mattina.

 

E visto che quando il tempo è mite i mercatini ci predispongono al buon umore stamattina siamo andati a visitarlo. A volte quando agli amici proponiamo acciughe del Cantabrico, o baccalà delle Fær Øer, ci chiedono dove le abbiamo comprate aspettandosi il nome di qualche insegna esclusiva. Acciughe e baccalà li acquistomo spesso proprio a una bancarella del mercatino di via Eustachi ( foto 1, video 2).

 

Il baccalà ammollato, come dicevamo delle Fær Øer (foto 3 ) è spesso, di elevata qualità (foto 4) tant’è che abbiamo già avuto modo di prepararlo in tartare (la ricetta qui ) e non tutti i baccalà possono essere consumati senza cottura, se non sono eccellenti. Ma anche cotto dà risultati di grande soddisfazione sia per resa, sia per bontà della preparazione e libera una “cremina” che gli amanti del genere conoscono e apprezzano (vedi ricetta qui).

 

Le acciughe del Cantabrico, a loro volta, sono grosse, grasse (foto 3) e sfilettate e messe sott’olio con aglio e prezzemolo (la ricetta qui) servite con pane e burro in apertura, o a fine pranzo, possono dar luogo a forme di golosità compulsiva

 

Un’altra chicca di questa bancarella sono i bianchetti al peperoncino sott’olio venduti sfusi (foto 6). Si tratta di una specialità calabrese. E’ lecito pensare che la forza del peperoncino possa coprire il sapore dei bianchetti, ma di fatto la preparazione assume un sapore unico dove la presenza del pesce è fondamentale. Gli impieghi sono numerosi, ed è sufficiente unirli agli spaghetti senza alcun altro condimento per ottenere un piatto di sicuro appeal (e anche per questa specialità abbiamo una ricetta cliccando qui).

 

Ci limitiamo a questi prodotti per non dire dell’aromaticità dell’origano e dell’intensità di sapore dei capperi sotto sale e via elencando.

1

2

3

4

5

6

Articoli Simili
I più letti del mese
LA PATATA DI BOLOGNA D.O.P. SANA E SOSTENIBILE, TUTTA NATURALE!
La Patata di Bologna D.O.P. è un prodotto d’eccellenza dalle qualità organolettiche eccezionali. Virtuosa per natura, è una patata sana e sostenibile, perfettamente in linea con i trend e gli stili alimentari attua... Leggi di più
IL BUONO IN TAVOLA: IN SANT’EUSTORGIO I PRODOTTI AGRICOLI LOMBARDI
Il Buono in TavolaBuono in Tavola, da martedì 16 Gennaio ritorna a Milano all’ombra della Basilica di Sant’Eustorgio con il meglio della produzione agricola lombarda a chilometro “vero”.  Tra le n... Leggi di più
DEBUTTI MILANESI: LA PIZZA IN TEGLIA ROMANA DI PIZZOTTELLA
In effetti è proprio la prima volta che a Milano si inaugura un locale dedicato solo all’autentica pizza in teglia romana, ossia Pizzottella, ed è proprio il caso di dire: “Era ora”!   Com’è pos... Leggi di più
EL GRAN BURGHER DE MILÀN, NEL MENÙ DE LE BICICLETTE
E adesso chi glielo dice alla famosa catena americana degli archi d'oro che ha preso d'assalto tutto il mondo con il suo famoso burgher? Si, perché a Le Biciclette - che sembra un angolo del newyorchese Red Rooster sui ... Leggi di più
BOCUSE D’OR: ANNUNCIATI I 4 CHEF CHE RAPPRESENTERANNO L'ITALIA
BOCUSE D’OR: annunciati a Milano i 4 chef che rappresenteranno l'Italia nella prossima edizione  Chissà lo stupore e l'orgoglio dei cuochi del Mugello e del gelataio di Urbino che Caterina de' Medici  portò in Fra... Leggi di più
CHAMPAGNE E GELATO, APRE A MILANO IL CONCEPT STORE CERDINI & QUENARDEL
Può sembrare un accostamento insolito quello tra le bollicine francesi il gelato e i Macaron, eppure la Maison de Champagne J. Henri Quenardel, fondata a Ludes nel 1906, da molti anni proprio insieme con la famiglia Cerd... Leggi di più
BIG PEAT IN EDIZIONE LIMITATA PER IL NATALE 2015
Il Premium Islay Vatted Malt Scotch Whisky Big Peat, della Douglas Laing & Co., lancia sul mercato italiano la sua edizione limitata per le Festività Natalizie del 2015. Imbottigliato alla gradazione piena di 53,8 % vol... Leggi di più
FAUSTO MELOTTI: QUANDO LA MUSICA DIVENTA SCULTURA
Al castello di Miradolo l’11 novembre apre la grande mostra “Fausto Melotti. Quando la musica diventa scultura”, organizzata dalla Fondazione Cosso. Artista poliedrico, considerato uno dei protagonisti ... Leggi di più
A UN PASSO DAL CIELO (W LA MAFIA). ORA A MILANO
A un passo dal cielo è il terzo spettacolo della rassegna PALCO OFF: un'occasione per incontrare la Sicilia negli spettacoli, negli incontri e nelle degustazioni di cibi e vini nei giorni 27, 28, 29 gennaio 2017   Aldo... Leggi di più
TARASSACO: POTENTE DEPURATIVO, AMICO DEL FEGATO
Il tarassaco è chiamato anche dente di leone, soffione o insalata matta: si tratta di una pianta erbacea che cresce spontaneamente nei prati dalla primavera e per molti mesi dell’anno, e che difficilmente viene coltivata... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.